MotoGP
02 ago
FP3 in
00 Ore
:
59 Minuti
:
51 Secondi
G
GP d'Austria
14 ago
G
GP di Stiria
21 ago
Prossimo evento tra
12 giorni
G
GP di San Marino
10 set
Prossimo evento tra
32 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
Prossimo evento tra
40 giorni
25 set
Prossimo evento tra
47 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
Canceled
09 ott
Prossimo evento tra
61 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
68 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
Prossimo evento tra
75 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
Prossimo evento tra
89 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
Prossimo evento tra
96 giorni
20 nov
Canceled

Petrucci: "Abbiamo provato alcune cose per farmi stare più comodo in sella e funzionano"

condivisioni
commenti
Petrucci: "Abbiamo provato alcune cose per farmi stare più comodo in sella e funzionano"
Di:
6 ago 2018, 15:28

Il pilota della Ducati Pramac si è detto soddisfatto al termine dei test di Brno, al punto che ha concluso anzitempo il suo lavoro, visto che ha completato con esito positivo tutto il programma con largo anticipo.

Danilo Petrucci, Pramac Racing
Danilo Petrucci, Pramac Racing
Danilo Petrucci, Pramac Racing
Danilo Petrucci, Pramac Racing
Dettaglio della nuova carena di Danilo Petrucci, Pramac Racing
Danilo Petrucci, Pramac Racing

Danilo Petrucci è parso molto soddisfatto alla conclusione della giornata di test collettivi della MotoGP sul tracciato di Brno. Le prove svolte dal pilota della Ducati Pramac hanno avuto tutte esito positivo, al punto che il ternano si è potuto permettere il lusso di sospendere i lavori anzitempo.

"Petrux" è tra quelli che sono riusciti ad infrangere la barriera dell'1'56", ma soprattutto si è detto soddisfatto del feeling che ha trovato con la sua Desmosedici GP, sulla quale ha provato delle modifiche di ergonomia che gli hanno permesso di essere più comodo in sella e che quindi riproporrà anche in Austria.

"Abbiamo provato delle cose per farmi stare più comodo. Sembra una cosa stupida, ma Lorenzo ha fatto un bel cambiamento da quando è più comodo sulla moto. Pensavamo di dover lavorare di più, invece mi sono trovato subito bene e quindi in Austria partiremo subito così. Per la prima volta abbiamo finito i test prima del previsto, perché ci è tornato tutto tra prove e controprove. Oggi comunque sono soddisfatto del lavoro che abbiamo fatto" ha detto Danilo.

Oggi è tornato ad utilizzare la carena vecchia, ma ha spiegato che si è trattato solo di una precauzione per preservare quella nuova: "Siamo tornati ad usare la carena vecchia semplicemente perché non abbiamo molti pezzi di quella nuova e quindi non volevamo rischiarla".
Anche perché la speranza è che al Red Bull Ring possa aiutare anche a livello di velocità di punta: "Forse la riproveremo in Austria, dove i rettilinei sono più lunghi e si potrebbe notare un beneficio anche a livello di velocità. Qui abbiamo trovato solo una maggior agilità della moto, ma come velocità massima eravamo in linea con l'altra carena".

Nel corso della giornata si è anche fermato per un problema tecnico, evidenziato da una fumata abbastanza vistosa: "Praticamente si era rotto un tubo e non riuscivo a mettere in folle. Però credo di aver rotto semplicemente un tubo. C'è stato un problemino, ma è stato subito risolto. Purtroppo queste moto sono molto delicate".

Informazioni aggiuntive Gerald Dirnbeck

Sospiro di sollievo per Iannone: niente di grave alla spalla, è solo una contusione

Articolo precedente

Sospiro di sollievo per Iannone: niente di grave alla spalla, è solo una contusione

Prossimo Articolo

Test Brno: Marquez rimette davanti la Honda. Le Ducati quarta e quinta, più indietro Rossi

Test Brno: Marquez rimette davanti la Honda. Le Ducati quarta e quinta, più indietro Rossi
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Location Brno Circuit
Piloti Danilo Petrucci
Team Pramac Racing
Autore Matteo Nugnes