MotoGP
28 giu
-
30 giu
Evento concluso
05 lug
-
07 lug
Evento concluso
02 ago
-
04 ago
Evento concluso
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
G
GP di Gran Bretagna
23 ago
-
25 ago
G
GP di San Marino
13 set
-
15 set
Prossimo evento tra
21 giorni
G
GP di Aragon
20 set
-
22 set
Prossimo evento tra
28 giorni
G
GP della Tailandia
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
42 giorni
G
GP del Giappone
18 ott
-
20 ott
Prossimo evento tra
56 giorni
G
GP d'Australia
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
63 giorni
G
GP della Malesia
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
70 giorni
G
GP di Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
84 giorni

Valencia, Warm-Up: Marquez precede le Suzuki, ma Dovi è quarto

condivisioni
commenti
Valencia, Warm-Up: Marquez precede le Suzuki, ma Dovi è quarto
Di:
12 nov 2017, 09:15

Il pilota della Honda detta ancora il ritmo, ma la temperatura era molto bassa stamattina. Bene Rins e Iannone davanti a Dovizioso, che però sembra aver fatto uno step. Rossi è ottavo, mentre Vinales cade e chiude solo 4 giri.

Questa mattina il paddock della MotoGP si è svegliato con una temperatura più bassa rispetto ai giorni scorsi a Valencia. Una condizione che di fatto ha reso probabilmente poco attendibile in ottica gara ciò che abbiamo visto in un warm-up che ha praticamente imposto l'utilizzo della gomma soft sia al posteriore che all'anteriore.

Pur con tutte queste considerazioni, davanti a tutti si è confermato Marc Marquez, che ancora una volta ha dato la sensazione di essere quello dotato del passo migliore (anche se ha ribadito più volte che oggi correrà con la testa, visti i suoi 21 punti di vantaggio), arrivando a girare in 1'31"263 con la sua Honda.

A sorpresa, nella sua scia ci sono le due Suzuki, con Alex Rins in seconda posizione a 185 millesimi, che ha preceduto il compagno di squadra Andrea Iannone, che invece ne ha incassati 285, ma ha lanciato un altro buon segnale dopo la prima fila firmata ieri.

Rispetto alle qualifiche sembra aver fatto un passo avanti invece Andrea Dovizioso, bravo a riportare la sua Ducati in quarta posizione, anche se ad oltre tre decimi da Marc. Come aveva già sottolineato ieri, però, la sensazione è che il suo passo gara sia decisamente migliore rispetto al nono tempo che avrà sulla griglia.

In quinta e sesta posizione ci sono altri due piloti che potrebbero rappresentare delle variabili importanti nella gara di oggi, ovvero Dani Pedrosa e Johann Zarco. Settima poi c'è la KTM del collaudatore Mika Kallio, che in questo weekend dovrebbe aver introdotto qualche novità a livello di motore sulla RC16.

Solo ottavo Valentino Rossi, che questa mattina ha un po' ribadito le difficoltà della sua Yamaha, chiudendo a sei decimi dal battistrada. E' andata decisamente peggio al suo compagno di squadra Maverick Vinales, che ha messo insieme la miseria di 4 giri a causa di una caduta alla curva 10, chiudendo 19esimo.

Un problema tecnico nei minuti finali (probabilmente solo un "warning") ha invece relegato Jorge Lorenzo al 12esimo posto, alle spalle anche dell'Aprilia RS-GP di Aleix Espargaro, che stamani ha sfoggiato per la prima volta la livrea speciale "RED", oltre che alle due Honda di Tito Rabat e Cal Crutchlow.

Attardate anche le altre due Ducati del collaudatore Michele Pirro e di Danilo Petrucci, che occupano rispettivamente la 16esima e la 20esima posizione. Da segnalare, infine, la caduta alla curva 14 di quella con i colori Avintia affidata ad Hector Barbera.

Cla#PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 93 spain Marc Márquez Alenta Honda 0 1'31.263     157.982 316
2 42 spain Alex Rins Suzuki 0 1'31.448 0.185 0.185 157.663 319
3 29 italy Andrea Iannone Suzuki 0 1'31.548 0.285 0.100 157.491 313
4 4 italy Andrea Dovizioso Ducati 0 1'31.599 0.336 0.051 157.403 320
5 26 spain Daniel Pedrosa Honda 0 1'31.613 0.350 0.014 157.379 317
6 5 france Johann Zarco Yamaha 0 1'31.697 0.434 0.084 157.235 310
7 36 finland Mika Kallio KTM 0 1'31.827 0.564 0.130 157.012 316
8 46 italy Valentino Rossi Yamaha 0 1'31.884 0.621 0.057 156.915 311
9 53 spain Tito Rabat Honda 0 1'31.894 0.631 0.010 156.898 313
10 35 united_kingdom Cal Crutchlow Honda 0 1'31.984 0.721 0.090 156.744 315
11 41 spain Aleix Espargaro Aprilia 0 1'32.019 0.756 0.035 156.685 315
12 99 spain Jorge Lorenzo Ducati 0 1'32.026 0.763 0.007 156.673 316
13 43 australia Jack Miller Honda 0 1'32.043 0.780 0.017 156.644 317
14 44 spain Pol Espargaro KTM 0 1'32.079 0.816 0.036 156.582 316
15 38 united_kingdom Bradley Smith KTM 0 1'32.195 0.932 0.116 156.385 312
16 51 italy Michele Pirro Ducati 0 1'32.217 0.954 0.022 156.348 318
17 45 united_kingdom Scott Redding Ducati 0 1'32.263 1.000 0.046 156.270 314
18 19 spain Alvaro Bautista Ducati 0 1'32.267 1.004 0.004 156.263 318
19 25 spain Maverick Viñales Yamaha 0 1'32.383 1.120 0.116 156.067 313
20 9 italy Danilo Petrucci Ducati 0 1'32.456 1.193 0.073 155.944 317
21 17 czech_republic Karel Abraham Ducati 0 1'32.562 1.299 0.106 155.765 318
22 76 france Loris Baz Ducati 0 1'32.568 1.305 0.006 155.755 314
23 22 united_kingdom Sam Lowes Aprilia 0 1'32.630 1.367 0.062 155.651 309
24 8 spain Hector Barbera Ducati 0 1'32.728 1.465 0.098 155.487 320
25 60 netherlands Michael van der Mark Yamaha 0 1'33.522 2.259 0.794 154.166 306

 

Prossimo Articolo
Silverstone ha rinnovato con la MotoGP per le prossime tre stagioni

Articolo precedente

Silverstone ha rinnovato con la MotoGP per le prossime tre stagioni

Prossimo Articolo

Ecco la griglia di partenza del GP di Valencia di MotoGP

Ecco la griglia di partenza del GP di Valencia di MotoGP
Carica commenti