MotoGP
25 set
Prove Libere 1 in
03 Ore
:
18 Minuti
:
32 Secondi
09 ott
Prossimo evento tra
13 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
20 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
Prossimo evento tra
27 giorni
G
GP d'Europa
06 nov
Prossimo evento tra
41 giorni
13 nov
Prossimo evento tra
48 giorni
G
GP del Portogallo
20 nov
Prossimo evento tra
55 giorni

Uccio: "Rossi continuerà anche nel 2021 correndo con Petronas"

condivisioni
commenti
Uccio: "Rossi continuerà anche nel 2021 correndo con Petronas"
Di:

Salucci, ai microfoni di Sky Sport, rivela le intenzioni di Rossi per quanto riguarda il 2021 e il team con cui correrà, ma anche chi sarà il suo nuovo compagno di squadra.

A poche ore dalla pubblicazione del calendario di MotoGP, rivisto dopo la pandemia da COVID-19 che ha costretto a stilarlo nuovamente dopo la cancellazione di numerosi appuntamenti, arrivano importanti conferme anche sul futuro in MotoGP di Valentino Rossi.

A rivelare l'intenzione del "Dottore" è stato l'amico fraterno e collaboratore Alessio "Uccio" Salucci ai microfoni di Sky Sport MotoGP. Niente è stato ancora messo nero su bianco, ma stando alle parole di Salucci, Valentino ha tutta l'intenzione di proseguire a correre anche nel 2021, quando difenderà per la prima volta in carriera i colori del team Petronas SRT Yamaha.

"Vale ha l’atteggiamento di quello che vuole tutto fuorché smettere, questo ci fa molto piacere", ha dichiarato "Uccio". "È un trascinatore, è uno che tira avanti anche gli altri ragazzi, è uno che ha sempre una gran voglia, ci stupisce tutti. La nostra intenzione è molto probabilmente quella di andare avanti anche per il 2021".

Ulteriori conferme sulla volontà di Rossi nel proseguire in MotoGP arrivano quando Salucci inizia a parlare del team Petronas, attuale squadra di Fabio Quartararo - che dal prossimo anno prenderà il posto di Valentino nel team Yamaha Factory - e di Franco Morbidelli.

"Quando Vale si muove crea sempre del movimento, delle aspettative, delle tensioni. (Petronas) Non è un team ufficiale, ma avremo una moto factory. Sono strutturati molto bene, c’è la Yamaha a supportarci con la quale abbiamo un ottimo rapporto e molto probabilmente avremo Franco come compagno di squadra, dovrebbe essere una bella esperienza. Non è ancora tutto definito ma a fine mese, dovremmo esserci".

Una base d'accordo è già stata trovata, ma vanno definiti i dettagli dell'operazione che porterà Valentino a correre almeno un'altra stagione nel massimo campionato dedicato alle 2 ruote del motorsport.

"Sinceramente, siamo allo step prima, ne parleremo settimana prossima anche con Yamaha per capire come andare avanti, però della squadra non ne abbiamo parlato tanto perché Vale ci ha voluto pensare un po’ se continuare o meno. Sicuramente andremo avanti e poi parleremo dei dettagli con Yamaha da qui ai prossimi dieci giorni".

Indicazioni importanti anche per quanto riguarda il compagno di squadra di Valentino in Petronas. L'intenzione del team è quella di confermare Franco Morbidelli, proponendo così una line up piloti tutta azzurra formata dal Dottore e dall'italo-brasiliano.

"Abbiamo iniziato con Franco che era piccolo, io ho sempre sperato che un giorno arrivasse in MotoGp, ci è arrivato e sarà anche nostro compagno di squadra. Questa cosa mi fa strano perché l’ho visto bambino, con tante insicurezze e vederlo lì adesso mi fa un sacco di piacere, anche con Petronas si è in dirittura di arrivo per firmare, la strada è definita ormai".

"Speravamo di arrivare a una situazione del genere con l’Academy, perché vuol dire che abbiamo fatto un buon lavoro. Ora vediamo di gestirla. Abbiamo fatto delle sessioni in pista a Misano in queste settimane, Vale e Franco hanno girato insieme, c’è un grande feeling tra loro perché c’è un’amicizia vera. Sono due piloti intelligenti e spero che questa cosa qui vada avanti, l’amicizia e tutto il resto, perché Franco è un ragazzo fantastico".

Dovizioso: "Fare 2 GP nella stessa pista? Ci vorrà forza mentale"

Articolo precedente

Dovizioso: "Fare 2 GP nella stessa pista? Ci vorrà forza mentale"

Prossimo Articolo

Miller: "Pronto a guidare la Ducati nella lotta al titolo”

Miller: "Pronto a guidare la Ducati nella lotta al titolo”
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Team Petronas Yamaha SRT
Autore Giacomo Rauli