Pol Espargaro e Smith ancora insieme alla KTM nel 2017

La Casa austriaca, che avrà due moto sulla griglia nel 2017, ha già annunciato l'ingaggio del britannico e la settimana prossima conta di fare la stessa cosa con quello del catalano.

Bradley Smith e Pol Espargaro continueranno ad essere compagni di squadra anche nella prossima stagione, ma questa volta in KTM. Stando a quanto ha appreso Motorsport.com, il marchio austriaco, che prima di iniziare la stagione ha già annunciato l'ingaggio del pilota britannico per i prossimi due anni, è ad un passo da chiudere l'accordo con il catalano.

La Casa austriaca, che nel 2017 avrà due moto sulla griglia di partenza della MotoGP, intende ufficializzare la firma del pilota di Granollers la prossima settimana, in concomitanza con l'apertura del Gran Premio di Catalunya.

Espargaro, che negli ultimi due anni ha condiviso il box della Yamaha Tech 3 con Smith, aveva un'altra offerta da Avinta, che lo cercava come esca per avere due Ducati ufficiali nel 2017.

Quello in corso è il suo terzo anno nella struttura attuale, ma senza il collegamento diretto con la Yamaha, dal momento che il suo contratto con la Casa di Iwata è scaduto alla fine dell'anno scorso.

Tuttavia, il fatto di entrare a far parte di una squadra ufficiale, indipendentemente dalle condizioni economiche, hanno finito per sedurre "Polyccio" a firmare con il costruttore di Mattighofen.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Pol Espargaro
Team Red Bull KTM Factory Racing
Articolo di tipo Ultime notizie