MotoGP
02 ago
-
04 ago
Evento concluso
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Prossimo evento tra
3 giorni
G
GP della Thailandia
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
17 giorni
G
GP del Giappone
18 ott
-
20 ott
Prossimo evento tra
31 giorni
G
GP d'Australia
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
38 giorni
G
GP della Malesia
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
45 giorni
G
GP di Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
59 giorni

Petrucci: "Domani praticamente ci saranno due qualifiche"

condivisioni
commenti
Petrucci: "Domani praticamente ci saranno due qualifiche"
Di:
22 set 2017, 14:31

Sabato dovrebbe arrivare il sole su Aragon a rendere quasi inutile il lavoro svolto oggi con l'umido. Per questo il pilota della Ducati Pramac si aspetta che la FP3 sarà una sorta di antipasto delle qualifiche per centrare la Q2.

Danilo Petrucci, Pramac Racing
Danilo Petrucci, Pramac Racing
Danilo Petrucci, Pramac Racing, Marc Marquez, Repsol Honda Team
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing, Danilo Petrucci, Pramac Racing
Danilo Petrucci, Pramac Racing
Il secondo classificato Danilo Petrucci, Pramac Racing
Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Andrea Dovizioso, Ducati Team

Danilo Petrucci ha chiuso la prima giornata di prove del GP di Aragon al 19esimo posto, ma la cosa non sembra preoccuparlo minimamente. La pioggia caduta oggi sul tracciato spagnolo ha infatti reso le condizioni molto particolari e secondo il portacolori della Ducati Pramac non aveva alcun senso prendersi dei rischi, visto che per il resto del weekend le previsioni meteo portano bel tempo.

Questo non vuol dire però che quanto accaduto oggi non possa creare delle difficoltà, perché comunque ci sarà meno tempo per capire il comportamento delle mescole slick. A maggior ragione perché domani mattina, nella FP3, tutti quanti vorranno provare ad ottenere l'accesso diretto alla Q2.

"E' stata una giornata totalmente inutile, perché non abbiamo neanche avuto la possibilità di girare con del vero bagnato. Non c'è mai stata una vera e propria condizione di wet, perché la pista era bagnata, ma con pochissima acqua. Bisognerà fare tutto il lavoro domani mattina e praticamente ci saranno due qualifiche, perché lo sarà anche la FP3. Speriamo di trovare subito il giusto ritmo" ha detto "Petrux".

Sulla carta Aragon è una pista più favorevole alla Honda che alla Ducati, anche se Danilo non vuole dare troppo peso a questa cosa: "Questa cosa l'abbiamo sfatata diverse volte quest'anno, ma la Honda qui è sempre andata fortissimo e sembra che continui, quindi probabilmente è un po' più favorita. Però lo era anche su circuiti dove poi Dovizioso le ha dato filo da torcere. La moto quindi c'è, è solo che avremo poco tempo per provare a metterla a posto".

Come detto, domani non sarà facile riuscire a trarre delle conclusioni sulle gomme con una sola giornata di lavoro a disposizione: "La situazione di oggi complica abbastanza il lavoro, perché con tre mescole sarà difficile capire quale potrà essere quella giusta per la gara, perché domani mattina la FP3 sarà già una pre-qualifica. Noi crediamo di essere a posto però, quindi siamo abbastanza fiduciosi".

Informazioni aggiuntive di Jamie Klein

Prossimo Articolo
Aragon, Libere 2: ancora Honda con Pedrosa, Valentino 20esimo

Articolo precedente

Aragon, Libere 2: ancora Honda con Pedrosa, Valentino 20esimo

Prossimo Articolo

Dovizioso: "Chi andrà forte domani nelle FP3 avrà un bel vantaggio"

Dovizioso: "Chi andrà forte domani nelle FP3 avrà un bel vantaggio"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP d'Aragon
Sotto-evento Venerdì, prove libere
Location Motorland Aragon
Piloti Danilo Petrucci
Team Pramac Racing
Autore Matteo Nugnes