MotoGP
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

Petrucci, ora o mai più: "Servono grandi gare per finire terzo"

condivisioni
commenti
Petrucci, ora o mai più: "Servono grandi gare per finire terzo"
Di:
16 ott 2019, 09:58

Il pilota della Ducati è ancora a soli 5 punti da quello che è diventato il suo obiettivo stagionale, la top 3 finale, ma se lo vuole centrare ha bisogno di tornare al livello della prima parte del 2019, già a partire da questo fine settimana a Motegi.

Ora o mai più. Se davvero Danilo Petrucci vuole continuare a sperare nel terzo posto finale nel Mondiale MotoGP, è arrivato il momento di dare un segnale per far capire ad Alex Rins e Maverick Vinales che anche lui è ancora della partita.

A quattro gare dal termine, l'obiettivo è a portata di mano, perché sono appena 5 i punti che lo separano dallo spagnolo della Suzuki, ma ora serve una zampata dopo che fin qui la seconda parte della stagione è stata davvero disastrosa, con un settimo posto a Silverstone come miglior risultato dopo la pausa estiva.

 

Ora però arriva Motegi, in Giappone, che sulla carta è la pista più adatta alla Ducati tra quelle rimaste in calendario, dove tra l'altro anche "Petrux" è già salito sul podio nel 2017, piazzandosi terzo con la moto del Pramac Racing.

Se c'è in momento per reagire, dunque, è proprio questo: "Arriviamo ​​in Giappone molto motivati: abbiamo raccolto delle informazioni utili e positive durante il fine settimana in Thailandia e inizieremo con una buona base. Motegi è un circuito migliore di Buriram per noi e vogliamo sfruttare la situazione".

"La lotta per la terza posizione è molto serrata e se voglio raggiungere il mio obiettivo devo fare delle grandi prestazioni negli ultimi GP della stagione. Già dalle prove di venerdì vedremo quale sarà il nostro potenziale per questo fine settimana" ha concluso.

Scorrimento
Lista

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
1/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
2/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
3/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
4/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
5/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
6/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
7/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
8/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
9/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
10/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
11/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
12/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Dovizioso: "Il titolo è andato. Provo a confermarmi vice campione"

Articolo precedente

Dovizioso: "Il titolo è andato. Provo a confermarmi vice campione"

Prossimo Articolo

Vinales: "Nel 2018 faticavo, ma ora il feeling con la M1 è super"

Vinales: "Nel 2018 faticavo, ma ora il feeling con la M1 è super"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP del Giappone
Location Twin Ring Motegi
Piloti Danilo Petrucci
Team Ducati Team Acquista adesso
Autore Matteo Nugnes