MotoGP
06 ago
Evento in corso . . .
G
GP d'Austria
13 ago
Prossimo evento tra
6 giorni
G
GP di Stiria
21 ago
Prossimo evento tra
14 giorni
G
GP di San Marino
10 set
Prossimo evento tra
34 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
Prossimo evento tra
42 giorni
25 set
Prossimo evento tra
49 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
Canceled
09 ott
Prossimo evento tra
63 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
70 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
Prossimo evento tra
77 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
Prossimo evento tra
91 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
Prossimo evento tra
98 giorni
20 nov
Canceled

Rins cade, ma ci crede: "Domani può essere una gran giornata"

condivisioni
commenti
Rins cade, ma ci crede: "Domani può essere una gran giornata"
Di:
15 giu 2019, 14:48

Alex Rins è stato vittima di una caduta nella Q2 di Barcellona proprio quando stava facendo il suo miglior giro e sembrava poter puntare alla pole position. Un errore che lo ha relegato in un'ottava posizione dalla quale comunque crede ancora alla vittoria.

Il pilota della Suzuki è stato penalizzato per tutta la stagione dalla sua difficoltà a fare bene in qualifica al sabato, che lo ha sempre obbligato a recuperare tante posizioni al sabato. Nonostante questo, è riuscito a vincere ad Austin dopo aver preso il via dalla settima posizione o a salire sul podio a Jerez, rimontando dalla terza fila.

Rins è stato molto veloce per tutta la giornata di sabato, risultando anche il più veloce nella FP3, ma è caduto proprio quando sembrava in grado di portarsi a casa la pole position.

"La caduta è stata un peccato, ma penso che abbiamo un buon passo per la gara. Oggi dovevamo lottare per la pole" ha detto il pilota della Suzuki.

"Questo è il fine settimana in cui mi sono sentito meglio, abbiamo fatto un ottimo lavoro e domani può essere una grande giornata" ha proseguito il catalano.

"Penso che siamo lì, con Quartararo e Marquez. Su questo rettilineo poi soffriamo meno che su quello del Mugello" ha detto, ricordando le difficoltà a stare attaccato alle Honda ed alle Ducati in Italia.

"Sembra che la pista abbia grip, ma quando apri il gas con la moto inclinata, inizia a sbandare parecchio" ha aggiunto per cercare di giustificare la sua scivolata. "La Suzuki comunque è una buona moto quando c'è poco grip sulla pista" ha concluso.

Scorrimento
Lista

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
1/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
2/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
3/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
4/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
5/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
6/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
7/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
8/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
9/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
10/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
11/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
12/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Suzuki Team MotoGP

Alex Rins, Suzuki Team MotoGP
13/14

Foto di: Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
14/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

MotoGP, Barcellona: seconda pole di Quartararo in un clamoroso dominio Yamaha

Articolo precedente

MotoGP, Barcellona: seconda pole di Quartararo in un clamoroso dominio Yamaha

Prossimo Articolo

Petrucci: "La caduta? Stavo andando piano, non so cosa sia successo"

Petrucci: "La caduta? Stavo andando piano, non so cosa sia successo"
Carica commenti