Tech 3 ha rinnovato con Hafizh Syahrin per la MotoGP 2019

condivisioni
commenti
Tech 3 ha rinnovato con Hafizh Syahrin per la MotoGP 2019
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
06 giu 2018, 09:19

Per la quarta KTM ufficiale è stato scelto il pilota malese, fin qui autore di un ottimo debutto nella classe regina con quattro gare a punti su sei. Nella squadra francese affiancherà il già annunciato Miguel Oliveira.

Hafizh Syahrin, Monster Yamaha Tech 3
Hafizh Syahrin, Monster Yamaha Tech 3
Hafizh Syahrin, Monster Yamaha Tech 3
Hafizh Syahrin, Monster Yamaha Tech 3
Hafizh Syahrin, Monster Yamaha Tech 3
Hafizh Syahrin, Monster Yamaha Tech 3
Hafizh Syahrin, Monster Yamaha Tech 3
Hafizh Syahrin, Monster Yamaha Tech 3

Sono giorni veramente frenetici per il mercato piloti della MotoGP. Ieri è esplosa la bomba del clamoroso passaggio di Jorge Lorenzo dalla Ducati alla Honda, con annessa uscita di Dani Pedrosa, con l'ingaggio del pilota maiorchino che è stato ufficializzato stamattina.

Questo però non è stato il solo annuncio della mattinata, perché il team Tech 3 ha confermato di aver prolungato il contratto di Hafizh Syahrin anche per la prossima stagione. La squadra francese, che dal 2019 avrà a disposizione due KTM, ha quindi chiuso la sua line-up, visto che in occasione del GP di Spagna aveva già messo sotto contratto il portoghese Miguel Oliveira, che farà il suo esordio dalla Moto2.

Il malese è stata una delle sorprese dell'ultima ora della MotoGP di quest'anno, perché la squadra diretta da Hervé Poncharal ha dovuto correre ai ripari per sostituire Jonas Folger, che è stato costretto a fermarsi non essendo riuscito a risolvere i problemi fisici legati alla sindrome di Gilbert che lo avevano bloccato nella parte conclusiva del 2017.

E bisogna dire che per il momento Hafizh non se l'è cavata affatto male, perché ha concluso a punti quattro delle prime sei gare in sella alla Yamaha M1 satellite, con un nono posto in Argentina come miglior risultato. In questo modo ha anche messo a tacere molti di quelli che avevano storto il naso quando era stato annunciato il suo ingaggio.

"E' ancora difficile crederci per me. Prima di tutto, devo dire grazie ad Hervé per aver avuto fiducia in me ed avermi fatto entrare nella famiglia Tech 3 e allo stesso tempo ora mi farà unire a quella KTM" ha detto Syahrin.

"Lavorerò sodo per il 2019 e credo che ci arriverò più preparato, perché non sarà una sorpresa come in questa stagione. Sono incredibilmente felice di avere questa possibilità, al punto da essere vicino a piangere per la gioia" ha aggiunto.

Dal canto suo, Poncharal sembra molto soddisfatto per la squadra 2019: "Oggi è un giorno molto speciale per me e per l'intero team Tech 3. Da quando Hafizh è saltato sulla nostra moto è stato come un sogno, perché è stato molto veloce da subito e lo è stato di più di quanto pensassere molte persone. Per questo siamo molto orgogliosi di quello che ha fatto".

"Per lui è stato un grande risultato essere il primo pilota malese ad arrivare in MotoGP ed è andato subito a punti nella sua prima gara, inoltre ha lottato costantemente per essere il migliore dei rookie. Hafizh poi è un personaggio molto speciale: è un ragazzo molto educato, umile, rispettoso, laborioso e desideroso di imparare. Tutte caratteristiche che mi piacciono molto".

"Chiunque conosca la mia squadra, sa che cerco sempre di creare un'atmosfera familiare, alla quale Hafizh si è adattato molto bene. Dal primo giorno in cui abbiamo iniziato a lavorare insieme, ho pensato che mi sarebbe piaciuto avere un secondo anno insieme. Con il passaggio alla KTM, che ci fornirà delle moto uguali a quelle ufficiali, sarà un ulteriore incentivo a fare bene".

"Sarà sulla stessa moto di Miguel Oliveira, Johann Zarco e Pol Espargaro, quindi questa sarà una grande sfida per lui. Ora conosciamo la nostra line-up 2019 e sono abbastanza sicuro che Oliveira e Syahrin formino un pacchetto di piloti talentuosi ed ambiziosi. Ora che tutto è deciso, siamo una squadra felice!" ha concluso il manager francese.

Prossimo Articolo
Ducati-Petrucci, è fatta per il 2019. Danilo: "Un sogno che diventa realtà!"

Articolo precedente

Ducati-Petrucci, è fatta per il 2019. Danilo: "Un sogno che diventa realtà!"

Prossimo Articolo

Video: ecco com'è andato il debutto di Marc Marquez su una F1 al Red Bull Ring

Video: ecco com'è andato il debutto di Marc Marquez su una F1 al Red Bull Ring
Carica commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Hafizh Syahrin
Team Tech 3
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie