SBK o Moto2 nel futuro di Bradl, Aspar pensa a Bautista

Con la firma di Aleix Espargaro ormai imminente, oggi i due attuali piloti dell'Aprilia hanno parlato di quelli che potrebbero essere gli scenari di mercato per loro. Il tedesco non si vede in MotoGP, lo spagnolo potrebbe avere una Ducati.

Con la firma di Aleix Espargaro data ormai per assodata e quella di Sam Lowes già certa da tempo, nel paddock di Assen oggi si è parlato molto di quello che potrebbe essere il futuro dei due attuali piloti dell'Aprilia, ovvero Stefan Bradl ed Alvaro Bautista.

Per il pilota tedesco, arrivato lo scorso anno a metà stagione per prendere il posto di Marco Melandri, sembra che non ci sarà più posto sulla griglia della classe regina. Le sue opzioni al momento sembrano più legate al Mondiale Superbike o ad un possibile, clamoroso, ritorno in Moto2.

"Fondamentalmente non ho nulla in mano al momento, mi sto guardando in giro. Giovedì ho avuto dall'Aprilia la conferma definitiva che non rientro nei loro programmi per il 2017. In ogni caso avevo iniziato a muovermi a Barcellona, anche se non c'è niente da dire sul mio futuro al momento" ha detto l'ex iridato della Moto2.

"Ho alcune opzioni in Superbike o in Moto2, ma al momento non è chiaro in che direzione andranno le cose. Non ci sono troppi posti disponibili e io sono molto realista, quindi non credo che il mio futuro sarà in MotoGP. I miei piani erano di rimanere ancora con l'Aprilia, ma hanno cambiato idea e a volte le cose vanno così" ha aggiunto.

Diverso invece il discorso per Bautista, che si nasconde un po' dietro al fatto che Espargaro non avrebbe ancora firmato (ma sarebbe comunque questione di ore), prima di ammettere che comunque dovrebbe avere ancora la sua chance nella classe regina, molto probabilmente su una Ducati del Team Aspar.

"Aspar mi offre una GP16, quindi dal punto di vista tecnico è una buona opzione. Lavorare con una squadra factory però è un'altra cosa, perché puoi sviluppare la moto come preferisci" ha detto Alvaro, che non ha nascosto infatti che preferirebbe continuare la sua avventura con la Casa di Noale, anche se l'annuncio di Espargaro dovrebbe arrivare entro la fine del weekend di Assen.

Informazioni aggiuntive di Oriol Puigdemont

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP d'Olanda
Sub-evento Venerdì, prove libere
Circuito Assen
Piloti Alvaro Bautista , Stefan Bradl
Team Aprilia Racing Team
Articolo di tipo Ultime notizie