MotoGP
30 apr
-
03 mag
Evento concluso
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
3 giorni
18 giu
-
21 giu
Canceled
25 giu
-
28 giu
Canceled
09 lug
-
12 lug
Canceled
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
66 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
73 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Canceled
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
101 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
116 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
123 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
136 giorni
23 ott
-
25 ott
Canceled
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
150 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
165 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
172 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
179 giorni

Valencia rinnova con la MotoGP fino al 2026

condivisioni
commenti
Valencia rinnova con la MotoGP fino al 2026
Di:
20 feb 2020, 19:04

Il Circuito Ricardo Tormo ospiterà il Gran Premio di Valencia fino al 2026 e dal 2022 sarà presente in almeno tre occasioni nonostante la rotazione delle gare in Spagna.

Aria di rinnovi in MotoGP per i prossimi anni: dopo l’annuncio di Marc Marquez con Honda, arriva l’ufficialità del Gran Premio di Valencia. Dorna ed il circuito hanno infatti raggiunto un accordo che prevede il rinnovo dell’ultima tappa del mondiale fino al 2026. Carmelo Ezpeleta ha già dichiarato che il Gran Premio de la Comunitat Valenciana verrà mantenuto in fondo al calendario e rappresenterà nuovamente il weekend conclusivo delle prossime stagioni.

Ciò avverrà anche a partire dal 2022, anno in cui inizierà la rotazione dei Gran Premi in Spagna. Il capo della Dorna ha assicurato che in cinque anni Valencia sarà presente in almeno tre occasioni, avendo firmato l’accordo prima di tutti gli altri circuiti della Penisola Iberica. Fino al 2026, anno in cui si concluderà l’accordo, Valencia ospiterà la MotoGP nonostante le rotazioni, soluzione adottata dal Mondiale per la crescita continua del campionato, ospitato da un numero di circuiti sempre maggiore.

Carmelo Ezpeleta esprime la propria soddisfazione per l’accordo siglato: “Dorna garantisce alla comunità valenciana che in questi cinque anni si terranno almeno tre Gran Premi su questa pista come minimo. Dato che Valencia è il primo accordo raggiunto, sarà sul calendario nel primo anno in cui inizierà la rotazione, ovvero nel 2022. Valencia resta l’ultima tappa del calendario. Mi piacerebbe offrire più di cinque anni a questo Gran Premio, ma non è possibile. Tuttavia, sono orgoglioso di aver raggiunto nuovamente un accordo con Valencia”.

Ximo Puig, Presidente del Governo di Valencia, è entusiasta del rinnovo: “Ci sarà un Gran Premio fino al 2022 e, da lì in poi, ogni cinque anni ci saranno al meno tre Gran Premi di Valencia, ognuno di quali chiuderà la stagione. Questo dimostra l’ottimo lavoro svolto dal Circuito e la fiducia reciproca tra l’organizzazione e la Regione. Abbiamo sempre affermato che questo è un Gran Premio fondamentale per l’impatto economico che genera e rappresenta lo sviluppo del turismo nella comunità valenciana e delle migliaia di appassionati del motorsport a Valencia. Ecco perché siamo giunti ad un accordo”.

Prossimo Articolo
Il Coronavirus non ferma la MotoGP: in Thailandia si corre

Articolo precedente

Il Coronavirus non ferma la MotoGP: in Thailandia si corre

Prossimo Articolo

Svelata la livrea della Honda LCR di Crutchlow

Svelata la livrea della Honda LCR di Crutchlow
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Location Valencia Grand Prix Circuit
Autore Lorenza D'Adderio