Quartararo: "Non sono deluso, ho lottato con un pluricampione”

Il francese è rimasto soddisfatto della sua seconda posizione e della gara disputata, nonostante sia stato battuto all’ultimo giro da Marc Marquez.

Quartararo: "Non sono deluso, ho lottato con un pluricampione”

Fabio Quartararo è stato autore di una gara magistrale, ha ottenuto uno spunto buono in partenza ed è andato al comando al terzo giro. Marc Marquez, al contrario, non è partito benissimo, ma ha ricucito il distacco e pian piano si è avvicinato. Gli è rimasto attaccato per tutta la gara senza mai provare il sorpasso, ma questo non ha indotto all’errore il pilota Yamaha, che ha disputato una gara quasi perfetta.

Il leader del mondiale ha studiato Quartararo per ben 20 giri e ha sferrato l’attacco alla curva 1, appena iniziato l’ultimo giro. Il francese ha risposto alla curva 4, ma il pilota Honda si è ripreso la prima posizione, così il giovane rookie aveva solo l’ultima opportunità alla curva 14, proprio nel punto dove ieri Marquez si è scontrato con Rossi.

Leggi anche:

El Diablo ci ha provato, ma ha visto che arrivara troppo tardi e non ha completato il sorpasso. Dopo 24 giri in testa sui 27 totali, il pilota transalpino si è dovuto accontentare della seconda posizione. Potrebbe apparire deludente, ma è comunque soddisfatto del risultato, considerando la grandezza del suo rivale, a cui ha tenuto testa nel suo anno d’esordio: “Quando fai 20 giri con Marquez a meno di mezzo secondo e senza commettere nessun errore, puoi ritenerti soddisfatto. Soprattutto devo pensare che sono un rookie. Non sono arrabbiato, perché quando combatti con un pilota che ha vinto sette titoli, devi essere più che contento. Possiamo dire che lottare con un campione del mondo è stato il miglior momento della mia carriera fino ad ora”.

Il pilota del team Yamaha Petronas non è stato sorpreso dall’attacco di Marquez: “Sapevo che ci avrebbe provato in qualche modo. Ha fatto lo stesso con Petrucci due anni fa, ma io sono riuscito a restituire il sorpasso alla curva 4. Poi sono andato molto al limite. Ci ho provato davvero fino alla fine alla curva 14, ma ho quasi perso l’anteriore e mi sono accontentato della seconda posizione”.

A soli 20 anni, è già entrato fra i grandi e continua a fare passi da gigante nella classe regina, prendendo la gara di Misano come insegnamento: “Marquez è andato molto veloce. Mi è costato moltissimo perché il ritmo è stato molto costante. Ho chiuso a meno di un secondo, ho fatto esperienza ed è bellissimo fare una gara con Marc in questo modo. Spero di rivedermi presto in questa situazione, è sempre bello essere la prima Yamaha”.

Marc Márquez, Repsol Honda Team, Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Marc Márquez, Repsol Honda Team, Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
1/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Marc Márquez, Repsol Honda Team

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Marc Márquez, Repsol Honda Team
2/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Marc Márquez, Repsol Honda Team

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Marc Márquez, Repsol Honda Team
3/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: segundo lugar Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Podio: segundo lugar Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
4/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Segundo Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Segundo Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
5/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: ganador de la carrera, Marc Márquez, Repsol Honda Team, segundo puesto Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, tercer puesto Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Podio: ganador de la carrera, Marc Márquez, Repsol Honda Team, segundo puesto Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, tercer puesto Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
6/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: ganador de la carrera Marc Márquez, Repsol Honda Team, Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing.

