MotoGP
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
18 Ore
:
08 Minuti
:
01 Secondi

Quartararo: "Perché Yamaha non dovrebbe andare forte a Motegi?"

condivisioni
commenti
Quartararo: "Perché Yamaha non dovrebbe andare forte a Motegi?"
Di:
18 ott 2019, 10:48

Il pilota francese del team SRT Petronas Yamaha è fiducioso anche per il weekend di Motegi. la M1 ha mostrato di andare bene nei primi 2 turni di libere.

Il fine settimana di gara della MotoGP sul tracciato di Motegi è iniziato oggi con le prime due sessioni di prove libere del Gran Premio del Giappone. La pista è una di quelle stop&go, dunque con caratteristiche tali da non rappresentare un terreno di caccia per le Yamaha.

La pista, anzi, dovrebbe mettere in risalto quelle che sono le difficoltà delle M1, almeno quelle viste negli ultimi mesi. Anche se, in realtà, sarebbe corretto parlare di anni. Sono addirittura 4 quelli senza un pilota del team di Iwata sul podio.

Sebbene le premesse non lascino pensare a nulla di buono, Fabio Quartararo non si è fatto minimamente intimidire dai recenti risultati delle M1 a Motegi, portando la sua moto in testa alla classifica odierna.

"Per me la Yamaha è ottima, non so perché non debba andare forte su questa pista", ha dichiarato il francesino. "Se iniziamo a pensare che le M1 non possano andare bene, perdiamo motivazione. Devo pensare di poter vincere e lottare per il podio".

Insieme al 20enne rivelazione della stagione, le altre 3 M1 sono tutte entrate nella Top 6 della classifica generale di giornata, anche se poi Quartararo ha ammesso che la pista non sia delle migliori per le moto di Iwata.

"Oggi siamo stati primo e secondo. Può essere che Ducati e Honda abbiano qualcosa in più. E poi Marquez è vicino".

Fabio ha già trionfato nel corso della sua carriera sulla pista di Motegi. E' avvenuto lo scorso anno quando correva in Moto2, ma venne poi squalificato.

Inutile sottolineare come Motegi sia una delle sue piste preferite. In vista della gara di domenica ha affermato come la Qualifica sarà importantissima, perché poi sa che dovrà lottare con i soliti avversari per cercare di salire sul podio anche in Giappone.

"Vado forte qui perché questa è una pista che mi piace. Per quanto riguarda la gara, dipenderà molto dalle Qualifiche. Ho un buon ritmo per rimanere con chi sarà in testa. I miei avversari saranno quelli di sempre".

Scorrimento
Lista

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
1/8

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
2/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
3/8

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
4/8

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
5/8

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
6/8

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
7/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
8/8
Prossimo Articolo
Vinales: "Se c'è grip, la Yamaha è una moto fantastica"

Articolo precedente

Vinales: "Se c'è grip, la Yamaha è una moto fantastica"

Prossimo Articolo

Fotogallery MotoGP: le libere del GP del Giappone a Motegi

Fotogallery MotoGP: le libere del GP del Giappone a Motegi
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP del Giappone
Sotto-evento FP2
Piloti Fabio Quartararo
Autore Oriol Puigdemont