Tripla frattura alla mano destra per Danilo Petrucci

Il pilota della Ducati Pramac è stato trasferito a Melbourne per ulteriori accertamenti, ma rischia un intervento chirurgico che gli precluderebbe gli ultimi test in Qatar.

Purtroppo è arrivata anche la conferma ufficiale da parte dell'Octo Pramac Racing: la caduta avvenuta nella terza ed ultima giornata dei test della MotoGP a Phillip Island è costata la frattura del secondo, del terzo e del quarto metacarpo della mano destra a Danilo Petrucci.

Un peccato per il pilota di Terni, assoluta rivelazione del pre-campionato 2016 in sella alla Ducati GP15, con la quale è riuscito a guadagnarsi una giornata in vetta sia in Malesia che qui in Australia.

Al momento Danilo è stato trasferito in ospedale a Melbourne per ulteriori accertamenti che verranno effettuati domani. Tuttavia, sembra probabile che possa essere sottoposto ad un intervento chirurgico che quasi certamente gli impedirebbe di tornare in pista tra due settimane in Qatar per l'ultimo test, che andrà in scena in dal 2 al 4 marzo, quindi tra meno di due settimane.

Resta da capire se possa essere a rischio anche l'esordio stagionale, sempre a Losail, dove si correrà il 20 marzo in notturna. In questo caso però sembra esserci il tempo per provare a recuperare in maniera adeguata.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Phillip Island, test di febbraio
Sub-evento Venerdì
Circuito Phillip Island Grand Prix Circuit
Piloti Danilo Petrucci
Team Pramac Racing
Articolo di tipo Test