MotoGP
17 lug
-
19 lug
Evento concluso
24 lug
-
26 lug
Evento concluso
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
2 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
9 giorni
G
GP di Stiria
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
17 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
37 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
45 giorni
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
52 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Canceled
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
66 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
73 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
80 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
94 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
101 giorni
20 nov
-
22 nov
Canceled

Syharin dimesso dall'ospedale, corre a Silverstone

condivisioni
commenti
Syharin dimesso dall'ospedale, corre a Silverstone
Di:
12 ago 2019, 12:30

Caduto in gara al Red Bull Ring, il malese è stato portato all’ospedale per una commozione cerebrale. Operato al gomito ieri, è stato dimesso oggi e potrà tornare in pista a Silverstone.

Buone notizie per il team Tech 3 il giorno dopo il Gran Premio d'Austria: Hafizh Syharin è stato dimesso dall'ospedale oggi dopo una caduta in gara al Red Bull Ring in cui aveva riportato una commozione cerebrale.

Il giovane pilota malese, che negli ultimi giorni è stato al centro del mercato per un possibile ritorno in Moto2, è stato tenuto in osservazione all'ospedale vicino al circuito. Ha poi subìto un lieve intervento per ridurre un'escoriazione al gomito destro.

 

Il team Tech 3 rende note le condizioni di Syharin con un tweet in cui rassicura sulla salute del pilota, che potrà tornare in sella già a Silverstone, in programma fra due settimane. In Gran Bretagna l’alfiere KTM spera si ripartire ottenendo risultati diversi da quelli ottenuti fino ad ora, che lo hanno messo in discussione nella classe regina del Mondiale.

Per questo gli è stato offerto un posto in Moto2, che potrebbe accettare ed in cui tornerebbe già dall’anno prossimo. Intanto in MotoGP è stato ufficializzato Brad Binder, vincitore domenica nella classe intermedia, che lo sostituirà dal 2020.

Scorrimento
Lista

Hafizh Syahrin, Red Bull KTM Tech 3

Hafizh Syahrin, Red Bull KTM Tech 3
1/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Hafizh Syahrin, Red Bull KTM Tech 3

Hafizh Syahrin, Red Bull KTM Tech 3
2/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Hafizh Syahrin, Red Bull KTM Tech 3

Hafizh Syahrin, Red Bull KTM Tech 3
3/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Hafizh Syahrin, Red Bull KTM Tech 3

Hafizh Syahrin, Red Bull KTM Tech 3
4/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Hafizh Syahrin, Red Bull KTM Tech 3

Hafizh Syahrin, Red Bull KTM Tech 3
5/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Hafizh Syahrin, Red Bull KTM Tech 3

Hafizh Syahrin, Red Bull KTM Tech 3
6/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Hafizh Syahrin, Red Bull KTM Tech 3

Hafizh Syahrin, Red Bull KTM Tech 3
7/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Hafizh Syahrin, Red Bull KTM Tech 3

Hafizh Syahrin, Red Bull KTM Tech 3
8/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jump start: addio Ride Through, si faranno due Long Lap Penalty

Articolo precedente

Jump start: addio Ride Through, si faranno due Long Lap Penalty

Prossimo Articolo

Motorsport Report MotoGP: la Ducati naviga meglio nella tempesta?

Motorsport Report MotoGP: la Ducati naviga meglio nella tempesta?
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP d'Austria
Autore Lorenza D'Adderio