Petronas e Yamaha stanno già cercando il sostituto di Rossi

Con Valentino Rossi in attesa di annunciare se si ritirerà alla fine della stagione, Petronas e Yamaha hanno già incontrato un certo numero di piloti per coprire il ritiro del pesarese.

Petronas e Yamaha stanno già cercando il sostituto di Rossi

Dall'inizio della stagione, il "Dottore" ha ripetuto che avrebbe preso in considerazione solamente il rinnovo del suo contratto con il Sepang Racing Team (Petronas SRT) a patto di essere competitivo, un obiettivo che sembra molto irrealistico in questa fase.

Questo fine settimana, la MotoGP è a Barcellona per il settimo appuntamento e Rossi è 19esimo nel Mondiale, con soli 15 punti. Il suo miglior risultato finora è il decimo posto del Mugello domenica scorsa, al termine di un Gran Premio d'Italia caratterizzato dagli incidenti.

Negli ultimi mesi, il pilota di Tavullia ha insistito sul fatto che una decisione definitiva sui suoi piani futuri sarà presa durante la pausa estiva di luglio. A causa della grandezza del personaggio, i vertici della SRT hanno deciso di rimanere in silenzio fino a quando il #46 non avrà preso la sua decisione. Ma, contemporaneamente, sia Petronas che Yamaha stanno già sondando diversi piloti che potrebbero riempire il vuoto lasciato da Rossi, al fine di anticipare un addio che sembra già scritto.

Per cominciare, vale la pena notare che Petronas ha appena rinnovato il suo contratto come main sponsor di SRT, qualcosa che veniva dato quasi per scontato, ma che si è materializzato pochi giorni fa. Inoltre è stata sigillata anche la continuità del rapporto del team malese con Yamaha, dopo che nelle ultime settimane aveva trattato anche con VR46, che la settimana prossima dovrebbe invece ufficializzare l'alleanza con Ducati.

Dopo due anni (2020 e 2021) con una moto più vecchia rispetto alle altre Yamaha, l'uomo di punta della SRT per il 2022 sarà Franco Morbidelli, vice-campione del mondo in carica. Una settimana fa, Motorsport.com ha intervistato il pilota italiano, che è stato molto chiaro sulle sue intenzioni: "Non so quale moto guiderò l'anno prossimo, ma correrò con Petronas", ha detto.

Leggi anche:

Questo può essere dato per scontato, a meno che non succeda qualcosa di inatteso. "C'è una clausola nel contratto di Franco che gli permetterebbe di lasciare la squadra in caso di un'offerta da un team ufficiale", ha detto a Motorsport.com qualcuno che conosce molto bene il contratto del #21. Ma questo, fino ad oggi, non è successo.

Non è facile immaginare che, a questo punto della sua carriera, che è all'apice, Morbidelli possa prendere in considerazione l'idea di lasciare SRT. Ancora meno ora che avrà a disposizione la versione migliore della M1. La domanda principale è chi sarà il suo vicino di box.

"La prima scelta è Raul Fernandez, ma portarlo qui è quasi una missione impossibile", ha detto una fonte interna al box SRT a Motorsport.com. Fernandez, la grande rivelazione della Moto2 2021, è stato promosso nella classe di mezzo all'ultimo minuto ed è legato alla KTM, che ha introdotto clausole orbitanti per evitare tentativi di fuga.

Questo fine settimana, Lin Jarvis, direttore generale del reparto corse Yamaha, e Razlan Razali, team principal di SRT, hanno incontrato l'entuorage di Fernandez per esplorare la possibilità di ingaggiarlo nel 2022, anche se il costo per liberarlo dalla KTM porterebbe ad escludere questa opzione.

Gli altri nomi sul tavolo al momento includono Joe Roberts e Xavi Vierge, anche se non posso essere esclusi altri candidati. Jake Dixon era un altro in lizza, ma il rapporto tra il britannico e SRT si è fatto teso ultimamente. In ogni caso, il prescelto sa già che avrà una M1 meno evoluta di Morbidelli, Maverick Vinales e Fabio Quartararo.

