MotoGP
G
GP di Spagna
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
36 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
50 giorni
G
GP d'Italia
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
64 giorni
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
71 giorni
G
GP di Germania
18 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
85 giorni
G
GP d'Olanda
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
92 giorni
G
GP di Finlandia
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
106 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
134 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
141 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
155 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
169 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
184 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
191 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
204 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
212 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
218 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
233 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
240 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
247 giorni

Valentino: "Abbiamo provato cose positive, ma non per l'Austria: serve tempo per metterle insieme"

condivisioni
commenti
Valentino: "Abbiamo provato cose positive, ma non per l'Austria: serve tempo per metterle insieme"
Di:
6 ago 2018, 17:58

Il "Dottore" sembra convinto che la Yamaha possa fare un passo avanti con le cose provate nei test di Brno, ma non nell'immediato. In Austria quindi pensa che utilizzerà la stessa moto con cui ha corso in Repubblica Ceca.

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Dettaglio dell'adesivo sulla moto di Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Luca Marini, Sky Racing Team VR46, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

E' difficile capire se per Valentino Rossi il bicchiere sia mezzo pieno o mezzo vuoto alla fine della giornata di test collettivi di MotoGP che si è svolta oggi sul tracciato di Brno. Il "Dottore" sperava di fare trovare uno step significativo con la sua Yamaha, ma questo non è arrivato.

La Casa di Iwata gli ha fatto provare diverse cose, che secondo il pesarese potrebbero anche indirizzare nella direzione giusta, ma il problema è che non si tratta di soluzioni già pronte all'uso per il weekend, quando si tornerà in pista in Austria.

"E' stata una giornata di test importante, perché c'erano le stesse condizioni di ieri in gara. Abbiamo provato un po' di cose e credo che stiamo lavorando nelle aree giuste, però ci vuole un po' di tempo. Ci sono delle cose che potrebbero andare anche bene, però dobbiamo mettere tutto insieme, quindi non siamo riusciti a migliorare rispetto a ieri. In Austria, dunque, credo che saremo sempre più o meno uguali" ha detto Valentino.

Il miglioramento che serve è sempre quello legato al consumo della gomma posteriore alla distanza, quindi legato all'elettronica: "Stiamo cercando di avere una bella connessione con il gas, per cercare di salvare le gomme e di farle scivolare meno in vista della gara. E' un lavoro molto difficile perché è davvero di precisione, quindi ci vuole un po' di tempo".

Oggi c'era anche una nuova carena, ma non sembra aver cambiato troppo la situazione: "Abbiamo provato una carena nuova, che è un po' diversa, pensata per far impennare meno la moto. Però dalla prima impressione mi sembra molto simile a quella vecchia, però questo non è neanche il posto più adatto per provarla, perché è una pista veloce, quindi non la useremo in Austria e forse la riproveremo nel prossimo test".

Di contro, Marc Marquez si è detto soddisfatto dei continu progressi che sta facendo la Honda e ovviamente questo è preoccupante: "La Honda è sempre preoccupante, perché comunque loro sono molto bravi. Anche noi abbiamo provato un sacco di cose per migliorare l'accelerazione e ci sono delle cose positive, ma non sono per l'Austria perché ci vuole del tempo per metterle insieme".

Infine, Rossi ha detto di non aver apprezzato particolarmente la nuova gomma anteriore introdotta dalla Michelin oggi: "Ho provato la nuova gomma anteriore della Michelin, ma mi piace di più la vecchia, mi trovo meglio con quella standard".

Informazioni aggiuntive di Gerald Dirnbeck

Prossimo Articolo
Dovizioso: "Io e Lorenzo abbiamo dato un segnale importante a Marquez a Brno"

Articolo precedente

Dovizioso: "Io e Lorenzo abbiamo dato un segnale importante a Marquez a Brno"

Prossimo Articolo

Marquez: "Abbiamo provato cose diverse ad ogni uscita, la Honda sta lavorando tantissimo"

Marquez: "Abbiamo provato cose diverse ad ogni uscita, la Honda sta lavorando tantissimo"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Location Brno Circuit
Piloti Valentino Rossi Acquista adesso
Team Yamaha Factory Racing
Autore Matteo Nugnes