Rossi: "Vinales velocissimo, sta facendo la differenza"

Il "Dottore" attribuisce grande merito al compagno di squadra più che alla Yamaha per la grande prestazione di oggi: "E' andato forte anche con la M1 2019". Sul prototipo 2020 ha ritrovato sensazioni positive anche a Jerez, anche se ha preso 1"5 da Maverick, chiudendo 14esimo.

Rossi: "Vinales velocissimo, sta facendo la differenza"

Le Yamaha continuano ad essere le mattatrici dei test post-season della MotoGP, ma all'appello ne manca sempre una, quella di Valentino Rossi. Mentre Maverick Vinales, Fabio Quartararo e Franco Morbidelli continuano a frequentare le zone alte della classifica, il "Dottore" ha chiuso piuttosto attardato anche oggi a Jerez de la Frontera.

Il pesarese non è riuscito ad andare oltre al 14esimo tempo, distanziato di ben 1"5 dal compagno di box, che a sua volta però è stato capace di infliggere un distacco di quasi otto decimi al diretto inseguitore, che è stato Quartararo in sella alla M1 con i colori Petronas.

Per questo il 9 volte iridato crede che ci sia un grande merito dello spagnolo nella grande prestazione di oggi.

Leggi anche:

"Maverick è andato veramente fortissimo, molto forte. Lo era già stato anche a Valencia, ma qui oggi è stato veramente veloce sia a livello di passo che di giro secco. E' davanti di molto, quindi sta guidando molto bene. E' andato molto forte anche con la moto 2019, quindi è lui che sta facendo la differenza" ha detto Valentino.

Il prototipo 2020 della M1 ha già dato qualcosa in ottica velocità di punta, ma c'è anche da lavorare su questo aspetto: "La moto nuova comunque è un po' diversa, perché ci ha dato qualcosina in rettilineo, anche se Jerez e Valencia non sono le piste ideali per analizzare la top speed, ma c'è ancora del lavoro da fare".

La cosa positiva è anche a Jerez le sensazioni sono simili a quelle di una pista stretta e poco probante come il Ricardo Tormo di Valencia.

"Questa pista è un po' meglio perché è più simile a quello che affrontiamo durante il Mondiale. Le sensazioni comunque sono molto simili. Ci sono alcuni aspetti su cui lavorare ed altri che vanno già abbastanza bene. E' importante comunque fare chilometri con questa moto e domani abbiamo ancora delle cose da provare".

Informazioni aggiuntive di Lewis Duncan

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
1/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
2/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
3/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
4/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
5/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
6/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
7/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
8/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Dovizioso: "Ducati migliorata, ma questo ancora non basta!"

Articolo precedente

Dovizioso: "Ducati migliorata, ma questo ancora non basta!"

Prossimo Articolo

Marquez: "Sono caduto piano, ma mi sono sublussato una spalla"

Marquez: "Sono caduto piano, ma mi sono sublussato una spalla"
Carica commenti
Marini: quando è impossibile tener testa alla "Bestia" Prime

Marini: quando è impossibile tener testa alla "Bestia"

Luca Marini è il protagonista di questa puntata de Il Primo degli Ultimi. Il pilota del team Esponsorama è reduce da due gare ben al di sotto delle aspettative e delle possibilità, visto e considerato quanto sia riuscito a conquistare il suo compagno di team, Enea Bastianini

Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia" Prime

Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia"

Il Gran Premio di San Marino di MotoGP ha regalato tanti promossi e tanti bocciati. Da un perfetto Bagniaia, un sorprendente Bastianini, fino ad arrivare alla delusione Dovizioso, ecco le pagelle stilate e commentate da Franco Nugnes e Matteo Nugnes.

MotoGP
20 set 2021
MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino Prime

MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino

A Misano, Bagnaia si ripete. Un successo arrivato dopo una gara impeccabile. Ripercorriamo, grazie alla nostra animazione grafica, tutte le emozioni del Gran Premio di San Marino.

MotoGP
20 set 2021
MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati Prime

MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati

Bagnaia precede Miller nella doppietta Ducati in quel di Misano. Alle spalle delle rosse di Borgo Panigale, abbiamo la Yamaha di Fabio Quartararo.

MotoGP
19 set 2021
Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro Prime

Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro

Duellando contro Marc Marquez nel Gran Premio di Aragon, Francesco Bagnaia ha avuto la meglio e si è assicurato una prima vittoria in MotoGP che inseguiva da tempo. Marquez lo ha paragonato ad una vecchia conoscenza della Ducati e ora Pecco potrebbe finalmente iniziare a lottare costantemente per il successo.

MotoGP
15 set 2021
Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda Prime

Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda

Il fine settimana spagnolo di Aragon ha regalato molto promossi e bocciati alla classe regina del Motomondiale. Bagnaia impeccabile, a differenza di altri che hanno deluso le aspettative. Ecco le pagelle stilate e commentate da Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes.

MotoGP
14 set 2021
MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez Prime

MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez

Andiamo a rivivere l'emozionante prima vittoria in MotoGP di Pecco Bagnaia ed il duello con Marquez degli ultimi giri in questa nostra animazione

MotoGP
14 set 2021
MotoGP: Pecco, che pole ad Aragon! Prime

MotoGP: Pecco, che pole ad Aragon!

Il Motorland di Aragon vede la Ducati di pecco Bagnaia primeggiare davanti a tutti: ecco la griglia di partenza completa

MotoGP
12 set 2021