Rossi: "A Motegi cercheremo di risolvere i nostri problemi"

Il "Dottore" è reduce da due ottavi posti e quindi non è nel suo momento migliore dal punto di vista tecnico, visto che le altre Yamaha invece sono competitive. In Giappone vuole provare ad esplorare nuove strade per trovare una svolta.

Rossi: "A Motegi cercheremo di risolvere i nostri problemi"

Ancora quattro gare e poi la stagione 2019 della MotoGP andrà in archivio. Un'annata che fin qui ha riservato poche soddisfazioni ad un Valentino Rossi che non smette almeno di provarci nonostante i suoi 40 anni.

Gli unici due acuti sono stati i podi in Argentina e negli Stati Uniti, poi sono arrivate soprattutto delusioni. Le ultime, sono state quelle di Aragon e Buriram, due gare concluse solamente in ottava posizione, per di più molto distante dalle altre Yamaha, che invece hanno battagliato per le posizioni di vertice.

 

Serve quindi una scossa, che il "Dottore" ha già pianificato per il prossimo anno, decidendo di sostituire Silvano Galbusera e di prendere come nuovo capo tecnico David Munoz. Nel frattempo però ci sono altre quattro gare per cercare di trovare una svolta dal punto di vista tecnico.

Cosa che proverà a fare già da questo fine settimana, nel GP del Giappone, primo appuntamento della tripletta asiatica.

"Durante le prossime tre gare, cercheremo di risolvere alcuni dei nostri problemi con la moto. Ovviamente, non siamo contenti degli ultimi risultati e a Motegi proveremo delle altre soluzioni, qualcosa di diverso. Motegi è una pista che mi piace e cercherò di fare una buona gara" ha detto Valentino.

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
1/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
2/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
3/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
4/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
5/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
6/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
7/12

Foto di: Srinivasa Krishnan

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
8/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
9/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
10/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
11/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
12/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Vinales: "Nel 2018 faticavo, ma ora il feeling con la M1 è super"

Articolo precedente

Vinales: "Nel 2018 faticavo, ma ora il feeling con la M1 è super"

Prossimo Articolo

Taramasso: "Sviluppiamo tanto, in monogomma cambia solo il ritmo"

Taramasso: "Sviluppiamo tanto, in monogomma cambia solo il ritmo"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP del Giappone
Location Twin Ring Motegi
Piloti Valentino Rossi
Team Yamaha Factory Racing
Autore Matteo Nugnes
Rossi: quanto è amaro dirsi addio Prime

Rossi: quanto è amaro dirsi addio

Valentino Rossi sta attraversando il più difficile avvio di stagione della carriera. Appena quattro punti in altrettante gare. Lontano dalla top15, il Dottore rischia di vivere una lenta stagione da incubo in attesa di ufficializzare una decisione che, onestamente, sarebbe stato bene intraprendere anni fa

Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo" Prime

Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo"

Franco Nugnes, in compagnia del Dottor Ceccarelli, affronta il tema dell'ennesimo caso di sindrome compartimentale in MotoGP. Fabio Quartararo si è dovuto arrendere al dolore durante il GP di Spagna: classe regina in allarme?

Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow Prime

Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow

Dopo un avvio di stagione da dimenticare, Jack Miller è riuscito ad ottenere la prima vittoria con Ducati a Jerez ed ha svelato come un grande aiuto psicologico sia arrivato dalla moglie del suo grande amico Cal Crutchlow.

MotoGP
4 mag 2021
Pagelle MotoGP: Riscatto Miller, Rossi a fondo Prime

Pagelle MotoGP: Riscatto Miller, Rossi a fondo

Tanti promossi e tanti bocciati al Gran Premio di Spagna di MotoGP. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Matteo Nugnes, responsabile MotoGP per Motorsport.com

MotoGP
4 mag 2021
Ducati: la doppietta di Jerez è una "svolta" epocale Prime

Ducati: la doppietta di Jerez è una "svolta" epocale

Sono almeno tre le svolte a cui abbiamo assistito a Jerez: quella della Desmosedici GP, che finalmente "gira" anche su una pista stretta. Quella della stagione di Jack Miller, che ha risposto con una vittoria ad un avvio di stagione deludente. E la trasformazione di Pecco Bagnaia in un top rider a tutti gli effetti, arrivata con la leadership in campionato.

MotoGP
3 mag 2021
MotoGP, GP di Spagna: animazione grafica della gara Prime

MotoGP, GP di Spagna: animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere l'emozione del GP di Spagna di MotoGP in questa nostra animazione graficca

MotoGP
3 mag 2021
MotoGP: la griglia di partenza del GP di Spagna Prime

MotoGP: la griglia di partenza del GP di Spagna

Andiamo a scoprire insieme la griglia di partenza del GP di Spagna, quarta prova del Campionato del Mondo 2021 di MotoGP.

MotoGP
2 mag 2021
Dovizioso-Aprilia: matrimonio che s'ha da fare... Nel 2022? Prime

Dovizioso-Aprilia: matrimonio che s'ha da fare... Nel 2022?

Quello tra Andrea Dovizioso e l'Aprilia sembra essere un matrimonio destinato ad andare in porto. Il dubbio semmai è quando si concretizzarà: dopo il test al Mugello ce ne saranno altri in vista del 2022 o magari il forlivese cederà e farà qualche wild card con la RS-GP?

MotoGP
28 apr 2021