Rins: "Ho scelto la Suzuki perché è un team giovane"

Il pilota spagnolo il prossimo anno debutterà in MotoGP con la Casa di Hamamatsu ed ha parlato di questa nuova avventura che lo attende durante la conferenza stampa di Assen. Ora può tornare a pensare al Mondiale Moto2.

Nei giorni scorsi la Suzuki ha annunciato di aver fatto firmare un contratto biennale ad Alex Rins, riproponendo in un certo senso la scommessa che aveva fatto due anni fa con Maverick Vinales. La Casa di Hamamatsu è andata infatti a prendere il pilota più talentuoso della Moto2 e lo andrà ad affiancare ad un compagno di box esperto come Andrea Iannone.

Lo spagnolo, attuale leader del Mondiale Moto2, è stato quindi tra i protagonisti della conferenza stampa di oggi ad Assen: "Finalmente posso dire che l'anno prossimo correrò per il Team Suzuki. E' un'ottima soluzione per me e sono molto contento di poterlo annunciare, perché tutti i piloti nella loro carriera credo che lavorino per arrivare in MotoGP e l'anno prossimo guiderò con tutti questi grandi campioni".

Poi ha parlato delle motivazioni che lo hanno spinto a scegliere il team diretto da Davide Brivio: "Sicuramente il mio manager ha parlato con tanti team, ma alla fine abbiamo scelto la Suzuki perché credo che sia un team molto giovane e quindi molto familiare. Ho chiesto un parere anche a Maverick e mi ha detto che è davvero un ottimo team".

Ora che si è tolto questo "peso", può tornare a concentrarsi sulla Moto2: "Nelle ultime cinque settimane almeno una volta al giorno pensavo alla MotoGP, a dove sarei andato ed ora finalmente posso rimanere concentrato sulla Moto2 e sul cercare di vincere il Mondiale".

Anche perché la corsa al titolo sembra davvero più aperta che mai: "Lowes e Zarco sono davvero due piloti molto forti. L'anno scorso con Johann e Rabat c'era più o meno la stessa situazione, ma ora ho qualche punto in più rispetto a Sam ed e ne ho 10 rispetto a Zarco, quindi siamo molto vicini".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP d'Olanda
Circuito Assen
Piloti Alex Rins
Team Team Suzuki MotoGP
Articolo di tipo Conferenza stampa