Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie
MotoGP Red Bull Ring, test di luglio

Stoner: "Più facile che a Misano, ho trovato subito il feeling"

Il pilota australiano ha chiuso la prima giornata di test in Austria con il quarto tempo, non troppo distante da Iannone e meno affaticato che in Romagna. Ha fatto anche delle prove comparative senza alette con la Desmosedici GP.

Casey Stoner, Ducati Team
Casey Stoner, Ducati Team
Casey Stoner, Ducati Team
Casey Stoner, Ducati Team
Casey Stoner, Ducati Team
Casey Stoner, Ducati Team
Casey Stoner, Ducati Team
Casey Stoner, Ducati Team

Dopo averlo criticato tanto nelle ultime settimane per questioni di sicurezza, Casey Stoner ha dato un giudizio tutto sommato positivo del Red Bull Ring alla conclusione della prima giornata di test in sella alla Ducati Desmosedici GP, conclusa in quarta posizione con un crono di 1'24"502.

"Questo circuito è davvero molto pittoresco ed ha qualcosa di speciale. Il tracciato ha dei settori molto belli, ma alcune curve non si raccordano molto bene e questo lo rende piuttosto difficile. Nel complesso oggi è stata una giornata positiva: l’asfalto è fantastico e molto liscio, anche se il livello di grip non è il massimo" ha detto il pilota australiano.

Poi Casey ha raccontato qualcosa di importante nell'ottica di quanto rivelato da Paolo Ciabatti a Motorsport.com al Sachsenring, ovvero che se fosse stato competitivo e non si fosse stancato troppo in questi due giorni avrebbe potuto considerare una wild card.

E il due volte iridato ha rivelato di aver fatto meno fatica rispetto al test svolto a Misano prima del WDW: "Per me questo test è stato un po’ più facile che quello di Misano, anche perché lì faceva molto caldo e alla fine ero stanco, mentre oggi sono riuscito a stabilire subito un buon feeling con la moto".

Riguardo al suo lavoro, ha fatto anche delle prove comparative in ottica 2017, utilizzando delle carene senza alette: "Alla fine abbiamo fatto tante prove, confrontando anche la moto con e senza alette, e abbiamo raccolto tanti dati utili per gli ingegneri e quindi il bilancio della giornata è molto positivo".

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Test Red Bull Ring, Day 1: Dovi nel dominio Ducati, Stoner quarto
Prossimo Articolo Lorenzo: "Impressionato dalle Ducati, ma possono avere problemi di gomme"

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia