MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
39 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
53 giorni
G
GP delle Americhe
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
67 giorni
G
GP d'Argentina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
81 giorni
G
GP di Spagna
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
95 giorni
G
GP di Francia
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
109 giorni
G
GP d'Italia
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
123 giorni
G
GP della Catalogna
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
130 giorni
G
GP di Germania
18 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
144 giorni
G
GP d'Olanda
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
151 giorni
G
GP di Finlandia
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
165 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
193 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
200 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
214 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
228 giorni
G
GP di Aragon
01 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
249 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
263 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
271 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
277 giorni
G
GP di Valencia
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
291 giorni

Quartararo: “Ho un ottimo ritmo, posso lottare con Marc”

condivisioni
commenti
Quartararo: “Ho un ottimo ritmo, posso lottare con Marc”
Di:
Tradotto da: Lorenza D'Adderio
5 ott 2019, 11:41

Fabio Quartararo ha conquistato la pole position battendo il record della pista, ma si è spinto troppo oltre ed è caduto nell’ultimo tentativo di assalto al tempo nel Q2.

L’ambizione di Fabio Quartararo nell’anno del suo debutto in MotoGP è estrema, tanto che dopo aver battuto il record della pista ed ottenuto il miglior tempo nel Q2 ha provato un ultimo assalto al suo stesso tempo. Nel tentativo di migliorare è caduto e la moto non gli ha permesso di continuare.

La scivolata però non ha tolto il sorriso al pilota francese, che è apparso decisamente soddisfatto del risultato ottenuto: “Sono caduto perché andavo troppo al limite, ma questo è buono. Ogni volta che sono caduto quest’anno ne sapevo il motivo e questo ti permette di salire nuovamente sulla moto per andare ancora al limite. La cosa più importante è aver ottenuto la pole e, soprattutto, partire dalla prima fila in gara”.

 

El Diablo è riuscito in un giro ad essere il più rapido di tutto il fine settimana. Ma né durante il venerdì di libere né durante la mattinata del sabato era riuscito ad avere un buon ritmo, che invece ha tirato fuori dalle FP4: “Non so sa dove sia venuto questo passo avanti. Nelle FP3 non avevo ritmo, ma nelle FP4, con gomma nuova ed usata alla fine abbiamo avuto un buon passo. Bisogna capire quale gomma sceglieremo, ma sono molto contento del ritmo che abbiamo”.

Leggi anche:

“Sarà una gara molto complicata – prosegue Quartararo – farà molto caldo e forse pioverà. Però 26 giri con questo caldo sono molti. Maverick e Marc hanno un gran ritmo, quindi andremo al massimo già da subito per provare a stare con loro”.

Secondo informazioni provenienti dalla Francia, Yamaha ha dato a Quartararo un motore con 500 giri in più e questo lo rende uguali agli altri piloti della Casa di Iwata: “L’ho letto in giro, ma non lo so. Bisogna parlare con la squadra, se così fosse, sarebbe un buon passo in avanti perché ho fatto la pole. Ma devo dire che quando ho letto questa cosa sono rimasto piuttosto sorpreso”.

Scorrimento
Lista

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
1/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
2/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
3/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
4/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
5/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
6/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
7/16

Foto di: Srinivasa Krishnan

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Marc Marquez, Repsol Honda Team

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Marc Marquez, Repsol Honda Team
8/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
9/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
10/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
11/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
12/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
13/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
14/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
15/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
16/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Dovizioso: "Pago 0"1 dalla miglior Ducati, non è un disastro""

Articolo precedente

Dovizioso: "Pago 0"1 dalla miglior Ducati, non è un disastro""

Prossimo Articolo

Viñales: “Con la scia posso seguire Marquez in gara”

Viñales: “Con la scia posso seguire Marquez in gara”
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP della Thailandia
Sotto-evento Q2
Location Chang International Circuit
Piloti Fabio Quartararo
Autore Oriol Puigdemont