Rossi: "A Silverstone vado sempre forte, ma occhio al meteo"

Dopo aver ottenuto il miglior risultato stagionale in Austria, Valentino spera di continuare a ottenere buoni risultati. Ora arriva SIlverstone, una pista che ama particolarmente e sui cui, in passato, ha sempre fatto grandi gare.

Rossi: "A Silverstone vado sempre forte, ma occhio al meteo"

La settimana di pausa, in cui la regina incontrastata del weekend appena trascorso è stata la 24 Ore di Le Mans, torna il Motomondiale e lo fa con il Gran Premio di Gran Bretagna che, anche quest'anno, si terrà a Silverstone.

Per Valentino Rossi non si tratterà di un evento qualunque, perché Silverstone è una delle piste che più preferisce tra quelle del corposo calendario 2021 di MotoGP. Inoltre, è reduce dal miglior piazzamento della stagione arrivato 2 settimane fa al Gran Premio d'Austria, un ottavo posto artigliato con un azzardo: quello di rimanere in pista con gomme da asciutto mentre l'asfalto si bagnava ogni giro di più a causa della pioggia.

Proprio per questo motivo il campione di Tavullia non vede l'ora di iniziare il weekend di gara e affrontare per l'ultima volta in carriera la pista britannica in sella alla Yamaha M1 del team Petronas SRT.

"Silverstone è una pista che mi piace davvero tanto. E' un grande tracciato ed è uno dei miei preferiti. E' lungo e ha davvero tutto: parti veloci, a media velocità e sezioni molto tecniche. Di solito siamo piuttosto forti su quella pista, dunque speriamo di poterlo essere anche quest'anno".

La Gran Bretagna è spesso soggetta a cambiamenti climatici repentini. Ecco perché Rossi - pur sperando in una gara asciutta - ha affermato di doversi preparare a differenti condizioni della pista. La pioggia è sempre una minaccia e potrebbe cambiare rapidamente le carte in tavola nel corso della gara.

"Speriamo anche che ci sia un buon meteo. Credo che le previsioni meteo siano ok, per ora, ma bisogna sempre essere pronti ad aspettarsi di tutto. La gara può partire asciutta e finire bagnata, o bagnata solo in qualche parte della pista. Non vedo davvero l'ora di correre a Silverstone in questo fine settimana".

condivisioni
commenti
Marquez: "Il 2020 è stato un anno perso a livello personale e professionale"

Articolo precedente

Marquez: "Il 2020 è stato un anno perso a livello personale e professionale"

Prossimo Articolo

Nakagami individua il problema di Honda e di Marc Marquez

Nakagami individua il problema di Honda e di Marc Marquez
Carica commenti
Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia" Prime

Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia"

Il Gran Premio di San Marino di MotoGP ha regalato tanti promossi e tanti bocciati. Da un perfetto Bagniaia, un sorprendente Bastianini, fino ad arrivare alla delusione Dovizioso, ecco le pagelle stilate e commentate da Franco Nugnes e Matteo Nugnes.

MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino Prime

MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino

A Misano, Bagnaia si ripete. Un successo arrivato dopo una gara impeccabile. Ripercorriamo, grazie alla nostra animazione grafica, tutte le emozioni del Gran Premio di San Marino.

MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati Prime

MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati

Bagnaia precede Miller nella doppietta Ducati in quel di Misano. Alle spalle delle rosse di Borgo Panigale, abbiamo la Yamaha di Fabio Quartararo.

MotoGP
19 set 2021
Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro Prime

Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro

Duellando contro Marc Marquez nel Gran Premio di Aragon, Francesco Bagnaia ha avuto la meglio e si è assicurato una prima vittoria in MotoGP che inseguiva da tempo. Marquez lo ha paragonato ad una vecchia conoscenza della Ducati e ora Pecco potrebbe finalmente iniziare a lottare costantemente per il successo.

MotoGP
15 set 2021
Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda Prime

Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda

Il fine settimana spagnolo di Aragon ha regalato molto promossi e bocciati alla classe regina del Motomondiale. Bagnaia impeccabile, a differenza di altri che hanno deluso le aspettative. Ecco le pagelle stilate e commentate da Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes.

MotoGP
14 set 2021
MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez Prime

MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez

Andiamo a rivivere l'emozionante prima vittoria in MotoGP di Pecco Bagnaia ed il duello con Marquez degli ultimi giri in questa nostra animazione

MotoGP
14 set 2021
MotoGP: Pecco, che pole ad Aragon! Prime

MotoGP: Pecco, che pole ad Aragon!

Il Motorland di Aragon vede la Ducati di pecco Bagnaia primeggiare davanti a tutti: ecco la griglia di partenza completa

MotoGP
12 set 2021
Dovizioso avrà scelto la sliding door giusta con Yamaha? Prime

Dovizioso avrà scelto la sliding door giusta con Yamaha?

Il forlivese ha flirtato a lungo con l'Aprilia nel 2021, facendo anche un programma di test in sella alla RS-GP, ma quando si è presentata l'opportunità di entrare in orbita Yamaha non ha esitato un secondo, anche se il suo ritorno prevede cinque gare in sella ad una vecchia M1 "Spec B" del 2019 prima di approdare su quella factory gestita dal team satellite nel 2022. Sarà stata la scelta più giusta?

MotoGP
8 set 2021