Redding: "Il podio è il premio per averci sempre creduto"

Il pilota della Ducati Pramac ha conquistato il terzo posto al termine della difficilissima gara di Assen. E' il suo secondo podio in MotoGP e la cosa curiosa è che anche il primo era arrivato in una gara rocambolesca a Misano.

Redding: "Il podio è il premio per averci sempre creduto"
Scott Redding, Pramac Racing
Scott Redding, Pramac Racing
Podio: il terzo classificato Scott Redding, Pramac Racing
Podio: il terzo classificato Scott Redding, Pramac Racing
Scott Redding, Pramac Racing
Scott Redding, Pramac Racing

Le gare bagnate e rocambolesche sembrano portare particolarmente bene a Scott Redding. Lo scorso anno colse il suo primo podio nella roulette di Misano e quest'anno c'è salito nuovamente ad Assen, in una corsa condizionata da un vero e proprio diluvio che ha anche imposto l'esposizione della bandiera rossa dopo 14 dei 26 giri in programma.

Il portacolori della Ducati Pramac era particolarmente in palla al momento dell'interruzione e si era riportato a ridosso del terzetto di testa composto da Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci e Valentino Rossi recuperando addirittura 4" in un solo giro, favorito anche dalla gomma morbida al posteriore.

Dopo la ripartenza si è reso protagonista di una seconda parte di gara accorta e nel finale si è ritrovato a battagliare con Pol Espargaro per la terza posizione, riuscendo a spuntarla sullo spagnolo e cogliendo così il suo primo podio da quando è in sella ad una Ducati.

"E' una grandissima soddisfazione. E' stata una gara molto difficile. In alcuni momenti, prima della bandiera rossa, non riuscivo a vedere praticamente niente. Ho guidato con l’istinto e sono riuscito a rimanere in piedi. Il feeling con la moto era ottimo ed è stato così anche nella seconda parte della gara" ha detto Redding.

"Sono molto contento per aver regalato questa soddisfazione ai ragazzi che hanno fatto un lavoro straordinario. Abbiamo avuto tanta sfortuna finora e questo weekend con la prima fila in griglia ed il podio è un premio per aver sempre continuato a credere in quello che facevamo" ha aggiunto.

condivisioni
commenti
Miller dopo Stoner: un altro australiano ferma i "Fantastici 4"

Articolo precedente

Miller dopo Stoner: un altro australiano ferma i "Fantastici 4"

Prossimo Articolo

Suppo: "La vittoria di Miller non cambia nulla"

Suppo: "La vittoria di Miller non cambia nulla"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP d'Olanda
Sotto-evento Domenica, gara
Location Assen
Piloti Scott Redding
Team Pramac Racing
Autore Matteo Nugnes
MotoGP: come si affronta il GP di Francia Prime

MotoGP: come si affronta il GP di Francia

La MotoGP si appresta a vivere il suo quinto fine settimana di gare del 2021. La pista di Le Mans ospita il Gran Premio di Francia: andiamo a scoprirne segreti e curiosità in questo nostro giro di pista virtuale

Ceccarelli: “Arriva anche la telemetria per i piloti” Prime

Ceccarelli: “Arriva anche la telemetria per i piloti”

Torna l'appuntamento con la rubrica del mercoledì firmata Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli ci parlano di come la ricerca medica si sia evoluta per andare ad assistere i piloti nelle fasi di guida, recependo dati telemetrici utili al fine di migliorare le performance

MotoGP
12 mag 2021
MotoGP: scatta l'allarme sicurezza per le velocità troppo alte Prime

MotoGP: scatta l'allarme sicurezza per le velocità troppo alte

I paurosi incidenti visti a Jerez hanno fatto scattare l'allarme tra i piloti per le velocità elevate raggiunte dalle MotoGP, ma convincere i costruttori a fare un passo indietro sembra davvero difficile.

MotoGP
7 mag 2021
Rossi: quanto è amaro dirsi addio Prime

Rossi: quanto è amaro dirsi addio

Valentino Rossi sta attraversando il più difficile avvio di stagione della carriera. Appena quattro punti in altrettante gare. Lontano dalla top15, il Dottore rischia di vivere una lenta stagione da incubo in attesa di ufficializzare una decisione che, onestamente, sarebbe stato bene intraprendere anni fa

MotoGP
5 mag 2021
Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo" Prime

Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo"

Franco Nugnes, in compagnia del Dottor Ceccarelli, affronta il tema dell'ennesimo caso di sindrome compartimentale in MotoGP. Fabio Quartararo si è dovuto arrendere al dolore durante il GP di Spagna: classe regina in allarme?

MotoGP
5 mag 2021
Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow Prime

Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow

Dopo un avvio di stagione da dimenticare, Jack Miller è riuscito ad ottenere la prima vittoria con Ducati a Jerez ed ha svelato come un grande aiuto psicologico sia arrivato dalla moglie del suo grande amico Cal Crutchlow.

MotoGP
4 mag 2021
Pagelle MotoGP: Riscatto Miller, Rossi a fondo Prime

Pagelle MotoGP: Riscatto Miller, Rossi a fondo

Tanti promossi e tanti bocciati al Gran Premio di Spagna di MotoGP. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Matteo Nugnes, responsabile MotoGP per Motorsport.com

MotoGP
4 mag 2021
Ducati: la doppietta di Jerez è una "svolta" epocale Prime

Ducati: la doppietta di Jerez è una "svolta" epocale

Sono almeno tre le svolte a cui abbiamo assistito a Jerez: quella della Desmosedici GP, che finalmente "gira" anche su una pista stretta. Quella della stagione di Jack Miller, che ha risposto con una vittoria ad un avvio di stagione deludente. E la trasformazione di Pecco Bagnaia in un top rider a tutti gli effetti, arrivata con la leadership in campionato.

MotoGP
3 mag 2021