MotoGP: Suzuki non cercherà un sostituto di Brivio

Secondo quanto può anticipare Motorsport.com, Suzuki non ha previsto un sostituto di Davide Brivio, fino ad ora team manager della casa di Hamamatsu che passerà in Formula 1 con Alpine nel 2021.

MotoGP: Suzuki non cercherà un sostituto di Brivio

L’annuncio dell’addio di Davide Brivio alla Suzuki ha colto alla sprovvista i massimi reponsabili della casa giapponese, che dopo aver conquistato il titolo piloti con Joan Mir e quello delle squadre, perderà il suo team manager, che andrà a formar parte del team Alpine in Formula 1.

“Sinceramente, la notizia dell’addio di Davide è stata sconvolgente”, ha ammesso Shinichi Sahara, leader del progetto del team Suzuki Ecstar, dopo aver appreso la notizia. Tuttavia, per quanto la decisione fosse inaspettata, Suzuki non è entrata nel panico e, come nel suo stile, si è imposta una pausa per analizzare con calma la situazione a cui devono far fronte.

Secondo quanto apprende Motorsport.com, Suzuki non cercherà, a corto o medio termine, un direttore con un profilo simile a quello di Brivio per sostituirlo, ma punterà su un riordino delle attuali figure della struttura. Con ciò si cerca di mantenere la stessa inerzia che ha portato la Casa di Hamamatsu a conquistare il primo titolo dopo 20 anni e allontanarsi da possibili incorporazioni che metterebbero a rischio la stabilità ottenuta.

“Nel 2020 abbiamo ottenuto risultati fantastici nonostante la situazione anomala e complicata, causata dal Covid-19. Il 2021 sarà un anno ancora più importante per mantenere questo impulso”, dichiara Sahara.

Negli ultimi giorni sono spuntati nomi di possibili candidati a sostituire Brivio, la maggior parte promossi dai diretti interessati a tornare in una posizione di rilievo nel paddock della MotoGP.

Tuttavia, l’idea di Suzuki è lontana dall’andare ‘sul mercato’ dei team manager per cercare qualcosa che, con ogni certezza, può trovare all’interno della sua struttura. Sarà il personale che già forma il reparto MotoGP che si dividerà le responsabilità che fino ad ora si sono concentrate sulla figura di Brivio.

Egli stesso, prima di slegarsi completamente da Suzuki, ha raccomandato a uno dei tecnici come suo possibile sostituto, un’operazione che al momento la squadra ha messo da parte.

L’opzione che maggior forza ha acquisito negli ultimi giorni è quella che vede sia Sahara sia Ken Kawauchi, Direttore Tecnico, assumere parte delle responsabilità che ricadevano sull’allora team manager. Altri membri dello staff prenderanno il resto, la natura esecutiva, di mercato e i rapporti con gli sponsor.

Equipo Suzuki MotoGP celebran
Equipo Suzuki MotoGP celebran
1/2

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
2/2

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
MotoGP: ecco la data di presentazione della Yamaha ufficiale
Articolo precedente

MotoGP: ecco la data di presentazione della Yamaha ufficiale

Prossimo Articolo

La Malesia dichiara lo stato d'emergenza: test MotoGP a rischio

La Malesia dichiara lo stato d'emergenza: test MotoGP a rischio
Carica commenti
Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia Prime

Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia

Annata quasi perfetta per Ducati, che conquista ogni corona iridata in MotoGP tranne quella del mondiale piloti. Moto da 9 che, nelle mani di Pecco Bagnaia, si candida come seria pretendente alla corona di Fabio Quartararo per il 2022.

MotoGP
2 dic 2021
MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022 Prime

MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022

La stagione 2021 della MotoGP è appena terminata, ma i preparativi per il 2022 hanno già preso il via con due giorni di test a Jerez la scorsa settimana. La Ducati sembra aver colpito nel segno, mentre la mancanza di progressi della Yamaha ha creato qualche perplessità nel campione del mondo Fabio Quartararo. C'è già aria di sorpasso?

MotoGP
26 nov 2021
Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha Prime

Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Motomondiale 2021 ed iniziamo con il team che ha portato al trionfo Fabio Quartararo. In Yamaha, però, non è tutto rose e fiori perché, a giudicare dal rendimento degli altri piloti dei tre diapason, il lavoro da fare è ancora tanto per stare al passo della concorrenza.

MotoGP
25 nov 2021
Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento” Prime

Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento”

Con il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine andiamo ad analizzare lìultimo week end da pilota MotoGP di Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia ha messo sul piatto a Valencia una gara valida: non ha avuto importanza la decima posizione finale, ma la sua costanza nel fine settimana è stata encomiabile. Costanza mancata durante il 2021.

MotoGP
17 nov 2021
Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati Prime

Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati

In questo nuovo video di Motorsport.com, Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes commentano il Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento del Motomondiale che ha regalato tanti promossi e tanti bocciati...

MotoGP
16 nov 2021
Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori? Prime

Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori?

Le pressioni psicologiche cui sono sottoposti i ragazzini che ambiscono ad un posto nel campionato del mondo sono alla base delle manovre spesso aggressive viste in questa stagione. Imporre il divieto di ingresso nel mondiale prima dei 18 anni sarà la soluzione giusta?

MotoGP
10 nov 2021
MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia” Prime

MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia”

Riccardo Ceccarelli e Franco Nugnes ci parlano della volontà di piloti affermati e campioni che si circondano di coach dal palmarés mondiale per andare a migliorare ulteriormente le proprie performance, come nel caso della diretta richiesta di Pecco Bagnaia a Ducati per avere al proprio fianco Casey Stoner

MotoGP
10 nov 2021
Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia Prime

Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia

Il Gran Premio dell'Algarve di MotoGP si chiude con sorprese, conferme e delusioni. Ecco le pagelle dell'appuntamento portoghese stilate e commentate in questo nuovo video di Motorsport.com da Matteo Nugnes e Lorenza D'Adderio.

MotoGP
9 nov 2021