Spavento Vinales: caduta in allenamento e notte in ospedale

Il pilota della Yamaha è caduto mentre si allenava con una moto da cross, ma fortunatamente gli esami non hanno evidenziato fratture. Tuttavia, i dottori hanno preferito tenerlo in osservazione stanotte a scopo precauzionale.

Spavento Vinales: caduta in allenamento e notte in ospedale
Carica lettore audio

La MotoGP è ancora ferma, ma i piloti non possono rischiare di farsi trovare fuori forma quando arriverà finalmente il momento di cominciare a fare sul serio, quindi stanno continuando ad allenarsi.

E quando ci si allena in sella ad una moto, c'è sempre anche la possibilità di farsi male ed è quello che è successo oggi a Maverick Vinales, anche se fortunatamente il pilota della Yamaha sembra essersela cavata solo con uno spavento.

 

Lo spagnolo è caduto mentre si stava allenando con una moto da cross, ma per sua fortuna gli esami medici a cui è stato sottoposto non hanno evidenziato fratture.

Tuttavia, i medici hanno preferito non dimetterlo immediatamente e quindi Maverick passerà la notte in ospedale a scopo precauzionale.

Teoricamente manca circa un mese e mezzo alla prima gara della stagione che, complice l'epidemia di Coronavirus dovrebbe essere il GP di Spagna del 3 maggio a Jerez, ma un infortunio sarebbe stato deleterio per il pilota della Yamaha, reduce da un inverno molto positivo, che lo ha fatto balzare molto in alto nel ranking dei favoriti al titolo.

condivisioni
commenti

MotoGP: posticipato a novembre anche il GP d'Argentina

Honda e Suzuki rinunciano al test programmato a Jerez