Ufficiale: Yamaha non sostituirà Rossi nel GP di Teruel

La Yamaha ha confermato le sensazioni dei giorni scorsi: nel secondo round di Aragon schiererà solo Vinales, senza sostituire il "Dottore", positivo al COVID.

Ufficiale: Yamaha non sostituirà Rossi nel GP di Teruel

La Yamaha schiererà solamente Maverick Vinales anche la settimana prossima, nel Gran Premio di Teruel, il secondo appuntamento che si disputa sul tracciato di Motorland Aragon.

La Casa di Iwata, infatti, ha annunciato ufficialmente che non sostituirà Valentino Rossi, che la settimana prossima non potrà ancora scendere dopo essere risultato positivo al COVID-19 nella giornata di giovedì.

Il DPCM del 13 ottobre 2020, infatti, prevede un prevede un periodo di autoisolamento di 10 giorni successivi al test, prima di potersi sottoporre ad un altro tampone e tornare a fare una vita normale in caso di negatività al virus.

Questo vuol dire che il pesarese non potrà tornare in sella alla sua M1 almeno fino al Gran Premio d'Europa, che si terrà al Circuito Ricardo Tormo di Valencia nel weekend dell'8 novembre.

Leggi anche:

Nel prendere la decisione di non inserire un pilota sostitutivo per il Gran Premio de Teruel, Yamaha ha confermato con la Direzione Gara di rispettare il Regolamento del Campionato del Mondo FIM.

L'articolo 1.11.3.ii stabilisce che: "Le squadre devono fare ogni ragionevole sforzo per fornire un pilota sostituto qualificato per adempiere ai loro obblighi di iscrizione entro 10 giorni dal ritiro".
Nel caso del ritiro di Rossi dall'evento del GP di Aragon, è stato comunicato ufficialmente all'IRTA venerdì 16 ottobre. Ciò significa che il limite di 10 giorni sarà raggiunto lunedì 26 ottobre, il giorno dopo rispetto allo svolgimento del Gran Premio de Teruel.

Sfuma quindi il possibile ritorno in gara di Jorge Lorenzo, che era considerato il principale candidato, essendo il collaudatore della Yamaha. Tuttavia, la cosa era già parsa piuttosto difficile nelle ore successive alla positività di Rossi, perchè c'erano dubbi legati alla competitività ed alla resistenza fisica del maiorchino, che aveva mostrato di essere un po' "indietro" nel test della scorsa settimana a Portimao, visto che non guidava una moto dallo scorso febbraio.

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Vinales: "Sarò molto forte negli ultimi 10 giri"
Articolo precedente

Vinales: "Sarò molto forte negli ultimi 10 giri"

Prossimo Articolo

LIVE MotoGP, Gran Premio di Aragon: Warm-Up

LIVE MotoGP, Gran Premio di Aragon: Warm-Up
Carica commenti
MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022 Prime

MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022

La stagione 2021 della MotoGP è appena terminata, ma i preparativi per il 2022 hanno già preso il via con due giorni di test a Jerez la scorsa settimana. La Ducati sembra aver colpito nel segno, mentre la mancanza di progressi della Yamaha ha creato qualche perplessità nel campione del mondo Fabio Quartararo. C'è già aria di sorpasso?

Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha Prime

Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Motomondiale 2021 ed iniziamo con il team che ha portato al trionfo Fabio Quartararo. In Yamaha, però, non è tutto rose e fiori perché, a giudicare dal rendimento degli altri piloti dei tre diapason, il lavoro da fare è ancora tanto per stare al passo della concorrenza.

MotoGP
25 nov 2021
Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento” Prime

Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento”

Con il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine andiamo ad analizzare lìultimo week end da pilota MotoGP di Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia ha messo sul piatto a Valencia una gara valida: non ha avuto importanza la decima posizione finale, ma la sua costanza nel fine settimana è stata encomiabile. Costanza mancata durante il 2021.

MotoGP
17 nov 2021
Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati Prime

Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati

In questo nuovo video di Motorsport.com, Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes commentano il Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento del Motomondiale che ha regalato tanti promossi e tanti bocciati...

MotoGP
16 nov 2021
Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori? Prime

Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori?

Le pressioni psicologiche cui sono sottoposti i ragazzini che ambiscono ad un posto nel campionato del mondo sono alla base delle manovre spesso aggressive viste in questa stagione. Imporre il divieto di ingresso nel mondiale prima dei 18 anni sarà la soluzione giusta?

MotoGP
10 nov 2021
MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia” Prime

MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia”

Riccardo Ceccarelli e Franco Nugnes ci parlano della volontà di piloti affermati e campioni che si circondano di coach dal palmarés mondiale per andare a migliorare ulteriormente le proprie performance, come nel caso della diretta richiesta di Pecco Bagnaia a Ducati per avere al proprio fianco Casey Stoner

MotoGP
10 nov 2021
Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia Prime

Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia

Il Gran Premio dell'Algarve di MotoGP si chiude con sorprese, conferme e delusioni. Ecco le pagelle dell'appuntamento portoghese stilate e commentate in questo nuovo video di Motorsport.com da Matteo Nugnes e Lorenza D'Adderio.

MotoGP
9 nov 2021
MotoGP | Misano, un weekend che resterà nella storia Prime

MotoGP | Misano, un weekend che resterà nella storia

Il fine settimana di Misano è stato un concentrato di emozioni, dal saluto del pubblico italiano a Valentino Rossi alla conquista del primo titolo di Fabio Quartararo, quasi una sorta di passaggio di consegne in casa Yamaha. Ma anche i tributi a Marco Simoncelli e Fausto Gresini hanno aggiunto qualcosa di speciale.

MotoGP
4 nov 2021