Tito Rabat in ospedale a Barcellona dopo un brutto incidente nei test

Il pilota del Team Avintia è stato vittima di una caduta pesante all'ultima curva dopo un paio d'ore dall'inizio dei test di Barcellona.

Tito Rabat in ospedale a Barcellona dopo un brutto incidente nei test

Tito Rabat è stato vittima di una brutta caduta all'ultima curva del tracciato di Barcellona, dopo appena un paio d'ore della giornata di test programmata dalla Michelin per valutare il nuovo asfalto del tracciato catalano.

Inevitabile l'esposizione della bandiera rossa, perché la Ducati del catalano è stata avvolta dalle fiamme, quindi i commissari sono dovuti intervenire in pista per domare l'incendio.

 

L'ex campione della Moto2 è rimasto nella ghiaia dolorante dopo l'impatto, anche se comunque era in grado di muoversi. In ogni caso, è stato necessario l'intervento dell'ambulanza in pista per soccorrerlo.

Una volta trattato in pista, il portacolori dell'Avintia Racing è stato trasferito al centro medico del circuito, per essere sottoposto a test più approfonditi, in quanto ha manifestato subito un forte dolore al braccio sinistro.

Dopo una primo check-up in clinica, è stato quindi trasferito alla Clinica Dexeus di Barcellona dove proseguirà i controlli il team dottor Charte, visto che sembra esserci un interessamento del gomito.

 

Questo test inizialmente era programmato per la giornata di ieri, ma poi è stato rimandato ad oggi a causa della pioggia caduta nelle prime ore del mattino. Ieri hanno comunque sfruttato la giornata KTM, Suzuki ed Aprilia, ovvero le squadre che dispongono delle concessioni e che quindi non devono fare i conti con il limite di cinque giorni di test con i piloti titolari.

condivisioni
commenti
Marquez e Honda in fuga, ma quanto pesano gli autogol dei rivali?

Articolo precedente

Marquez e Honda in fuga, ma quanto pesano gli autogol dei rivali?

Prossimo Articolo

Più di mezza griglia della MotoGP è già occupata per il 2019

Più di mezza griglia della MotoGP è già occupata per il 2019
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Tito Rabat
Team Avintia Racing
Autore Oriol Puigdemont
MotoGP: come si affronta il GP di Francia Prime

MotoGP: come si affronta il GP di Francia

La MotoGP si appresta a vivere il suo quinto fine settimana di gare del 2021. La pista di Le Mans ospita il Gran Premio di Francia: andiamo a scoprirne segreti e curiosità in questo nostro giro di pista virtuale

Ceccarelli: “Arriva anche la telemetria per i piloti” Prime

Ceccarelli: “Arriva anche la telemetria per i piloti”

Torna l'appuntamento con la rubrica del mercoledì firmata Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli ci parlano di come la ricerca medica si sia evoluta per andare ad assistere i piloti nelle fasi di guida, recependo dati telemetrici utili al fine di migliorare le performance

MotoGP
12 mag 2021
MotoGP: scatta l'allarme sicurezza per le velocità troppo alte Prime

MotoGP: scatta l'allarme sicurezza per le velocità troppo alte

I paurosi incidenti visti a Jerez hanno fatto scattare l'allarme tra i piloti per le velocità elevate raggiunte dalle MotoGP, ma convincere i costruttori a fare un passo indietro sembra davvero difficile.

MotoGP
7 mag 2021
Rossi: quanto è amaro dirsi addio Prime

Rossi: quanto è amaro dirsi addio

Valentino Rossi sta attraversando il più difficile avvio di stagione della carriera. Appena quattro punti in altrettante gare. Lontano dalla top15, il Dottore rischia di vivere una lenta stagione da incubo in attesa di ufficializzare una decisione che, onestamente, sarebbe stato bene intraprendere anni fa

MotoGP
5 mag 2021
Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo" Prime

Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo"

Franco Nugnes, in compagnia del Dottor Ceccarelli, affronta il tema dell'ennesimo caso di sindrome compartimentale in MotoGP. Fabio Quartararo si è dovuto arrendere al dolore durante il GP di Spagna: classe regina in allarme?

MotoGP
5 mag 2021
Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow Prime

Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow

Dopo un avvio di stagione da dimenticare, Jack Miller è riuscito ad ottenere la prima vittoria con Ducati a Jerez ed ha svelato come un grande aiuto psicologico sia arrivato dalla moglie del suo grande amico Cal Crutchlow.

MotoGP
4 mag 2021
Pagelle MotoGP: Riscatto Miller, Rossi a fondo Prime

Pagelle MotoGP: Riscatto Miller, Rossi a fondo

Tanti promossi e tanti bocciati al Gran Premio di Spagna di MotoGP. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Matteo Nugnes, responsabile MotoGP per Motorsport.com

MotoGP
4 mag 2021
Ducati: la doppietta di Jerez è una "svolta" epocale Prime

Ducati: la doppietta di Jerez è una "svolta" epocale

Sono almeno tre le svolte a cui abbiamo assistito a Jerez: quella della Desmosedici GP, che finalmente "gira" anche su una pista stretta. Quella della stagione di Jack Miller, che ha risposto con una vittoria ad un avvio di stagione deludente. E la trasformazione di Pecco Bagnaia in un top rider a tutti gli effetti, arrivata con la leadership in campionato.

MotoGP
3 mag 2021