Valentino: "A Barcellona dovremmo avere un potenziale maggiore che al Mugello"

condivisioni
commenti
Valentino:
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
13 giu 2018, 10:40

Reduce da due podi consecutivi che lo hanno portato al secondo posto nel Mondiale, il "Dottore" si approccia al GP di Catalogna con ottimismo, convinto che i test e l'asfalto nuovo faranno bene alla sua Yamaha.

Il terzo classificato Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Andrea Iannone, Team Suzuki MotoGP
Podio: il terzo classificato Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Dopo il bel podio conquistato al Mugello, Valentino Rossi sembra approcciarsi con un certo ottimismo al weekend di Barcellona, settimo appuntamento del Mondiale MotoGP 2018.

Nonostante in questa prima parte di stagione la Yamaha abbia continuato ad evidenziare gli ormai noti problemi di trazione, il pesarese occupa il secondo posto nella classifica iridata, seppur staccato di 23 punti dal leader Marc Marquez, e questo è sicuramente un buon punto di partenza, così come i due podi consecutivi infilati tra Le Mans e Mugello.

A rendere maggiormente ottimista il "Dottore" però è il lavoro svolto nei test effettuati sul circuito catalano subito dopo il GP di Francia, nei quali crede di aver trovato delle soluzioni che dovrebbero rendere la sua M1 più comeptitiva di quanto non lo sia stata due settimane fa in Toscana.

"Spero di poter essere più forte a Barcellona, perché penso che il nostro potenziale possa essere migliore che al Mugello. Nei test che abbiamo fatto a Montmeló abbiamo trovato qualcosa di interessante" ha detto Valentino.

Lo scorso anno il GP di Catalogna rappresentò uno dei momenti più bui della stagione della Yamaha, ma ora è stato rifatto completamente l'asfalto e secondo il pilota di Tavullia questo potrà essere un vantaggio importante per la sua moto.

"Il nuovo asfalto della pista è migliore per noi, aiuta la Yamaha. Soffriamo ancora in alcuni aspetti, ma dobbiamo rimanere concentrati, non arrenderci e cercare di guadagnare più punti possibile" ha concluso.

Prossimo articolo MotoGP

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP di Catalogna
Piloti Valentino Rossi
Team Yamaha Factory Racing
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Preview