Petrucci: "Il rinnovo con Ducati? Tutto rimandato all'estate"

Il pilota della Ducati è tra i più impazienti a tornare in pista, perché per lui in ballo c'è il rimanere in Rosso o meno nel 2021. Ma a questo punto dovrà aspettare l'estate per discuterne.

Petrucci: "Il rinnovo con Ducati? Tutto rimandato all'estate"

La pandemia di Coronavirus ci sta obbligando tutti alla segregazione domenistica. E da questo non possono scappare neppure i piloti di MotoGP. Lo sa bene anche Danilo Petrucci, che in questa fare di isolamento è tornato nella sua Terni per stare con i suoi familiari.

Come tutti noi, il pilota della Ducati si interroga su quando finalmente il COVID-19 sarà sconfitto e su quando quindi potrà ricominciare a correre e tornare in sella alla sua Desmosedici GP.

"La cosa più brutta è che non sappiamo quando potremo ricominciare, quindi anche per la preparazione, mi continuo ad allenare però è chiaro che intensificheremo la preparazione mano a mano che si potrà riprendere. Ora mi sto allenando in bici, su vari percorsi di montagna perché come atleti professionisti ci è concesso" ha detto Petrucci in un'intervista concessa a Sky Sport MotoGP HD.

Con la stagione che difficilmente potrà scattare da Jerez nel primo weekend di maggio, come previsto al momento, c'è il rischio concreto di avere un calendario molto compresso nella parte conclusiva.

Leggi anche:

"Non so a livello fisico come sarà avere tante gare alla fine, questa è una cosa nuova per tutti. Cominciassimo da Jerez, le piste in sequenza mi piacciono, sono sempre andato bene anche a Le Mans e al Mugello, Barcellona, Assen. E’ chiaro che non faremo la pausa estiva, bisognerà vedere dei climi mai visti come in Argentina, USA e Valencia ma nessuno sa come potremo reagire".

Tra le altre cose, per "Petrux" questo stop è arrivato in una fase molto delicata per lui, perché il suo contratto scade a fine anno e quindi deve dimostrare il suo valore per guadagnarsi la riconferma in Rossa.

"Non abbiamo parlato di contratto con Ducati, sicuramente lo avremmo fatto se il campionato fosse iniziato. Tutto si rimanderà a luglio e agosto, nella fase centrale del campionato per vedere meglio i valori in campo. E’ chiaro che vorrei continuare a correre con Ducati, sono con loro dal 2015 e ho sempre desiderato di essere nel posto che ricopro ora".

"So che ci sono tanti piloti forti che vogliono la mia moto, ma l’obiettivo è di rimanere qua per tanti anni. Il rinnovo è in mano mia, dipende tutto dai miei risultati, ma se non sarò bravo abbastanza, mi dovrò guardare intorno ma mi dispiacerebbe".

"Non ci ho ancora pensato, è un’ipotesi che non ho metabolizzato, vorrei prima cominciare a correre, pensare prima alle gare, quello che poi viene viene".

Danilo Petrucci, Ducati Team
Danilo Petrucci, Ducati Team
1/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team
Danilo Petrucci, Ducati Team
2/23

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team
Danilo Petrucci, Ducati Team
3/23

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team
Danilo Petrucci, Ducati Team
4/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team
Danilo Petrucci, Ducati Team
5/23

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team
Danilo Petrucci, Ducati Team
6/23

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team
Danilo Petrucci, Ducati Team
7/23

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team
Danilo Petrucci, Ducati Team
8/23

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team
Danilo Petrucci, Ducati Team
9/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team
Danilo Petrucci, Ducati Team
10/23

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team
Danilo Petrucci, Ducati Team
11/23

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team
Danilo Petrucci, Ducati Team
12/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team
Danilo Petrucci, Ducati Team
13/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team
Danilo Petrucci, Ducati Team
14/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team
Danilo Petrucci, Ducati Team
15/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team
Danilo Petrucci, Ducati Team
16/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team
Danilo Petrucci, Ducati Team
17/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team
Danilo Petrucci, Ducati Team
18/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Team Ducati
Danilo Petrucci, Team Ducati
19/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team
Danilo Petrucci, Ducati Team
20/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team
Danilo Petrucci, Ducati Team
21/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team
Danilo Petrucci, Ducati Team
22/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Ducati Team
Danilo Petrucci, Ducati Team
23/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Ducati rimane indietro nel mercato piloti e ora guarda in casa
Articolo precedente

Ducati rimane indietro nel mercato piloti e ora guarda in casa

Prossimo Articolo

Morbidelli: "Mi alleno a casa e suono"

Morbidelli: "Mi alleno a casa e suono"
Carica commenti
Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia Prime

Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia

Annata quasi perfetta per Ducati, che conquista ogni corona iridata in MotoGP tranne quella del mondiale piloti. Moto da 9 che, nelle mani di Pecco Bagnaia, si candida come seria pretendente alla corona di Fabio Quartararo per il 2022.

MotoGP
2 dic 2021
MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022 Prime

MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022

La stagione 2021 della MotoGP è appena terminata, ma i preparativi per il 2022 hanno già preso il via con due giorni di test a Jerez la scorsa settimana. La Ducati sembra aver colpito nel segno, mentre la mancanza di progressi della Yamaha ha creato qualche perplessità nel campione del mondo Fabio Quartararo. C'è già aria di sorpasso?

MotoGP
26 nov 2021
Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha Prime

Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Motomondiale 2021 ed iniziamo con il team che ha portato al trionfo Fabio Quartararo. In Yamaha, però, non è tutto rose e fiori perché, a giudicare dal rendimento degli altri piloti dei tre diapason, il lavoro da fare è ancora tanto per stare al passo della concorrenza.

MotoGP
25 nov 2021
Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento” Prime

Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento”

Con il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine andiamo ad analizzare lìultimo week end da pilota MotoGP di Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia ha messo sul piatto a Valencia una gara valida: non ha avuto importanza la decima posizione finale, ma la sua costanza nel fine settimana è stata encomiabile. Costanza mancata durante il 2021.

MotoGP
17 nov 2021
Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati Prime

Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati

In questo nuovo video di Motorsport.com, Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes commentano il Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento del Motomondiale che ha regalato tanti promossi e tanti bocciati...

MotoGP
16 nov 2021
Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori? Prime

Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori?

Le pressioni psicologiche cui sono sottoposti i ragazzini che ambiscono ad un posto nel campionato del mondo sono alla base delle manovre spesso aggressive viste in questa stagione. Imporre il divieto di ingresso nel mondiale prima dei 18 anni sarà la soluzione giusta?

MotoGP
10 nov 2021
MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia” Prime

MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia”

Riccardo Ceccarelli e Franco Nugnes ci parlano della volontà di piloti affermati e campioni che si circondano di coach dal palmarés mondiale per andare a migliorare ulteriormente le proprie performance, come nel caso della diretta richiesta di Pecco Bagnaia a Ducati per avere al proprio fianco Casey Stoner

MotoGP
10 nov 2021
Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia Prime

Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia

Il Gran Premio dell'Algarve di MotoGP si chiude con sorprese, conferme e delusioni. Ecco le pagelle dell'appuntamento portoghese stilate e commentate in questo nuovo video di Motorsport.com da Matteo Nugnes e Lorenza D'Adderio.

MotoGP
9 nov 2021