Sam Lowes pensa al ritorno in Moto2 se non troverà posto in MotoGP

Dopo essere stato scaricato dall'Aprilia, Sam Lowes ha detto che probabilmente il prossimo anno tornerà in Moto2 se non troverà un posto in MotoGP.

Il britannico, che ha fatto il suo esordio nella classe regina in questa stagione, sarà libero alla fine dell'anno, dopo che l'Aprilia ha deciso di interrompere il suo contratto biennale per fare spazio a Scott Redding nel 2018.

Le opzioni di Lowes per rimanere sulla griglia della MotoGP anche il prossimo anno però sono limitate. Anzi, l'unica sembra essere quella legata alla Marc VDS.

Ma se non dovesse avere l'opportunità di proseguire in MotoGP, Lowes ha detto che probabilmente cercherà un posto nella classe intermedia, nella quale ha corso tra il 2014 ed il 2016, con un quarto posto in campionato come miglior risultato.

"Se non è possibile rimanere in MotoGP, probabilmente cercherò un posto in Moto2, dov'ero fino all'anno scorso. Lì potrei lottare per vincere delle gare e magari il titolo, che sarebbe sempre eccezionale" ha detto Lowes.

"Per ora però mi sto concentrando sul tentativo di rimanere in MotoGP. Voglio rimanerci, altrimenti avrei fatto un sacco di lavoro per niente. Perché, per essere onesti, è difficile rientrare una volta che si è usciti".

"L'ideale quindi sarebbe rimanere in MotoGP, altrimenti proverò a tornare in Moto2 e a vincere il Mondiale. Se guardiamo ai miei risultati dell'anno scorso, infatti, ho dimostrato che sono in grado di farlo".

Informazioni aggiuntive di David Gruz

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP , Moto2
Piloti Sam Lowes
Team Aprilia Racing Team
Articolo di tipo Ultime notizie