Valentino: "Per me non siamo abbastanza forti per vincere, ma spero abbia ragione Maverick"

condivisioni
commenti
Valentino: "Per me non siamo abbastanza forti per vincere, ma spero abbia ragione Maverick"
Di:
24 feb 2019, 22:15

Ci sono umori opposti nel box Yamaha: da una parte un Vinales euforico, che parla della sua miglior M1, e dall'altra un Rossi in netta difficoltà, che chiude 19esimo e vede ancora Honda e Ducati in netto vantaggio.

Mai come oggi ci sono stati umori inversi all'interno del box Yamaha. Dopo essere stato il più veloce nella giornata inaugurale dei test collettivi in Qatar, Maverick Vinales si è confermato secondo anche oggi, oltre ad essere uno dei più veloci anche a livello di passo.

Nell'altro lato del garage però la situazione è decisamente diversa, con Valentino Rossi che si ritrova addirittura 19esimo, staccato di 1"2 dal miglior tempo della Suzuki di Alex Rins, ma anche 1"1 dalla M1 gemella. Un abisso. Ma sono soprattutto le sensazioni a fine giornata del "Dottore" che devono preoccupare.

"Oggi è stata una giornata un po' più difficile purtroppo, perché abbiamo lavorato tanto e provato un po' di cose, ma non mi sono trovato molto bene. Ho sempre sofferto con il grip, soprattutto dietro, quindi è stata una giornata difficile. Peccato, perché speravamo di migliorare un pochino, ma ci riproveremo domani" ha riassunto Valentino parlando della sua giornata.

Oggi il feeling era talmente scarso, che Rossi ha preferito non spingere troppo neanche nel suo "time attack": "Alla fine ho messo la gomma morbida, però non ho spinto al massimo, perché sapevo che non ero abbastanza veloce. Abbiamo comunque raccolto tanti dati e vediamo domani di fare qualcosa di diverso e provare ad andare un po' meglio. Però di passo ci manca qualche decimo rispetto ai quattro o cinque piloti che sono qualcosa".

Leggi anche:

Quando gli è stato chiesto se quindi c'è un po' di preoccupazione, non si è nascosto: "Diciamo che ieri eravamo un po' con un set-up di base. Oggi abbiamo provato dell'altro materiale, per vedere se riuscivamo a migliorare, ma non ce l'abbiamo fatta. Delle cose le avevamo già viste a Sepang, altre là erano andate bene e qui no. Però sono abbastanza indietro e quando è così è sempre preoccupante".

Tra le altre cose, non sembra esserci un'area problematica in particolare, perché oggi ha lavorato un po' su tutti i fronti senza cavare un ragno dal buco: Abbiamo provato alcune cose a livello di telaio, di setting, di elettronica, sempre per cercare di migliorare l'accelerazione in uscita di curva. Ma qui c'è anche poco grip, quindi non siamo riusciti a migliorare rispetto a ieri.

Rispetto alla Malesia, in Qatar ha riscontrato anche una grossa differenza a livello di velocità di punta, anche se non crede che sia necessariamente un problema di motore: "Sfortunatamente siamo un po' lenti in rettilineo. Per qualche ragione a Sepang non era così, ma qui abbiamo un grosso gap, forse perché fatichiamo in uscita di curva. A novembre avevamo due motori e ora abbiamo scelto questo. Ma il nostro ritardo qui è di 10 km/h rispetto a Honda e Ducati. Siamo un po' preoccupato, ma in questo momento è così".

Come detto, di contro, nell'altro lato del box c'è un Vinales euforico, che ha parlato della sua miglior Yamaha di sempre. Valentino non la vede così, ma a questo punto spera di sbagliarsi: "Oggi Maverick era veloce, è stato uno dei migliori anche a livello di passo. Anche Quartararo non mi sembra male. Io e Morbidelli invece eravamo un po' più in difficoltà. Per me non siamo ancora abbastanza forti per vincere. Abbiamo ancora uno svantaggio rispetto alle moto migliori, ma spero con tutto il cuore di sbagliarmi e che Maverick abbia ragione (ride)".

Informazioni aggiuntive di Oriol Puigdemont

Scorrimento
Lista

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
1/21

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
2/21

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
3/21

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
4/21

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
5/21

Foto di: Yamaha MotoGP

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
6/21

Foto di: Yamaha MotoGP

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
7/21

Foto di: Yamaha MotoGP

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
8/21

Foto di: Yamaha MotoGP

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
9/21

Foto di: Yamaha MotoGP

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
10/21

Foto di: Yamaha MotoGP

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
11/21

Foto di: Yamaha MotoGP

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
12/21

Foto di: Yamaha MotoGP

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
13/21

Foto di: Yamaha MotoGP

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
14/21

Foto di: Yamaha MotoGP

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
15/21

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
16/21

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
17/21

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
18/21

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
19/21

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
20/21

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
21/21

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Prossimo Articolo
Fotogallery MotoGP: la seconda giornata dei test collettivi in Qatar

Articolo precedente

Fotogallery MotoGP: la seconda giornata dei test collettivi in Qatar

Prossimo Articolo

Vinales: "E' la M1 migliore degli ultimi due anni, ma speravo di trovare qualcosa in più"

Vinales: "E' la M1 migliore degli ultimi due anni, ma speravo di trovare qualcosa in più"
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie