Tech 3: Syahrin è il favorito per prendere il posto di Folger?

La squadra di Hervé Poncharal non è ancora riuscita a scogliere il nodo relativo al sostituto del pilota tedesco e nelle ultime ore sembra aver preso quota la candidatura del pilota malese che corre in Moto2.

Tech 3: Syahrin è il favorito per prendere il posto di Folger?
Herve Poncharal, Monster Yamaha Tech 3 Team Principal
Yonny Hernandez, Monster Yamaha Tech 3
Hafizh Syahrin, Petronas Raceline Malaysia
Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3
Hafizh Syahrin, Petronas Raceline Malaysia
Hafizh Syahrin, Petronas Raceline Malaysia
Hafizh Syahrin, Petronas Raceline Malaysia
Il terzo classificato Hafizh Syahrin, Petronas Raceline Malaysia

L'annuncio shock di Jonas Folger, che ha rinunciato a correre in MotoGP nel 2018 non essendo ancora riuscito a recuperare dai problemi legati alla Sindrome di Gilbert che gli è stata diagnosticata lo scorso anno, ha aperto uno spiraglio verso la classe regina per diversi piloti che ormai parevano rassegnati a fare altro quest'anno.

Il primo candidato a salire in sella alla Yamaha Tech 3 lasciata libera dal tedesco è stato Yonny Hernandez, che effettivamente ha anche guidato la M1 della compagine francese nella tre giorni di test conclusa da poco a Sepang.

Il colombiano però ha già un contratto firmato con il Team Pedercini per correre con una Kawasaki nel Mondiale Superbike. Inoltre bisogna dire che non ha lasciato un segno indelebile, visto che è rimasto sempre nelle posizioni di rincalzo. Il suo nome, dunque, sembra già essere stato depennato dalla lista.

Si è poi vociferato di Sandro Cortese e di Dominique Aegerter, ma nelle ultime ore sta prendendo piede una voce che vedrebbe come grande favorito il malese Hafizh Syahrin, che in teoria dovrebbe correre in Moto2 con il SIC Racing.

Lo stesso Hervé Poncharal ha dato un segnale di apertura in questo senso, parlando a MotorCycleNews: "Non è stato ancora deciso nulla, ma ultimamente Syahrin è entrato a far parte della nostra lista. Credetemi però se vi dico che un accordo di qualunque tipo è ancora lontano".
"Pobbiamo fare attenzione agli sponsor ed al costruttore, con i quali avevamo contratti legati a Zarco e Folger, quindi ogni variazione deve essere discussa con loro" ha aggiunto.

Nella scorsa stagione Syahrin ha conquistato due piazzamenti a podio, a Misano e Motegi, ma sempre sotto alla pioggia, chiudendo il Mondiale Moto2 al decimo posto. La sua annata migliore però è stata il 2016, quando con 118 punti si era piazzato nono.

Numeri che certamente non fanno girare la testa, anche se Hafizh ha una carta importante da giocare ed è quella della sua nazionalità: non bisogna dimenticare, infatti, che in Malesia la MotoGP ha un grande seguito, al punto che è stata preferita alla Formula 1 dai dirigenti dell'autodromo di Sepang. Un pilota malese nella classe regina, dunque, potrebbe fare decisamente gioco alla Dorna.

condivisioni
commenti
Analisi test Sepang: la Ducati vola, Marquez si nasconde. E la Yamaha?
Articolo precedente

Analisi test Sepang: la Ducati vola, Marquez si nasconde. E la Yamaha?

Prossimo Articolo

Intervista esclusiva, Stoner: "Mi aspettavo di più da Jorge Lorenzo"

Intervista esclusiva, Stoner: "Mi aspettavo di più da Jorge Lorenzo"
Carica commenti
Doctor F1: “Vale ha chiuso con Misano, non dovrebbe correre” Prime

Doctor F1: “Vale ha chiuso con Misano, non dovrebbe correre”

Valentino Rossi è stato la star indiscussa del fine settimana di MotoGP dove comunque è stato incoronato il nuovo campione del mondo, Fabio Quartararo. Il pilota di Tavullia ha ricevuto un'ovazione clamorosa dal suo pubblico - e non solo - e, come ha ammesso scherzando

Pagelle MotoGP | Pecco, grazie per averci provato Prime

Pagelle MotoGP | Pecco, grazie per averci provato

Tanti promossi nella Misano che incorona Fabio Quartararo campione del Mondo di MotoGP. Ecco le pagelle stilate e commentate da Matteo Nugnes e Lorenza D'Adderio in questo nuovo video di Motorsport.com.

MotoGP
25 ott 2021
Le più grandi imprese di Valentino Rossi a Misano Prime

Le più grandi imprese di Valentino Rossi a Misano

Quella di settimana prossima sarà l'ultima gara della carriera di Valentino Rossi a Misano in MotoGP. Sulla pista che si affaccia sull'Adriatico, il Dottore ha ricordi agrodolci. Dall'esordio su una moto da gran premio ai mondiali spianati, sino a quelli persi per aver sbagliato tattica.

MotoGP
17 ott 2021
KTM coltiva talenti, ma occhio a non bruciarli come Red Bull Prime

KTM coltiva talenti, ma occhio a non bruciarli come Red Bull

La KTM ha messo sotto contratto a lungo termine alcuni dei prospetti più interessanti del panorama del Motomondiale, come Raul Fernandez e Pedro Acosta. Con loro però non deve avere fretta come ne ha avuta con Iker Lecuona, "rottamato" in neanche 13 mesi, a meno che non voglia farsi la nomea di "Red Bull" della MotoGP.

MotoGP
14 ott 2021
Ceccarelli: “Marquez ad Austin in superiorità psico-fisica” Prime

Ceccarelli: “Marquez ad Austin in superiorità psico-fisica”

In questa nuova puntata della rubrica Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli ci illustrano come mai Marc Marquez sia riuscito a dominare la concorrenza in quel di Austin, in occasione della tappa texana della MotoGP

MotoGP
7 ott 2021
Nakagami: "La RC213V va guidata come fa Marc, lui traccia la via" Prime

Nakagami: "La RC213V va guidata come fa Marc, lui traccia la via"

Takaaki Nakagami ci parla in esclusiva della sua stagione in MotoGP. Dopo un 2020 in cui si è tolto parecchie soddisfazioni, ora che è rientrato quasi a pieno regime Marc Marquez è lo spagnolo - giustamente - il punto di riferimento della casa dell'ala dorata. Ed anche lo sviluppo va seguito di pari passo, se si vuole performare a dovere

MotoGP
6 ott 2021
Pagelle MotoGP: Bastianini sta diventando un top rider Prime

Pagelle MotoGP: Bastianini sta diventando un top rider

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Gran Premio degli Stati Uniti di MotoGP, con Marquez capace di tornare alla vittoria e Quartararo pronto a mettere una seria ipoteca sul titolo iridato

MotoGP
4 ott 2021
MotoGP: la griglia di partenza di Austin Prime

MotoGP: la griglia di partenza di Austin

Scopriamo insieme la griglia di partenza del Gran Premio delle Americhe di MotoGP. Ad Austin, Bagnaia regala la terza pole consecutiva a Borgo Panigale, piazzandosi davanti al favorito al titolo Quartararo. Riuscirà il giovane alfiere Ducati a tenere dietro la Yamaha?

MotoGP
3 ott 2021