Ufficiale: Aleix Espargaro ha rinnovato per due anni con Aprilia

condivisioni
commenti
Ufficiale: Aleix Espargaro ha rinnovato per due anni con Aprilia
Oriol Puigdemont
Di: Oriol Puigdemont
17 mag 2018, 11:05

L'Aprilia ha annunciato questa mattina il rinnovo del contratto di Aleix Espargaro fino alla fine della stagione 2020 della MotoGP. "Ho una sola ossessione: portare la RS-GP sul podio" ha detto il pilota spagnolo.

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini

Il pilota spagnolo, dunque, completerà un ciclo di almeno quattro anni con la Casa di Noale e questo rappresenterà il rapporto più lungo della sua carriera da quando è approdato nella classe regina.

Le trattative tra il maggiore dei fratelli Espargaro ed il marchio italiano sono durate più di un mese. Ad Austin, in occasione della terza tappa del Mondiale, Aleix aveva detto che le posizioni erano piuttosto distanti e che si aspettava un gesto da parte della Casa di Noale.

Questa quindi sembra essere arrivato, sia sull'aspetto economico che sull'impegno che si è presa con il catalano, avendogli offerto la possibilità di firmare per due stagioni.

"Sono molto contento di rimanere altri due anni con Aprilia. Per la prima volta nella mia carriera riesco ad avere stabilità, è importante per migliorare e crescere insieme. Ho un unico obiettivo, una ossessione, ed è quella di portare la RS-GP sul podio. Ringrazio Aprilia e tutta la mia squadra, continueremo a lavorare al massimo fino al 2020" ha detto Aleix.

"Questo rinnovo è innanzitutto un riconoscimento alle qualità di Aleix, un pilota veloce e un professionista esemplare. Fin dal suo arrivo, ha saputo portare passione e motivazione nel box, con effetti positivi su tutto il team. Il suo contributo alla crescita della RS-GP è innegabile e sono sicuro che i prossimi due anni ci permetteranno di raggiungere risultati importanti e soprattutto ci riporteranno a coinvolgere, emozionare e far sognare i giovani e i tantissimi fans che Aprilia ha in tutto il mondo. I segnali ci sono, dare continuità al progetto tecnico con un pilota che conosce bene team e moto ci permette di programmare al meglio lo sviluppo in ottica futura" ha aggiunto il responsabile tecnico Romano Albesiano.

A questo punto è da vedere chi ci sarà nell'altro lato del box, che ha molti pretendenti. In questo senso, l'Aprilia rimane in attesa di capire la decisione della Suzuki sul futuro di Andrea Iannone e che la Ducati faccia lo stesso con Danilo Petrucci.

Entrambi i casi sembrano dipendere dalla scelta di Jorge Lorenzo, che deve valutare se rinnovare con la Ducati o cambiare squadra, cosa che in tal caso lo porterà sicuramente a firmare per il costruttore di Hamamatsu.

Arrivato alla sua seconda stagione in sella alla RS-GP, Espargaro ha conquistato per ora due sesti posti come migliori risultati, entrambi nel 2017 (Qatar ed Aragon).

In questo 2018, Espargaro non è ancora riuscito a finire nella top 10 a causa di diversi problemi meccanici. Nonostante il passo avanti che ha fatto il prototipo a quello relativo al telaio, il limite principale è ancora legato al motore, aggiornato rispetto alla versione dell'anno scorso, ma che continua a dare problemi a livello di consumo.

Prossimo Articolo
Michelin, Taramasso: "A Le Mans vogliamo fare il record della pista!"

Articolo precedente

Michelin, Taramasso: "A Le Mans vogliamo fare il record della pista!"

Prossimo Articolo

Dovizioso: "Il rinnovo con Ducati? Siamo più vicini. Mancano dei dettagli"

Dovizioso: "Il rinnovo con Ducati? Siamo più vicini. Mancano dei dettagli"
Carica commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Aleix Espargaro
Team Aprilia Racing Team
Autore Oriol Puigdemont
Tipo di articolo Ultime notizie