Raul Fernandez, Red Bull KTM Ajo
Raul Fernandez, Red Bull KTM Ajo
1/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Raul Fernandez, Red Bull KTM Ajo, Remy Gardner, Red Bull KTM Ajo
Raul Fernandez, Red Bull KTM Ajo, Remy Gardner, Red Bull KTM Ajo
2/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Raul Fernandez, Red Bull KTM Ajo
Raul Fernandez, Red Bull KTM Ajo
3/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Raul Fernandez, Red Bull KTM Ajo
Raul Fernandez, Red Bull KTM Ajo
4/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Salida: Raul Fernandez, Red Bull KTM Ajo, lidera
Salida: Raul Fernandez, Red Bull KTM Ajo, lidera
5/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Salida: Raul Fernandez, Red Bull KTM Ajo, lidera
Salida: Raul Fernandez, Red Bull KTM Ajo, lidera
6/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Raul Fernandez, Red Bull KTM Ajo
Raul Fernandez, Red Bull KTM Ajo
7/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Raul Fernandez, Red Bull KTM Ajo
Raul Fernandez, Red Bull KTM Ajo
8/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, Petronas Sprinta Racing
Xavi Vierge, Petronas Sprinta Racing
9/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, Petronas Sprinta Racing
Xavi Vierge, Petronas Sprinta Racing
10/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, Petronas Sprinta Racing
Xavi Vierge, Petronas Sprinta Racing
11/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, Petronas Sprinta Racing
Xavi Vierge, Petronas Sprinta Racing
12/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, Petronas Sprinta Racing
Xavi Vierge, Petronas Sprinta Racing
13/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, Petronas Sprinta Racing
Xavi Vierge, Petronas Sprinta Racing
14/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, Petronas Sprinta Racing
Xavi Vierge, Petronas Sprinta Racing
15/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, Petronas Sprinta Racing
Xavi Vierge, Petronas Sprinta Racing
16/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
17/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
18/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
19/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
20/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
21/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
22/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
23/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
24/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
25/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
26/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
27/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
28/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
29/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
30/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
31/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
32/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
33/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
34/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
35/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
36/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
37/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
38/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
39/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
40/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
41/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
42/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
43/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
44/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
45/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
46/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT, Toto Wolff, director del equipo y consejero delegado de Mercedes AMG
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT, Toto Wolff, director del equipo y consejero delegado de Mercedes AMG
47/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT, Toto Wolff, director del equipo y consejero delegado de Mercedes AMG
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT, Toto Wolff, director del equipo y consejero delegado de Mercedes AMG
48/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT, Toto Wolff, director del equipo y consejero delegado de Mercedes AMG, Susie Wolff, directora del equipo Venturi Racing
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT, Toto Wolff, director del equipo y consejero delegado de Mercedes AMG, Susie Wolff, directora del equipo Venturi Racing
49/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
50/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
51/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
52/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
53/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
54/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
55/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
56/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
57/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
58/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
59/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
60/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
61/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
62/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
63/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
64/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
65/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
66/66

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
MotoGP, Barcellona, Libere 3: Morbidelli vola, Rossi in Q2
Articolo precedente

MotoGP, Barcellona, Libere 3: Morbidelli vola, Rossi in Q2

Prossimo Articolo

LIVE MotoGP, Gran Premio di Catalogna: Libere 4 e Qualifiche

LIVE MotoGP, Gran Premio di Catalogna: Libere 4 e Qualifiche
Carica commenti
MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022 Prime

MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022

La stagione 2021 della MotoGP è appena terminata, ma i preparativi per il 2022 hanno già preso il via con due giorni di test a Jerez la scorsa settimana. La Ducati sembra aver colpito nel segno, mentre la mancanza di progressi della Yamaha ha creato qualche perplessità nel campione del mondo Fabio Quartararo. C'è già aria di sorpasso?

MotoGP
26 nov 2021
Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha Prime

Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Motomondiale 2021 ed iniziamo con il team che ha portato al trionfo Fabio Quartararo. In Yamaha, però, non è tutto rose e fiori perché, a giudicare dal rendimento degli altri piloti dei tre diapason, il lavoro da fare è ancora tanto per stare al passo della concorrenza.

MotoGP
25 nov 2021
Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento” Prime

Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento”

Con il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine andiamo ad analizzare lìultimo week end da pilota MotoGP di Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia ha messo sul piatto a Valencia una gara valida: non ha avuto importanza la decima posizione finale, ma la sua costanza nel fine settimana è stata encomiabile. Costanza mancata durante il 2021.

MotoGP
17 nov 2021
Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati Prime

Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati

In questo nuovo video di Motorsport.com, Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes commentano il Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento del Motomondiale che ha regalato tanti promossi e tanti bocciati...

MotoGP
16 nov 2021
Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori? Prime

Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori?

Le pressioni psicologiche cui sono sottoposti i ragazzini che ambiscono ad un posto nel campionato del mondo sono alla base delle manovre spesso aggressive viste in questa stagione. Imporre il divieto di ingresso nel mondiale prima dei 18 anni sarà la soluzione giusta?

MotoGP
10 nov 2021
MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia” Prime

MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia”

Riccardo Ceccarelli e Franco Nugnes ci parlano della volontà di piloti affermati e campioni che si circondano di coach dal palmarés mondiale per andare a migliorare ulteriormente le proprie performance, come nel caso della diretta richiesta di Pecco Bagnaia a Ducati per avere al proprio fianco Casey Stoner

MotoGP
10 nov 2021
Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia Prime

Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia

Il Gran Premio dell'Algarve di MotoGP si chiude con sorprese, conferme e delusioni. Ecco le pagelle dell'appuntamento portoghese stilate e commentate in questo nuovo video di Motorsport.com da Matteo Nugnes e Lorenza D'Adderio.

MotoGP
9 nov 2021
MotoGP | Misano, un weekend che resterà nella storia Prime

MotoGP | Misano, un weekend che resterà nella storia

Il fine settimana di Misano è stato un concentrato di emozioni, dal saluto del pubblico italiano a Valentino Rossi alla conquista del primo titolo di Fabio Quartararo, quasi una sorta di passaggio di consegne in casa Yamaha. Ma anche i tributi a Marco Simoncelli e Fausto Gresini hanno aggiunto qualcosa di speciale.

MotoGP
4 nov 2021