Solo triplette italiane nel Motomondiale 2015

Oltre alle due in MotoGp c'è stata quella in Moto3 a Le Mans. Crollano gli spagnoli che ne fecero 23 nel 2013

Per la seconda volta in questa stagione a Silverstone abbiamo visto un podio tutto italiano in MotoGp, grazie alla bella vittoria conquistata da Valentino Rossi davanti alle due Ducati di Danilo Petrucci ed Andrea Dovizioso. I nostri hanno concesso il bis a quanto già visto nella gara di apertura in Qatar, dove il "Dottore" aveva preceduto proprio Dovizioso e l'altra GP15 ufficiale di Andrea Iannone.

Con quella del Gp di Gran Bretagna salgono a 18 le triplette conquistate dai nostri nella classe regina (8 da quando si chiama MotoGp), su un totale tra tutte le classi di ben 82. Un bottino che nel 2015 è stato rimpinguato anche da quella arrivata in Moto3 a Le Mans, con la vittoria di Romano Fenati davanti ad Enea Bastianini e Pecco Bagnaia.

C'è poi un'altra curiosità: l'Italia è l'unica nazione ad avere all'attivo delle triplette in questa stagione ed il discorso vale per tutte le classi del Mondiale. Una bella inversione di tendenza se si pensa che solo nel 2013 ce ne furono addirittura 23 a favore della Spagna, che resta ferma a quota 50, a lunghezze di distanza dalla Gran Bretagna.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio di Gran Bretagna
Circuito Silverstone
Piloti Valentino Rossi , Andrea Dovizioso , Danilo Petrucci
Team Yamaha Factory Racing , Ducati Team
Articolo di tipo Curiosità