MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
10 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
17 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
30 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
37 giorni
G
GP di Stiria
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
45 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
65 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
73 giorni
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
80 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Canceled
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
94 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
101 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
108 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
122 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
129 giorni
20 nov
-
22 nov
Canceled

Petrucci: "Mi sarebbe piaciuto fare il podio, ci riproviamo domenica prossima in Austria"

condivisioni
commenti
Petrucci: "Mi sarebbe piaciuto fare il podio, ci riproviamo domenica prossima in Austria"
Di:
5 ago 2018, 14:08

Il pilota della Ducati Pramac è rimasto agganciato al trenino dei migliori quasi per tutta la gara di Brno, ma alla fine si è dovuto accontentare del sesto posto perché gli mancava qualcosina in accelerazione.

Danilo Petrucci, Pramac Racing
Danilo Petrucci, Pramac Racing
Danilo Petrucci, Pramac Racing
Danilo Petrucci, Pramac Racing
Danilo Petrucci, Pramac Racing
Danilo Petrucci, Pramac Racing

Danilo Petrucci ha mancato di un soffio l'obiettivo che si era prefissato per il GP di Repubblica Ceca. Prima della partenza il pilota della Ducati Pramac aveva detto di ambire alla top 5, ma alla fine si è dovuto accontentare del sesto posto, riuscendo comunque a stare quasi per tutta la distanza con il trenino dei migliori.

"Avevo detto che il mio obiettivo era finire tra i primi cinque e non ce l'ho fatta. Peccato, mi mancava qualcosina, forse un decimo al giro, perché personalmente ho fatto pochissimi errori, forse nessuno" ha detto "Petrux" a caldo.

Poi è sceso un po' di più nei dettagli delle difficoltà che gli hanno impedito di battagliare per il podio fino alla fine, spiegando che alla sua Desmosedici GP mancava qualcosina in accelerazione.

"Sono stato sempre lì, cercando di lottare per il podio, ma non è stato possibile perché in accelerazione perdevo sempre qualcosina di troppo, mentre in frenata recuperavo. Qua però le accelerazioni sono tante, quindi perdevo sempre qualcosa".

Leggi anche:

In ogni caso, la Ducati ha mostrato ancora dei progressi a Brno e questo è importante per il proseguimento della stagione e non solo, visto che l'anno prossimo toccherà a lui prendere il testimone da Jorge Lorenzo nel team ufficiale. Intanto però tra pochi giorni si va al Red Bull Ring e in Austria Danilo proverà ad andare di nuovo all'assalto del podio.

"In generale comunque sono contento, perché la Ducati ha fatto un grande lavoro e credo di essere stato utile anche io con il mio contributo. Mi sarebbe piaciuto fare il podio, ma ci riproviamo domenica prossima in Austria".

Informazioni aggiuntive di Oriol Puigdemont

Prossimo Articolo
Dall'Igna: "Vittoria importante per la Ducati: la Honda aveva fatto i test a Brno e noi no"

Articolo precedente

Dall'Igna: "Vittoria importante per la Ducati: la Honda aveva fatto i test a Brno e noi no"

Prossimo Articolo

Marquez: "Non ero pronto per lottare per la vittoria con le due Ducati"

Marquez: "Non ero pronto per lottare per la vittoria con le due Ducati"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP della Repubblica Ceca
Sotto-evento Domenica, gara
Location Brno Circuit
Piloti Danilo Petrucci
Team Pramac Racing
Autore Matteo Nugnes