Pronto il rinnovo triennale per Termas de Rio Hondo

Dopo il successo degli ultimi due anni e che è già atteso per questo fine settimana, il Mondiale continuerà a fare visita al tracciato argentino fino al 2019.

Nell'arco di questo fine settimana la Dorna, il promoter del Campionato del Mondo di MotoGP, ha in programma di annunciare il rinnovo del contratto con la provincia di Santiago del Estero, che garantirebbe al circuito di Termas de Rio Hondo di continuare ad ospitare il Motomondiale per i prossimi tre anni, fino al 2019.

Da quello che ha potuto apprendere Motorsport.com, la trattativa è praticamente conclusa e bisogna solo trovare la perfetta sintonia per quanto riguarda alcuni dettagli, che comunque non possono compromettere l'operazione.

Il rinnovo darà quindi continuità ad un progetto iniziato nel 2014 che mira a rivitalizzare un'area che, una volta all'anno, riunisce motociclisti che arrivano da tutte le parti dell'Argentina.

Un progetto che ha richiesto un investimento di circa 23 milioni di euro per ristrutturare l'impianto in maniera tale che fosse in linea con gli standard richiesti dalla Federazione Internazionale.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP d'Argentina
Circuito Autodromo Termas de Rio Hondo
Articolo di tipo Ultime notizie