Savadori non ce la fa: il weekend di Silverstone è finito

Il pilota dell'Aprilia ha provato a tornare in pista a circa tre settimana dall'operazione al malleolo destro, ma le sue condizioni sono peggiori di quanto avrebbe pensato e quindi ha deciso di fermarsi, rinunciando al resto del weekend del Gran Premio di Gran Bretagna.

Savadori non ce la fa: il weekend di Silverstone è finito

Lorenzo Savadori ci ha provato, ma il weekend del Gran Premio di Gran Bretagna è già finito per il pilota dell'Aprilia. Il romagnolo era stato operato al malleolo destro poco meno di tre settimane fa, a causa di un infortunio rimediato nelle prime fasi del Gran Premio di Stiria.

Dani Pedrosa era scivolato davanti a lui alla curva 3 del Red Bull Ring e Savadori non ha potuto fare niente per evitare la KTM dello spagnolo, che era rimasta in mezzo alla pista, generando una carambola che sulle prime era parsa anche piuttosto cruenta, visto che entrambe le moto erano state avvolte dalle fiamme.

Gli esami a cui era stato sottoposto avevano appunto evidenziato questa frattura, per la quale è stato successivamente operato da un'equipe specializzata a Parma. L'intervento è riuscito perfettamente e Lorenzo ha saltato il successivo Gran Premio d'Austria, proprio con l'obiettivo di tornare in sella alla RS-GP a Silverstone.

Leggi anche:

Nonostante sia stato dichiarato "fit" anche nella visita di controllo fatta al Centro Medico del circuito nella giornata di giovedì, ieri ha dovuto fare i conti con più difficoltà del previsto, ritrovandosi ad oltre cinque secondi dal miglior tempo di Fabio Quartararo a fine giornata.

"Onestamente mi aspettavo andasse meglio, ma è vero che solo salire su una MotoGP può farti capire la situazione. Anche la pista non aiuta, è molto fisica ed in questo momento non riesco a spingere e a guidare come vorrei. Oggi abbiamo cercato di girare poco per non peggiorare la situazione, stiamo lavorando su tutti i fronti, dagli antidolorifici, alla posizione in sella, allo stivale. Vedremo domani come sarà la situazione, valuteremo al momento il da farsi", aveva detto ieri dopo la FP2.

E alla fine ha avuto la meglio la prudenza, perché la sua caviglia stamattina era ancora piuttosto gonfia e pochi minuti fa l'Aprilia ha annunciato con un breve comunicato che Lorenzo non tornerà in pista per il resto del weekend, proprio al fine di preservare le sue condizioni fisiche in vista dei prossimi impegni.

condivisioni
commenti
Fotogallery MotoGP: le Prove Libere del GP di Gran Bretagna

Articolo precedente

Fotogallery MotoGP: le Prove Libere del GP di Gran Bretagna

Prossimo Articolo

Petronas ha offerto a Vierge di correre ad Aragon in MotoGP

Petronas ha offerto a Vierge di correre ad Aragon in MotoGP
Carica commenti
Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia" Prime

Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia"

Il Gran Premio di San Marino di MotoGP ha regalato tanti promossi e tanti bocciati. Da un perfetto Bagniaia, un sorprendente Bastianini, fino ad arrivare alla delusione Dovizioso, ecco le pagelle stilate e commentate da Franco Nugnes e Matteo Nugnes.

MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino Prime

MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino

A Misano, Bagnaia si ripete. Un successo arrivato dopo una gara impeccabile. Ripercorriamo, grazie alla nostra animazione grafica, tutte le emozioni del Gran Premio di San Marino.

MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati Prime

MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati

Bagnaia precede Miller nella doppietta Ducati in quel di Misano. Alle spalle delle rosse di Borgo Panigale, abbiamo la Yamaha di Fabio Quartararo.

MotoGP
19 set 2021
Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro Prime

Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro

Duellando contro Marc Marquez nel Gran Premio di Aragon, Francesco Bagnaia ha avuto la meglio e si è assicurato una prima vittoria in MotoGP che inseguiva da tempo. Marquez lo ha paragonato ad una vecchia conoscenza della Ducati e ora Pecco potrebbe finalmente iniziare a lottare costantemente per il successo.

MotoGP
15 set 2021
Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda Prime

Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda

Il fine settimana spagnolo di Aragon ha regalato molto promossi e bocciati alla classe regina del Motomondiale. Bagnaia impeccabile, a differenza di altri che hanno deluso le aspettative. Ecco le pagelle stilate e commentate da Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes.

MotoGP
14 set 2021
MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez Prime

MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez

Andiamo a rivivere l'emozionante prima vittoria in MotoGP di Pecco Bagnaia ed il duello con Marquez degli ultimi giri in questa nostra animazione

MotoGP
14 set 2021
MotoGP: Pecco, che pole ad Aragon! Prime

MotoGP: Pecco, che pole ad Aragon!

Il Motorland di Aragon vede la Ducati di pecco Bagnaia primeggiare davanti a tutti: ecco la griglia di partenza completa

MotoGP
12 set 2021
Dovizioso avrà scelto la sliding door giusta con Yamaha? Prime

Dovizioso avrà scelto la sliding door giusta con Yamaha?

Il forlivese ha flirtato a lungo con l'Aprilia nel 2021, facendo anche un programma di test in sella alla RS-GP, ma quando si è presentata l'opportunità di entrare in orbita Yamaha non ha esitato un secondo, anche se il suo ritorno prevede cinque gare in sella ad una vecchia M1 "Spec B" del 2019 prima di approdare su quella factory gestita dal team satellite nel 2022. Sarà stata la scelta più giusta?

MotoGP
8 set 2021