MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
46 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
60 giorni
G
GP delle Americhe
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
74 giorni
G
GP d'Argentina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
88 giorni
G
GP di Spagna
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
102 giorni
G
GP di Francia
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
116 giorni
G
GP d'Italia
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
130 giorni
G
GP della Catalogna
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
137 giorni
G
GP di Germania
18 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
151 giorni
G
GP d'Olanda
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
158 giorni
G
GP di Finlandia
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
172 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
200 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
207 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
221 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
235 giorni
G
GP di Aragon
01 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
256 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
270 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
278 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
284 giorni
G
GP di Valencia
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
298 giorni

Rins: "Lunedì proveremo lo spoiler, ma abbiamo fatto delle belle gare anche senza"

condivisioni
commenti
Rins: "Lunedì proveremo lo spoiler, ma abbiamo fatto delle belle gare anche senza"
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
3 mag 2019, 17:29

Il vincitore del Gran Premio delle Americhe ha preso con calma la prima giornata di prove a Jerez, concentrandosi sulla prova di tutte le mescole di gomme. Ma ha anche anticipato che lunedì la Suzuki proverà lo spoiler sul forcellone.

Dal momento che si è scatenata la tempesta sullo spoiler che la Ducati ha usato in Qatar, il resto dei costruttori ha cercato di reagire. Oggi Aprilia e Yamaha hanno mostrato la loro versione (Honda e KTM lo avevano già fatto ad Austin), quindi all'appello manca solo la Suzuki.

Dal momento che si è scatenata la tempesta sullo spoiler che la Ducati ha usato in Qatar, il resto dei costruttori ha cercato di reagire. Oggi Aprilia e Yamaha hanno mostrato la loro versione (Honda e KTM lo avevano già fatto ad Austin), quindi all'appello manca solo la Suzuki.

 

Anche la Casa di Hamamatsu ha già approntato la sua soluzione, ma non ha intenzione di utilizzarla nel weekend del GP di Spagna, facendola debuttare nei test che si svolgeranno lunedì su questo stesso circuito.

Nonostante sia l'unico tra i big a non poterne disporre a Jerez, Rins ha minimizzato la cosa, sottolineando di avere ottenuto delle buone prestazioni anche senza nei primi tre GP dell'anno, vincendo ad Austin.

"L'ho visto e lo proveremo lunedì" ha confermato Rins. "Ho fatto delle belle gare anche senza lo spoiler e non penso che guadagneremo un secondo mettendolo. Forse qualcosa in termini di costanza. Lunedì vi dirò se abbiamo guadagnato qualcosa".

Leggi anche:

Dopo aver vinto la sua prima gara in MotoGP in Texas, il pilota di Barcellona ha ammesso di essere forse più motivato, anche se non ha notato grandi differenze.

"Mi sono visto come sempre. Forse nella FP1 sono sceso in pista più motivato, ma bene o male è stato come sempre".

Il pilota della Suzuki ha scelto di non montare le gomme morbide per cercare un giro veloce. Questo lo ha lasciato al 12esimo posto della cumulativa, quindi domani dovrà fare di meglio in FP3 se vuole trovare un posto in Q2.

"Ci siamo concentrati sulla prova di tutte le mescole, trovando sia cose positive che negative e scartando queste ultime. Penso che siamo sulla strada giusta, quindi l'obiettivo è la prima o la seconda fila" ha concluso il #42.

Scorrimento
Lista

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
1/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
2/12

Foto di: Miquel Liso

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
3/12

Foto di: Miquel Liso

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
4/12

Foto di: Miquel Liso

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
5/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
6/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
7/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
8/12

Foto di: MotoGP

Podium: Ganador de la carrera Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, 2º Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, 3º Jack Miller, Pramac Racing

Podium: Ganador de la carrera Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, 2º Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, 3º Jack Miller, Pramac Racing
9/12

Foto di: Bob Meyer

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
10/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
11/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, Jack Miller, Pramac Racing

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, Jack Miller, Pramac Racing
12/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Marquez: "Non sarei sorpreso se Lorenzo fosse primo in FP3"

Articolo precedente

Marquez: "Non sarei sorpreso se Lorenzo fosse primo in FP3"

Prossimo Articolo

Vinales: "La moto passa da essere buona ad un disastro. E sono due anni..."

Vinales: "La moto passa da essere buona ad un disastro. E sono due anni..."
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP di Spagna
Sotto-evento FP2
Location Circuito de Jerez
Piloti Alex Rins
Team Team Suzuki MotoGP
Autore Germán Garcia Casanova