Suzuki: Iannone e Rins saltano il primo giorno di test per problemi fisici

I due piloti del team di Hamamatsu sono stati male nella notte e sono costretti a non girare nel primo giorno di test a Valencia. Potrebbero tornare domani qualora si sentissero meglio per provare novità sulla GSX-RR.

Suzuki: Iannone e Rins saltano il primo giorno di test per problemi fisici
Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
Andrea Iannone, Team Suzuki MotoGP
Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
Andrea Iannone, Team Suzuki MotoGP
Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

La Suzuki ha chiuso il Mondiale 2017 di MotoGP con un ottimo quarto posto di Alex Rins e il sesti di Andrea Iannone al Ricardo Tormo di Valencia. A distanza di due giorni dall'ultimo GP della stagione, oggi sono iniziati i primi test in vista del 2018 sempre sul tracciato andaluso.

I grandi assenti della prima giornata, sono proprio i due piloti della casa di Hamamatsu. Le GSX-RR, infatti, sono ferme ai box ma non certo per una scelta strategica dei vertici del team, ma a causa delle pessime condizioni fisiche in cui imperversano Iannone e Rins.

"Entrambi i piloti hanno un virus intestinale e sono stati male questa notte, quindi hanno dormito molto poco", ha spiegato Davide Brivio, team principal del team giapponese.

"Iannone ha provato a venire al box, ma ha una faccia non bella, dunque non è molto consigliabile farlo salire in moto. Rins è andato a letto a riposare. Oggi sicuramente non gireranno, speriamo che domani possano migliorare le loro condizioni per farli girare".

La speranza è così quella di vedere Andrea e Alex scendere in pista domani mattina, anche se non potranno certo recuperare tutto il tempo perso non girando oggi. Per altro, Suzuki ha portato a Valencia delle novità da provare per migliorare la GSX-RR.

"Avevamo una prima specifica di quello che dovrebbe essere il motore 2018, che speriamo sia quello che ci può risolvere i problemi di quest'anno ma anche un telaio leggermente diverso", ha concluso Brivio.

condivisioni
commenti
Sospiro di sollievo per Bautista: escluse fratture dopo il crash di oggi

Articolo precedente

Sospiro di sollievo per Bautista: escluse fratture dopo il crash di oggi

Prossimo Articolo

Test Valencia, Giorno 1: Vinales e Zarco rilanciano la Yamaha

Test Valencia, Giorno 1: Vinales e Zarco rilanciano la Yamaha
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento Valencia, test di Novembre
Sotto-evento Martedì
Location Valencia
Piloti Andrea Iannone , Alex Rins
Team Team Suzuki MotoGP
Autore Giacomo Rauli
Pagelle MotoGP: Miller perfetto, Mir cambia moto senza moto Prime

Pagelle MotoGP: Miller perfetto, Mir cambia moto senza moto

Andiamo a dare i voti al Gran Premio di Francia di MotoGP. Sulla pista di Le Mans, abbiamo assistito alla seconda vittoria in stagione di Jack Miller, praticamente perfetto sulla sua Ducati ufficiale. Di rimando, il campione del mondo in carica, Joan Mir, è protagonista di una situazione kafkiana...

MotoGP
17 mag 2021
Lap Chart MotoGP: la clamorosa rimonta di Bagnaia Le Mans Prime

Lap Chart MotoGP: la clamorosa rimonta di Bagnaia Le Mans

Il Gran Premio di Francia di MotoGP è stato uno degli eventi più carichi di colpi di scena della storia recente del motomondiale. Andiamo a ripercorrerlo nel dettaglio grazie alla nostra animazione grafica

MotoGP
17 mag 2021
MotoGP: la griglia di partenza del GP di Francia Prime

MotoGP: la griglia di partenza del GP di Francia

Andiamo a scoprire insieme la griglia di partenza del Gran premio di Francia di MotoGP, quinta prova del campionato 2021

MotoGP
16 mag 2021
MotoGP: come si affronta il GP di Francia Prime

MotoGP: come si affronta il GP di Francia

La MotoGP si appresta a vivere il suo quinto fine settimana di gare del 2021. La pista di Le Mans ospita il Gran Premio di Francia: andiamo a scoprirne segreti e curiosità in questo nostro giro di pista virtuale

MotoGP
14 mag 2021
Ceccarelli: “Arriva anche la telemetria per i piloti” Prime

Ceccarelli: “Arriva anche la telemetria per i piloti”

Torna l'appuntamento con la rubrica del mercoledì firmata Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli ci parlano di come la ricerca medica si sia evoluta per andare ad assistere i piloti nelle fasi di guida, recependo dati telemetrici utili al fine di migliorare le performance

MotoGP
12 mag 2021
MotoGP: scatta l'allarme sicurezza per le velocità troppo alte Prime

MotoGP: scatta l'allarme sicurezza per le velocità troppo alte

I paurosi incidenti visti a Jerez hanno fatto scattare l'allarme tra i piloti per le velocità elevate raggiunte dalle MotoGP, ma convincere i costruttori a fare un passo indietro sembra davvero difficile.

MotoGP
7 mag 2021
Rossi: quanto è amaro dirsi addio Prime

Rossi: quanto è amaro dirsi addio

Valentino Rossi sta attraversando il più difficile avvio di stagione della carriera. Appena quattro punti in altrettante gare. Lontano dalla top15, il Dottore rischia di vivere una lenta stagione da incubo in attesa di ufficializzare una decisione che, onestamente, sarebbe stato bene intraprendere anni fa

MotoGP
5 mag 2021
Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo" Prime

Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo"

Franco Nugnes, in compagnia del Dottor Ceccarelli, affronta il tema dell'ennesimo caso di sindrome compartimentale in MotoGP. Fabio Quartararo si è dovuto arrendere al dolore durante il GP di Spagna: classe regina in allarme?

MotoGP
5 mag 2021