Uccio: "Rossi continuerà anche nel 2021 correndo con Petronas"

Salucci, ai microfoni di Sky Sport, rivela le intenzioni di Rossi per quanto riguarda il 2021 e il team con cui correrà, ma anche chi sarà il suo nuovo compagno di squadra.

Uccio: "Rossi continuerà anche nel 2021 correndo con Petronas"

A poche ore dalla pubblicazione del calendario di MotoGP, rivisto dopo la pandemia da COVID-19 che ha costretto a stilarlo nuovamente dopo la cancellazione di numerosi appuntamenti, arrivano importanti conferme anche sul futuro in MotoGP di Valentino Rossi.

A rivelare l'intenzione del "Dottore" è stato l'amico fraterno e collaboratore Alessio "Uccio" Salucci ai microfoni di Sky Sport MotoGP. Niente è stato ancora messo nero su bianco, ma stando alle parole di Salucci, Valentino ha tutta l'intenzione di proseguire a correre anche nel 2021, quando difenderà per la prima volta in carriera i colori del team Petronas SRT Yamaha.

"Vale ha l’atteggiamento di quello che vuole tutto fuorché smettere, questo ci fa molto piacere", ha dichiarato "Uccio". "È un trascinatore, è uno che tira avanti anche gli altri ragazzi, è uno che ha sempre una gran voglia, ci stupisce tutti. La nostra intenzione è molto probabilmente quella di andare avanti anche per il 2021".

Ulteriori conferme sulla volontà di Rossi nel proseguire in MotoGP arrivano quando Salucci inizia a parlare del team Petronas, attuale squadra di Fabio Quartararo - che dal prossimo anno prenderà il posto di Valentino nel team Yamaha Factory - e di Franco Morbidelli.

"Quando Vale si muove crea sempre del movimento, delle aspettative, delle tensioni. (Petronas) Non è un team ufficiale, ma avremo una moto factory. Sono strutturati molto bene, c’è la Yamaha a supportarci con la quale abbiamo un ottimo rapporto e molto probabilmente avremo Franco come compagno di squadra, dovrebbe essere una bella esperienza. Non è ancora tutto definito ma a fine mese, dovremmo esserci".

Una base d'accordo è già stata trovata, ma vanno definiti i dettagli dell'operazione che porterà Valentino a correre almeno un'altra stagione nel massimo campionato dedicato alle 2 ruote del motorsport.

"Sinceramente, siamo allo step prima, ne parleremo settimana prossima anche con Yamaha per capire come andare avanti, però della squadra non ne abbiamo parlato tanto perché Vale ci ha voluto pensare un po’ se continuare o meno. Sicuramente andremo avanti e poi parleremo dei dettagli con Yamaha da qui ai prossimi dieci giorni".

Indicazioni importanti anche per quanto riguarda il compagno di squadra di Valentino in Petronas. L'intenzione del team è quella di confermare Franco Morbidelli, proponendo così una line up piloti tutta azzurra formata dal Dottore e dall'italo-brasiliano.

"Abbiamo iniziato con Franco che era piccolo, io ho sempre sperato che un giorno arrivasse in MotoGp, ci è arrivato e sarà anche nostro compagno di squadra. Questa cosa mi fa strano perché l’ho visto bambino, con tante insicurezze e vederlo lì adesso mi fa un sacco di piacere, anche con Petronas si è in dirittura di arrivo per firmare, la strada è definita ormai".

"Speravamo di arrivare a una situazione del genere con l’Academy, perché vuol dire che abbiamo fatto un buon lavoro. Ora vediamo di gestirla. Abbiamo fatto delle sessioni in pista a Misano in queste settimane, Vale e Franco hanno girato insieme, c’è un grande feeling tra loro perché c’è un’amicizia vera. Sono due piloti intelligenti e spero che questa cosa qui vada avanti, l’amicizia e tutto il resto, perché Franco è un ragazzo fantastico".

condivisioni
commenti
Dovizioso: "Fare 2 GP nella stessa pista? Ci vorrà forza mentale"
Articolo precedente

Dovizioso: "Fare 2 GP nella stessa pista? Ci vorrà forza mentale"

Prossimo Articolo

Miller: "Pronto a guidare la Ducati nella lotta al titolo”

