Pol Espargaró: “Il quarto posto lo devo in parte a Lecuona”

Pol Espargaró ha chiuso il Gran Premio di Teruel ad un passo dal podio, dopo aver rimontato dalla nona casella della griglia di partenza. Al termine della gara ha ringraziato il suo compagno di marca Iker Lecuona per il lavoro fatto.

Pol Espargaró: “Il quarto posto lo devo in parte a Lecuona”

La scorsa settimana, KTM è crollata a MotorLand e la miglior moto austriaca al traguardo è stata quella di Brad Binder, 11esimo a 13 secondi dal vincitore, Alex Rins. Sette giorni dopo, le tre RC16 che hanno concluso la gara, sono rientrate in top 10, con Pol Espargaro in quarta posizione, a dieci secondi dal dominatore, Franco Morbidelli. 

Il costruttore austriaco ha fatto un gran passo in avanti questo fine settimana, piazzando tre delle quattro moto in Q2 nel sabato di qualifica. In questo progresso è risultata chiave la collaborazione tra il team ufficiale e quello satellite, ciò ha permesso di provare diverse configurazioni fino ad arrivare a quella corretta. 

Pol Espargaro, al termine della gara, ha spiegato: "Questo fine settimana abbiamo provato molte cose, allontanandoci dalla nostra messa a punto. Tech 3 ci ha aiutato moltissimo. Sia Oliveira sia Lecuona si sono mostrati molto solidi per tutto il weekend. Iker ha lavorato molto bene ed infatti abbiamo usato la sua messa a punto. Nella terza sessione di prove libere è stato davanti e per questo ho chiesto che mi mettessero quel setting nei limiti del possibile. Questo quarto posto in parte lo devo a Lecuona". 

Polyccio ha disputato una gara in rimonta in cui ha superato gli avversari fino ad arrivare ai piedi del podio: "Sono molto più contento rispetto alla scorsa settimana. Il cambio radicale è stato sull'anteriore, che ci ha aiutato anche con il posteriore. La settimana scorsa avevamo provato a capire cosa succedesse alla moto. Invece stavolta il ritmo in gara era buono, ho potuto sfruttare i punti forti della moto e mi sono divertito. Quando tutto ciò si mette insieme, i risultati arrivano". 

Fra due settimane, la MotoGP affronterà l'ultima tripletta della stagione, con il titolo ancora in gioco. Per Pol Espargaro saranno le ultime tre gare con la KTM prima di passare al team Honda Repsol: "Il campionato diventa molto divertente ed interessante. Se non succede nulla, il mondiale verrà deciso in Portogallo". 

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
1/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
2/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
3/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
4/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
5/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
6/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
7/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
8/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
9/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Repsol Honda Team , Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Alex Márquez, Repsol Honda Team , Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
10/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
11/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
12/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
13/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
14/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
15/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
16/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
17/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
18/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
19/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
20/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
21/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
22/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
23/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
24/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
25/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
26/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
27/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
28/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
29/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
30/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
31/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
32/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
33/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
34/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
35/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
36/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
37/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
38/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
39/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
40/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
41/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
42/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
43/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
44/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
45/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
46/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
47/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
48/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
49/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing
50/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
MotoGP "delusa" dai membri del paddock che rompono la bolla

Articolo precedente

MotoGP "delusa" dai membri del paddock che rompono la bolla

Prossimo Articolo

Report MotoGP: Morbidelli, il "trip" Mondiale continua

Report MotoGP: Morbidelli, il "trip" Mondiale continua
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP di Teruel
Sotto-evento Gara
Location Motorland Aragon
Piloti Pol Espargaro , Iker Lecuona
Autore Oriol Puigdemont
MotoGP, la griglia di partenza del GP del Portogallo Prime

MotoGP, la griglia di partenza del GP del Portogallo

Andiamo a scoprire insieme la Griglia di Partenza del Gran Premio del Portogallo, terza prova del campionato del mondo 2021 di MotoGP

Petrucci: "Stiamo prendendo strade inesplorate per gli assetti" Prime

Petrucci: "Stiamo prendendo strade inesplorate per gli assetti"

Intervista esclusiva con Danilo Petrucci, pilota KTM del team Tech3, alla vigilia del GP del Portogallo di MotoGP. Il ternano fa il punto della situazione circa il feeling con la moto austriaca e parla della necessità di percorrere nuove vie per andare a modificare il set-up complessivo, data la sua fisicità totalmente diversa dagli altri piloti KTM

MotoGP
16 apr 2021
Dovizioso incrocia ancora il suo destino con il Mugello Prime

Dovizioso incrocia ancora il suo destino con il Mugello

Dopo la prima presa di contatto a Jerez, Andrea Dovizioso tornerà in sella all'Aprilia al Mugello per approfondire la conoscenza della RS-GP e ancora una volta il tracciato toscano potrebbe essere teatro di una svolta per la sua carriera.

MotoGP
15 apr 2021
KTM: Portimao deve essere la gara della riscossa Prime

KTM: Portimao deve essere la gara della riscossa

L'avvio della stagione 2021 è stato al di sotto delle aspettative per la KTM, anche se Losail non è mai stata una pista amica. A Portimao però è la Casa austriaca è chiamata alla riscossa, perché a novembre aveva dominato con Miguel Oliveira.

MotoGP
13 apr 2021
Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton” Prime

Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton”

Intervista esclusiva ad Alberto Vergani, Manager di piloti impegnati nel Motomondiale ed in Formula 1 e profondo conoscitore del motorsport. Tra i tanti e ricchi retroscena emersi in questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Vergani parla di una sliding doors che avrebbe potuto mutare la carriera in F1 di Ivan Capelli

Formula 1
13 apr 2021
Johann Zarco, la leadership della rinascita Prime

Johann Zarco, la leadership della rinascita

In soli 18 mesi, Johann Zarco è passato da un estremo all'altro in MotoGP, da pilota ritrovatosi senza moto a raggiante leader del campionato all’inizio del 2021. Ma il Gran Premio di Losail ha visto soprattutto il ritorno alla ribalta di un uomo ritrovato.

MotoGP
9 apr 2021
Perché i commissari devono rivedere l'incidente tra Miller e Mir Prime

Perché i commissari devono rivedere l'incidente tra Miller e Mir

Nonostante la decisione della Suzuki di non fare appello contro il rifiuto della Race Direction di penalizzare Jack Miller dopo l'incidente con Joan Mir a Losail, dovrebbe essere fatto qualcosa per evitare il ripetersi di qualcosa del genere, che sarebbe potuto finire facilmente in tragedia.

MotoGP
7 apr 2021
Ducati: le ufficiali "steccano" nell'amica Losail Prime

Ducati: le ufficiali "steccano" nell'amica Losail

Andiamo a scoprire come mai le due Ducati ufficiali sono da considerarsi le vere sconfitte della doppia gara di MotoGP disputatasi sul tracciato qatariota di Losail. In una pista amica come quella araba, a brillare sono state altre Desmosedici di Borgo Panigale, non quelle che ci si sarebbe aspettati...

MotoGP
6 apr 2021