Tito Rabat in ospedale a Barcellona dopo un brutto incidente nei test

condivisioni
commenti
Tito Rabat in ospedale a Barcellona dopo un brutto incidente nei test
Oriol Puigdemont
Di: Oriol Puigdemont
23 mag 2018, 10:12

Il pilota del Team Avintia è stato vittima di una caduta pesante all'ultima curva dopo un paio d'ore dall'inizio dei test di Barcellona.

Tito Rabat è stato vittima di una brutta caduta all'ultima curva del tracciato di Barcellona, dopo appena un paio d'ore della giornata di test programmata dalla Michelin per valutare il nuovo asfalto del tracciato catalano.

Inevitabile l'esposizione della bandiera rossa, perché la Ducati del catalano è stata avvolta dalle fiamme, quindi i commissari sono dovuti intervenire in pista per domare l'incendio.

 

L'ex campione della Moto2 è rimasto nella ghiaia dolorante dopo l'impatto, anche se comunque era in grado di muoversi. In ogni caso, è stato necessario l'intervento dell'ambulanza in pista per soccorrerlo.

Una volta trattato in pista, il portacolori dell'Avintia Racing è stato trasferito al centro medico del circuito, per essere sottoposto a test più approfonditi, in quanto ha manifestato subito un forte dolore al braccio sinistro.

Dopo una primo check-up in clinica, è stato quindi trasferito alla Clinica Dexeus di Barcellona dove proseguirà i controlli il team dottor Charte, visto che sembra esserci un interessamento del gomito.

 

Questo test inizialmente era programmato per la giornata di ieri, ma poi è stato rimandato ad oggi a causa della pioggia caduta nelle prime ore del mattino. Ieri hanno comunque sfruttato la giornata KTM, Suzuki ed Aprilia, ovvero le squadre che dispongono delle concessioni e che quindi non devono fare i conti con il limite di cinque giorni di test con i piloti titolari.

Prossimo Articolo
Fotogallery: ecco le grid girl del GP di Francia di MotoGP

Articolo precedente

Fotogallery: ecco le grid girl del GP di Francia di MotoGP

Prossimo Articolo

Più di mezza griglia della MotoGP è già occupata per il 2019

Più di mezza griglia della MotoGP è già occupata per il 2019
Carica commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Tito Rabat
Team Avintia Racing
Autore Oriol Puigdemont
Tipo di articolo Ultime notizie