Miller: "Pronto a guidare la Ducati nella lotta al titolo”
Carica commenti
Video | Ceccarelli: “Marquez sarà in forma in un paio di mesi” Prime

Video | Ceccarelli: “Marquez sarà in forma in un paio di mesi”

In compagnia di Franco Nugnes e del Dottor Riccardo Ceccarelli, andiamo a fare il punto della situazione sulla stagione motoristica 2022 che si appresta a cominciare. Ad essere al centro del mirino è Marc Marquez: lo spagnolo dovrebbe essere sulla via della risoluzione delle sue problematiche legate alla vista, mentre per le condizioni fisiche generali in circa due mesi di duro allenamento dovrebbe tornare al top della forma

MotoGP
19 gen 2022
Le migliori gare del 2021: il grande saluto al "Dottore" a Valencia Prime

Le migliori gare del 2021: il grande saluto al "Dottore" a Valencia

La gara di Valencia resterà uno spartiacque nella storia della MotoGP, perché è stata quella dell'addio di Valentino Rossi dopo 26 anni di straordinaria carriera. Un weekend dall'alto contenuto emotivo che si è concluso con una grande festa per il "Dottore".

MotoGP
6 gen 2022
Le migliori gare del 2021: Quartararo vince a casa delle Ducati Prime

Le migliori gare del 2021: Quartararo vince a casa delle Ducati

Dovendo scegliere uno dei cinque successi del campione del mondo della MotoGP, il più pesante è stato probabilmente quello al Mugello, in casa dei nemici della Ducati e in un weekend segnato dalla tragica scomparsa di Jason Dupasquier.

MotoGP
4 gen 2022
Le migliori gare del 2021: finalmente la prima di Bagnaia ad Aragon Prime

Le migliori gare del 2021: finalmente la prima di Bagnaia ad Aragon

Pecco Bagnaia sembrava quasi colpito da una maledizione: continuava a sfiorare la prima vittoria in MotoGP, ma non riusciva mai a concretizzarla. Il Gran Premio di Aragon ha rappresentato un evidente punto di svolta per la stagione del pilota della Ducati. Lo sarà anche per la sua carriera?

MotoGP
1 gen 2022
Le migliori gare del 2021: il ritorno del "vero" Marquez in Germania Prime

Le migliori gare del 2021: il ritorno del "vero" Marquez in Germania

La gara del Sachsenring era vista come una sorta di prova del nove sulla possibilità di tornare a rivedere i lampi di classe del vero Marquez anche dopo l'infortunio e Marc non ha tradito le aspettative, centrando la sua 11° vittoria di fila sul saliscendi tedesco.

MotoGP
31 dic 2021
Pagelle MotoGP | Aprilia, il marchio più cresciuto nel 2021 Prime

Pagelle MotoGP | Aprilia, il marchio più cresciuto nel 2021

2021 positivo per Aprilia: la casa di Noale è tra i team che sono più cresciuti nel confronto anno-su-anno. Con Aleix Espargaro si è sempre dimostrata veloce e presenza fissa nella Top 10. L'arrivo di Vinales, soprattutto in chiave 2022, potrebbe rappresentare il definitivo salto di qualità

MotoGP
30 dic 2021
Pagelle MotoGP | KTM, un passo indietro da non ripetere Prime

Pagelle MotoGP | KTM, un passo indietro da non ripetere

KTM non riesce a ripetere il bel 2020. La casa austriaca ha vissuto una stagione iniziata non nel migliore dei modi e "aggiustata" in corso d'opera. Miguel Oliveira è il punto di riferimento del team, ma era lecito aspettarsi qualcosa in più. Capitolo a parte in Tech 3, invece...

MotoGP
23 dic 2021
MotoGP | E' arrivato il momento di guardare al futuro senza Rossi Prime

MotoGP | E' arrivato il momento di guardare al futuro senza Rossi

Il motociclismo ha perso il più grande showman della sua storia, con Valentino Rossi che ha concluso la sua strepitosa carriera a due ruote. Tra i suoi successori, che hanno avuto quasi tutti il "Dottore" come loro ispirazione, c'è chi può ancora tenere tutti incollati ai Gran Premi.

MotoGP
22 dic 2021