Un attacco influenzale ferma Valentino Rossi

Un attacco influenzale ferma Valentino Rossi

Il pilota della Ducati è stato costretto a rinunciare alla seconda giornata di test a Sepang

Brutte notizie per Valentino Rossi, che questa mattina è stato costretto ad alzare bandiera bianca e a rinunciare alla seconda giornata dei test collettivi della MotoGp a Sepang. Il pilota della Ducati è stato colpito da un violento attacco influenzale nel corso della notte e, dopo aver fatto visita alla Centro Medico dell'autodromo malese, ha fatto ritorno in albergo preferendo non correre rischi. In mattinata Jeremy Burgess ha anche detto che Valentino potrebbe arrivare in autodromo per fare qualche giro prima della bandiera a scacchi, ma ormai pare difficile visto che ad un paio d'ore dalla bandiera a scacchi non si è ancora visto. Il campione di Tavullia non è però l'unico pilota malato: Cal Crutchlow è arrivato a Sepang con lo stomaco sottosopra a causa di un'intossicazione alimentare rimediata a Dubai. Il britannico però sta continuando a girare regolarmente, anche se ieri è caduto per ben due volte.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag gpl, metano