MotoGP
30 apr
-
03 mag
Evento concluso
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Evento in corso . . .
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
4 giorni
18 giu
-
21 giu
Canceled
25 giu
-
28 giu
Canceled
09 lug
-
12 lug
Canceled
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
67 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
74 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Canceled
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
102 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
117 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
124 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
137 giorni
23 ott
-
25 ott
Canceled
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
151 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
166 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
173 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
180 giorni

Stoner pronto ad abbandonare il ruolo di collaudatore Ducati a fine 2018

condivisioni
commenti
Stoner pronto ad abbandonare il ruolo di collaudatore Ducati a fine 2018
Di:
3 ago 2018, 09:44

Stando a quanto ha appreso Motorsport.com, il due volte campione del mondo MotoGP Casey Stoner non rinnoverà il suo contratto come collaudatore Ducati oltre il 2018.

Casey Stoner, Ducati Team
Casey Stoner, Ducati Team
Casey Stoner

Stoner non sale più in sella alla Desmosedici GP dopo aver preso parte ad un test a Sepang, subito prima di quelli collettivi che hanno aperto la stagione 2018.

Il 32enne australiano infatti è reduce da un'operazione alla spalla destra, alla quale si è sottoposto nel mese di febbraio, anche se era presente al GP d'Italia al Mugello ed un paio di settimane fa è stato tra i protagonisti della World Ducati Week a Misano.

Dopo il ritiro dalla MotoGP, avvenuto alla fine del 2012, Stoner ha fatto il collaudatore per la Honda per tre stagioni, prima di diventare tester ed ambasciatore Ducati all'inizio del 2016.

In quell'occasione aveva firmato un contratto di due anni con un'opzione per il terzo, che scadrà alla fine di quest'anno e a quanto pare Stoner ritiene che non valga più la pena di prolungare questa esperienza.

Tuttavia, è molto probabile che la Ducati proverà a convincerlo a rimanere legato a Borgo Panigale almeno in veste di ambasciatore, visto che parliamo dell'unico pilota nella storia capace di regalare il titolo della classe regina alla Rossa.

Prossimo Articolo
Brno, Libere 1: Zarco beffa Dovizioso a tempo scaduto, Valentino chiude quinto

Articolo precedente

Brno, Libere 1: Zarco beffa Dovizioso a tempo scaduto, Valentino chiude quinto

Prossimo Articolo

Brno, Libere 2: bella zampata di Pedrosa davanti a Petrucci con le nuove ali Ducati

Brno, Libere 2: bella zampata di Pedrosa davanti a Petrucci con le nuove ali Ducati
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Casey Stoner
Team Ducati Team Acquista adesso
Autore Oriol Puigdemont