Tech 3: Broc Parkes sostituisce l'indisponibile Folger a Phillip Island

Il pilota tedesco è ancora in Germania per accertamenti legati alla mononucleosi, quindi la squadra francese ha deciso di affidarsi all'esperto pilota australiano per sostituirlo in sella alla M1.

Dopo aver saltato la gara di Motegi, Jonas Folger non potrà essere della partita neppure in Australia. Il pilota tedesco è rientrato in Germania, perché si teme che abbia contratto la mononucleosi e quindi deve sottoporsi a tutti gli esami del caso.

In Giappone il suo posto sulla Yamaha del team Tech 3 è stato preso dal collaudatore Kohta Nozane, mentre a Phillip Island in sella alla M1 salirà un veterano come il 36enne Broc Parkes.

Attualmente impegnato nel Mondiale Endurance con la Yamaha YART, il pilota australiano è noto soprattutto per i suoi precedenti in Superbike ed in Supersport, ma nel 2014 ha corso anche in MotoGP in sella alla CRT della PBM, con un 11esimo posto come miglior risultato.

"Voglio ringraziare la Yamaha Tech 3 per avermi dato l'incredibile opportunità di correre il mio Gran Premio di casa. Non vedo l'ora di salire in sella alla M1 e provare a dare tutto me stesso a Phillip Island" ha commentato Parkes.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP d'Australia
Circuito Phillip Island Grand Prix Circuit
Piloti Broc Parkes , Jonas Folger
Team Tech 3
Articolo di tipo Ultime notizie