Test MotoGP Losail, Giorno 1: alle 20 è doppietta Ducati, cadono Marquez e Iannone

condivisioni
commenti
Test MotoGP Losail, Giorno 1: alle 20 è doppietta Ducati, cadono Marquez e Iannone
Di:
23 feb 2019, 17:16

Dovizioso ha preso il comando della classifica, seguito dal compagno Petrucci, ma la Suzuki si conferma una mina vagante con Rins terzo davanti a Vinales. Marc cade alla curva 16, ma è ok. Scivolano le Aprilia, Rossi 12esimo.

Siamo arrivati ormai a due ore dal termine della giornata inaugurale dei test collettivi di MotoGP in Qatar e le Ducati continuano a fare la voce grossa. Quando a Losail sono scoccate le ore 20, davanti a tutti troviamo le due Desmosedici GP ufficiali, capitanate da quella di Andrea Dovizioso.

Il forlivese ha girato in 1'55"550, ma anche il nuovo arrivato Danilo Petrucci è riuscito ad essere molto veloce, visto che al momento è distanziato di soli 44 millesimi rispetto al suo caposquadra.

In terza posizione si conferma una potenziale "mina vagante" la Suzuki di Alex Rins, con lo spagnolo che ha provato anche una nuova versione dello scarico della GSX-RR ed ha girato in 1'55"707 nel migliore dei suoi 33 giri. La buona notizia per la Casa di Hamamatsu è che fin qui è stato molto veloce anche il rookie Joan Mir, che occupa la settima posizione con la moto gemella.

Continuando a scorrere la classifica, in quarta posizione c'è la migliore delle Yamaha, con Maverick Vinales che fin qui è autore di un tempo di 1'55"832. Più in difficoltà invece il compagno di squadra Valentino Rossi, ancora 12esimo e fermo a 1'56"594, quindi alle spalle anche di Franco Morbidelli (autore di una scivolata), che invece occupa la decima piazza con la Yamaha del Team Petronas SRT, e del francese Fabio Quartararo.

Sorprende il nome del migliore dei piloti Honda, perché al momento si tratta del giapponese Takaaki Nakagami, sesto in 1'55"943. Va detto però che Marc Marquez è anche incappato in una scivolata alla curva 16: il campione del mondo procedeva lentamente e non ha riportato conseguenze, ma è anche per questo che è ancora 18esimo. Quattro posizioni più indietro c'è Jorge Lorenzo, che piano piano sta riprendendo il ritmo al rientro dall'infortunio.

A terra ci sono finiti anche i due piloti dell'Aprilia: Aleix Espargaro, che occupa la nona posizione, è andato giù alla curva 4, mentre Andrea Iannone alla 15. Il pilota di Vasto pare ancora piuttosto in difficoltà sulla RS-GP comunque, perché occupa solamente la 21esima posizione. Parlando della Casa di Noale, va segnalato che Bradley Smith ha portato al debutto una nuova carena.

C'è invece un'altra sorpresa da segnalare ed è Pol Espargaro: lo spagnolo fin qui è stato capace di piazzare la KTM al sesto posto con un 1'56"286, tempo più rapido di circa mezzo secondo rispetto a quello del compagno di squadra Johann Zarco, 14esimo dietro alla Ducati del rookie Pecco Bagnaia.

Pos Pilota Moto Tempo Giri
1 Andrea Dovizioso Ducati 1'55”550 23
2 Danilo Petrucci Ducati 1'55”594 25
3 Alex Rins Suzuki 1'55”707 33
4 Maverick Vinales Yamaha 1'55”832 33
5 Takaaki Nakagami Honda 1'55”943 28
6 Pol Espargaro KTM 1'56”286 30
7 Joan Mir Suzuki 1'56”314 33
8 Tito Rabat Ducati 1'56”321 28
9 Aleix Espargaro Aprilia 1'56”358 24
10 Franco Morbidelli Yamaha 1'56”511 46
11 Fabio Quartararo Yamaha 1'56”567 31
12 Valentino Rossi Yamaha 1'56”594 29
13 Pecco Bagnaia Ducati 1'56”738 30
14 Johann Zarco KTM 1'56”770 33
15 Miguel Oliveira KTM 1'56”891 30
16 Cal Crutchlow Honda 1'56”921 29
17 Jack Miller Ducati 1'56”932 33
18 Marc Marquez Honda 1'56”943 20
19 Karel Abraham Ducati 1'57”053 27
20 Bradley Smith Aprilia 1'57”137 29
21 Andrea Iannone Aprilia 1'57”362 18
22 Jorge Lorenzo Honda 1'57”405 27
23 Hafizh Syahrin KTM 1'57”459 30
Prossimo Articolo
Test MotoGP Losail, Giorno 1: dopo 2 ore comanda Petrucci davanti alle Yamaha

Articolo precedente

Test MotoGP Losail, Giorno 1: dopo 2 ore comanda Petrucci davanti alle Yamaha

Prossimo Articolo

Test MotoGP Losail, Giorno 1: Vinales e Rins davanti alle Ducati, Lorenzo prende 2"

Test MotoGP Losail, Giorno 1: Vinales e Rins davanti alle Ducati, Lorenzo prende 2"
Carica commenti
Be first to get
breaking news