Podio: ganador de la carrera Marc Márquez, Repsol Honda Team, Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing.
7/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Tercero Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Tercero Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
8/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
9/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
10/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
11/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
12/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
13/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
14/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
15/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
16/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
17/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
18/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
19/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Márquez: "L’episodio con Rossi mi ha dato una motivazione extra”

Articolo precedente

Márquez: "L’episodio con Rossi mi ha dato una motivazione extra”

Prossimo Articolo

Viñales: "Sto iniziando ad avere costanza, la vittoria arriverà”

Viñales: "Sto iniziando ad avere costanza, la vittoria arriverà”
Carica commenti
Vinales e Ferrari: bocciature pesanti in MotoGP e F1 Prime

Vinales e Ferrari: bocciature pesanti in MotoGP e F1

Il fine settimana tra MotoGP e Formula 1 non è certo stato clemente con Maverick Vinales e la Ferrari. Lo spagnolo è stato, senza mezzi termini, autore del suo fine settimana peggiore da quando veste i colori Yamaha: ultimo al via, ultimo all'arrivo. Non è andata meglio alla Ferrari che, dopo le prime libere al Paul Ricard, si è vista sfilare praticamente da tutto lo schieramento, chiudendo lontana dalla zona punti e trovandosi con un distacco pesante dalla McLaren nel campionato costruttori

Pagelle MotoGP: Vinales sempre più a picco Prime

Pagelle MotoGP: Vinales sempre più a picco

Tanti promossi e tanti bocciati nel Gran Premio di Germania di MotoGP. Le pagelle commentate e stilate da Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes, responsabile MotoGP per Motorsport.com.

MotoGP: La griglia di partenza del Gran Premio di Germania Prime

MotoGP: La griglia di partenza del Gran Premio di Germania

Andiamo a scoprire la griglia di partenza della classe regina del Motomondiale 2021 sul tracciato del Sachsenring.

MotoGP
20 giu 2021
Il Sachsenring può essere la "medicina" di Marc Marquez? Prime

Il Sachsenring può essere la "medicina" di Marc Marquez?

Il recupero dell'otto volte campione del mondo procede più a rilento del previsto anche a causa di una Honda poco competitiva. Questo fine settimana però si va al Sachsenring, dove è imbattuto dal 2010 comprese le classi minori: sarà l'occasione giusta per rivederlo al top?

MotoGP
16 giu 2021
Spagna e Italia: 1 vittoria in 7 GP, cambia la geografia della MotoGP? Prime

Spagna e Italia: 1 vittoria in 7 GP, cambia la geografia della MotoGP?

Nonostante occupino oltre il 70% dello schieramento di partenza della classe regina, italiani e spagnoli insieme hanno firmato appena una vittoria nei primi 7 GP del 2021. Tre li ha vinti la Francia, due l'Australia ed uno il Portogallo: la nuova ventata è anche geografica?

MotoGP
12 giu 2021
Melandri: "Un gran parlare di sicurezza, pochi fatti in Austria" Prime

Melandri: "Un gran parlare di sicurezza, pochi fatti in Austria"

Intervista esclusiva a Marco Melandri, con il quale andiamo ad analizzare quanto successo dopo il Gran Premio d'Italia al Mugello ed a Barcellona nel Motomondiale. A proposito del tema sicurezza, il ravennate si dice preoccupato in vista della doppia gara al Red Bull Ring, circuito teatro lo scorso anno di un incidente terrificante e per il quale non vi sono stati lavori di adeguamento

MotoGP
11 giu 2021
KTM: così Oliveira è riuscito a domare di nuovo la "bestia" Prime

KTM: così Oliveira è riuscito a domare di nuovo la "bestia"

Le aspettative sulle possibilità che la KTM potesse replicare i successi del 2020 in questa stagione di MotoGP ha reso il suo inizio difficile ancora più deludente. Ma un aggiornamento chiave ha invertito le sorti della Casa austriaca, riportandola sul gradino più alto del podio a Barcellona.

MotoGP
9 giu 2021
Ceccarelli: “La caduta degli Dei in MotoGP: Marquez come Valentino?" Prime

Ceccarelli: “La caduta degli Dei in MotoGP: Marquez come Valentino?"

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina di Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli analizzano il fine settimana dei motori che, tra MotoGP e Formula 1, ha animato il week end. I riflettori si accendono su Marc Marquez, autore di un'altra caduta che ha compromesso il suo GP di Catalunya, segnale che lo spagnolo non è ancora al 100%.Un po' come Valentino Rossi quando fu reduce dall'incidente del Mugello 2010...

MotoGP
9 giu 2021