Sachsenring, Libere 1: Iannone prima della pioggia, cade Lorenzo

Praticamente ci sono stati solamente 10 minuti di asciutto, ma sono bastati per vedere diverse scivolate alla curva 11. Jorge era dolorante al polso ma non ha fratture. Classifica dal valore relativo, con però 4 italiani nella top 5.

La pioggia ed il freddo sono probabilmente le condizioni peggiori per la MotoGP e puntualmente si sono presentate al Sachsenring per la prima sessione di prove libere del GP di Germania, che ha concesso a squadre e piloti meno di dieci minuti per lavorare con la pista asciutta.

Nonostante tutto, questo breve lasso di tempo è bastato per vedere la bellezza di tre cadute spettacolari alla famigerata "Waterfall" (anche se non è chiaro se ci fosse già qualche goccia o meno). Il primo a perdere l'anteriore è stato Scott Redding, poi nell'ordine sono arrivati Jorge Lorenzo e Stefan Bradl.

Tra le altre cose, il tedesco è scivolato proprio mentre i commissari stavano prestando soccorso al maiorchino, quindi si è generata una situazione potenzialmente molto pericolosa.

Per il pilota della Yamaha, dunque, il weekend tedesco è iniziato decisamente male, anche perché ha immediatamente manifestato dolore al polso sinistro, anche se fortunatamente i primi esami effettuali in Clinica Mobile hanno escluso la presenza di fratture.

E' chiaro che, essendo queste le premesse, la classifica ha un valore assolutamente relativo, ma anche giusto provare a dargli uno sguardo. Anche perché, con la pioggia che minaccia di cadere ripetutamente nell'arco del weekend, questa FP1 potrebbe già essere importante in ottica Q2.

A staccare il miglior tempo è stato Andrea Iannone in 1'23"702. Il pilota della Ducati è stato l'unico a scendere sotto al muro dell'1'24", ma rimane ad oltre due secondi dal record del tracciato, che appartiene al suo diretto inseguitore Marc Marquez, staccato di 414 millesimi con la sua Honda.

Terzo tempo per la Ducati Pramac di Danilo Petrucci, che è seguita dalla Yamaha di Valentino Rossi e dall'altra Desmosedici GP di Andrea Dovizioso. Prima che arrivasse la pioggia, dunque, i ragazzi di casa nostra si erano messi decisamente in evidenza, riuscendo ad occupare quattro delle prime cinque posizioni.

Settimo tempo, alle spalle di Pol Espargaro, per la Suzuki di Maverick Vinales. Complice la caduta, Lorenzo invece non è andato oltre alla 12esima piazza, subito dietro a Dani Pedrosa. Da segnalare anche il ritorno in sella dopo l'infortunio di Loris Baz, che però è stato molto prudente sulla sua Ducati Avintia ed è ultimo.

Da quando la pioggia si è abbattuta sul Sachsenring sono stati poi solamente tre i piloti che hanno preso la via della pista: le due Aprilia e la Honda di Cal Crutchlow.

Cla#PilotaBikeGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 29 Andrea Iannone Ducati 0 1'23.702     157.888 0
2 93 Marc Márquez Alenta Honda 0 1'24.116 0.414 0.414 157.111 0
3 9 Danilo Petrucci Ducati 0 1'24.157 0.455 0.041 157.035 0
4 46 Valentino Rossi Yamaha 0 1'24.279 0.577 0.122 156.807 0
5 4 Andrea Dovizioso Ducati 0 1'24.352 0.650 0.073 156.672 0
6 44 Pol Espargaro Yamaha 0 1'24.487 0.785 0.135 156.421 0
7 25 Maverick Viñales Suzuki 0 1'24.592 0.890 0.105 156.227 0
8 35 Cal Crutchlow Honda 0 1'25.141 1.439 0.549 155.220 0
9 41 Aleix Espargaro Suzuki 0 1'25.224 1.522 0.083 155.068 0
10 68 Yonny Hernandez Ducati 0 1'25.282 1.580 0.058 154.963 0
11 26 Daniel Pedrosa Honda 0 1'25.313 1.611 0.031 154.907 0
12 99 Jorge Lorenzo Yamaha 0 1'25.353 1.651 0.040 154.834 0
13 8 Hector Barbera Ducati 0 1'25.384 1.682 0.031 154.778 0
14 19 Alvaro Bautista Aprilia 0 1'25.388 1.686 0.004 154.771 0
15 6 Stefan Bradl Aprilia 0 1'25.418 1.716 0.030 154.716 0
16 43 Jack Miller Honda 0 1'26.369 2.667 0.951 153.013 0
17 38 Bradley Smith Yamaha 0 1'26.623 2.921 0.254 152.564 0
18 50 Eugene Laverty Ducati 0 1'26.822 3.120 0.199 152.214 0
19 53 Tito Rabat Honda 0 1'27.168 3.466 0.346 151.610 0
20 45 Scott Redding Ducati 0 1'27.521 3.819 0.353 150.999 0
21 76 Loris Baz Ducati 0 1'29.786 6.084 2.265 147.189 0

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP di Germania
Circuito Sachsenring
Piloti Jorge Lorenzo , Andrea Iannone
Team Ducati Team , Yamaha Factory Racing
Articolo di tipo Prove libere