Rossi: "Dovi come me a Barcellona 2009? Più bello il mio sorpasso"

Il "Dottore" ha commentato il duello tra Dovizioso e Marquez, riconoscendo al ducatista lo status di campione, al quale manca solo il Mondiale. Sulla sua gara, è soddisfatto del quarto posto su una pista ostica come il Red Bull Ring.

Rossi: "Dovi come me a Barcellona 2009? Più bello il mio sorpasso"

L'appuntamento con il podio, che ormai manca dalla gara di Austin, è ancora una volta rimandato, ma con il quarto posto di oggi Valentino Rossi ha eguagliato il suo miglior risultato su un tracciato storicamente ostico per la Yamaha come il Red Bull Ring.

Dopo aver preso il via dalla decima posizione, non è un risultato da buttare, ma è chiaro che non può essere completamente soddisfatto, visto che davanti a lui c'è un'altra M1, quella del francese Fabio Quartararo, che però a differenza sua è riuscito a sfruttare la gomma soft anche in gara.

"Il problema è che sono partito troppo indietro. Sarei dovuto partire sesto o al massimo settimo, invece partendo decimo quello è stato il massimo che ho potuto fare. Peccato, perché nei primi giri ero abbastanza veloce" ha detto Valentino.

 

"Però c'è anche da dire che ad certo punto ero a sette o otto decimi da Quartararo, ma poi è riuscito ad andare via, quindi oggi era un pochino più veloce. Anche in questo weekend ha fatto un lavoro egregio: lui soffriva meno sul posteriore, quindi è riuscito a partire con la soft. Io però con la soft facevo veramente fatica, quindi per me la media è stata la scelta giusta" ha aggiunto.

Il bilancio comunque rimane positivo, perché il pesarese è contento per essere riuscito a resistere al ritorno di Vinales e di Alex Rins nel finale, scavalcando nuovamente il compagno di box anche nel Mondiale.

"E' stata comunque una bella gara, perché alla fine Vinales e Rins venivano su forte, ma sono riuscito a tenerli dietro e a non fare nessun errore. E' chiaro che il podio sarebbe stato nettamente meglio, ma è stata una buona gara considerato che siamo in Austria".

Non poteva mancare però un commento sul bellissimo duello per la vittoria, nel quale Andrea Dovizioso l'ha spuntata all'ultima curva su Marc Marquez: "Ho visto gli highlights della gara e mi è sembrata veramente una grande battaglia, perché si sono passati tantissime volte. Dovizioso è stato bravo a riuscire a passare all'ultima curva e a rimanere stretto. Ha vinto, quindi complimenti a lui".

Leggi anche:

Qualcuno ha parlato anche di un sorpasso che per difficoltà potrebbe ricordare il suo a Jorge Lorenzo a Barcellona nel 2009: "Ho sentito questa cosa, però a me sinceramente è piaciuto molto di più quello di Barcellona (ride). No, devo dire che è stato un bel sorpasso".

Infine, gli è stato domandato se secondo lui Dovizioso debba essere considerato un campione o meno e non ha usato giri di parole: "Secondo me è un campione. Uno che ha vinto più di 10 gare in MotoGP è già un pilota vero. Gli manca il Mondiale della MotoGP, ma è tanti anni che riesce a lottare con Marquez. Anche se è grande d'età, penso che abbia ancora diversi anni per provare a vincere il Mondiale".

Informazioni aggiuntive di Oriol Puigdemont

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
1/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
2/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
3/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
4/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
5/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
6/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
7/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
8/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
9/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
10/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
11/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
12/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
13/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
14/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
15/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
16/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Mondiale MotoGP 2019: Marquez mantiene 58 punti su Dovizioso

Articolo precedente

Mondiale MotoGP 2019: Marquez mantiene 58 punti su Dovizioso

Prossimo Articolo

Bagnaia: “Qui la svolta, poniamo le basi per le prossime gare”

Bagnaia: “Qui la svolta, poniamo le basi per le prossime gare”
Carica commenti
Marini: quando è impossibile tener testa alla "Bestia" Prime

Marini: quando è impossibile tener testa alla "Bestia"

Luca Marini è il protagonista di questa puntata de Il Primo degli Ultimi. Il pilota del team Esponsorama è reduce da due gare ben al di sotto delle aspettative e delle possibilità, visto e considerato quanto sia riuscito a conquistare il suo compagno di team, Enea Bastianini

Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia" Prime

Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia"

Il Gran Premio di San Marino di MotoGP ha regalato tanti promossi e tanti bocciati. Da un perfetto Bagniaia, un sorprendente Bastianini, fino ad arrivare alla delusione Dovizioso, ecco le pagelle stilate e commentate da Franco Nugnes e Matteo Nugnes.

MotoGP
20 set 2021
MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino Prime

MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino

A Misano, Bagnaia si ripete. Un successo arrivato dopo una gara impeccabile. Ripercorriamo, grazie alla nostra animazione grafica, tutte le emozioni del Gran Premio di San Marino.

MotoGP
20 set 2021
MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati Prime

MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati

Bagnaia precede Miller nella doppietta Ducati in quel di Misano. Alle spalle delle rosse di Borgo Panigale, abbiamo la Yamaha di Fabio Quartararo.

MotoGP
19 set 2021
Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro Prime

Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro

Duellando contro Marc Marquez nel Gran Premio di Aragon, Francesco Bagnaia ha avuto la meglio e si è assicurato una prima vittoria in MotoGP che inseguiva da tempo. Marquez lo ha paragonato ad una vecchia conoscenza della Ducati e ora Pecco potrebbe finalmente iniziare a lottare costantemente per il successo.

MotoGP
15 set 2021
Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda Prime

Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda

Il fine settimana spagnolo di Aragon ha regalato molto promossi e bocciati alla classe regina del Motomondiale. Bagnaia impeccabile, a differenza di altri che hanno deluso le aspettative. Ecco le pagelle stilate e commentate da Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes.

MotoGP
14 set 2021
MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez Prime

MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez

Andiamo a rivivere l'emozionante prima vittoria in MotoGP di Pecco Bagnaia ed il duello con Marquez degli ultimi giri in questa nostra animazione

MotoGP
14 set 2021
MotoGP: Pecco, che pole ad Aragon! Prime

MotoGP: Pecco, che pole ad Aragon!

Il Motorland di Aragon vede la Ducati di pecco Bagnaia primeggiare davanti a tutti: ecco la griglia di partenza completa

MotoGP
12 set 2021