Pedrosa, Crutchlow e Bradl in pista sei giorni in Qatar

I collaudatori di KTM, Yamaha e Honda saranno in pista in ognuna delle giornate dei test in Qatar insieme ai piloti titolari.

Pedrosa, Crutchlow e Bradl in pista sei giorni in Qatar

Tra due giorni inizieranno i test pre-campionato della MotoGP in Qatar, con lo shakedown, la giornata riservata ai collaudatori alla quale possono partecipare anche i rookie.

Per questa prima giornata di lavoro sul circuito di Losail sono stati convocati i tre giovani della Ducati che quest'anno fanno il loro debutto nella top class: Jorge Martin del Pramac Racing ed i nuovi piloti di Esponsorama Avintia, Enea Bastianini e Luca Marini. Tutte e tre quindi saliranno su una MotoGP per la prima volta nella loro vita.

Saranno affiancati dai tester Dani Pedrosa (KTM), Cal Crutchlow (Yamaha), Stefan Bradl (Honda), Michele Pirro (Ducati) e Sylvain Guintoli (Suzuki). Oltre a venerdì, questi quattro collaudatori scenderanno in pista anche nelle altre due giornate del fine settimana, insieme a tutti i piloti titolari. Nel caso di Pedrosa e Crutchlow, l'impegno proseguirà anche nei tre giorni di test della settimana prossima.

Nel caso di Crutchlow, che fino alla scorsa stagione ha corso con la Honda LCR, si tratterà del debutto nei panni di collaudatore Yamaha, con la Casa di Iwata che spera che il suo apporto possa dare un grande beneficio allo sviluppo della M1.

Leggi anche:

Per Pedrosa si tratta invece della terza stagione nei panni di collaudatore KTM, dopo il suo ritiro avvenuto al termine del 2018. Grazie alle concessioni di cui godeva la Casa austriaca nel 2020, Dani è stato molto impiegato. Tuttavia, questo non vuol dire necessariamente che il suo programma di lavoro debba essere troppo ridotto nel 2021.

La Ducati, che è il costruttore che può contare sul maggior numero di piloti in griglia, ben sei, porterà in Qatar anche il suo collaudatore Michele Pirro, che si unirà ai tre esordienti già menzionati, ai due piloti ufficiali Jack Miller e Pecco Bagnaia, e a Johann Zarco, alla prima uscita con Pramac. Pirro sarà in pista per i primi tre giorni, ma non è previsto che rimanga per il secondo test.

Quello di Bradl invece è un caso curioso, in quanto svolge sia il ruolo di collaudatore che quello di riserva per la Honda, quindi nella passata stagione ha disputato praticamente l'intero campionato al posto di Marc Marquez. Il pilota tedesco è partito per il Qatar con il compito di fare il tester e scoprirà solo all'ultimo momento se dovrà sostituire nuovamente lo spagnolo nelle prime due gare del campionato, che si svolgeranno sempre a Losail.

L'Aprilia è l'unico costruttore della classe regina ad avere ancora accesso alle concessioni, potrà quindi schierare sia i suoi titolari, Aleix Espargaro e Lorenzo Savadori, che i suoi collaudatori, in ognuna delle giornate di test.

Oltre a Sylvain Guintoli, i campioni in carica della Suzuki porteranno in pista uno dei collaudatori giapponesi, Takuya Tsuda, che prenderà parte allo shakedown e alle prime due giornate aperte a tutti.

Dani Pedrosa, Red Bull KTM Factory Racing
Dani Pedrosa, Red Bull KTM Factory Racing
1/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Dani Pedrosa, Red Bull KTM Factory Racing
Dani Pedrosa, Red Bull KTM Factory Racing
2/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Daniel Pedrosa, Red Bull KTM Factory Racing
Daniel Pedrosa, Red Bull KTM Factory Racing
3/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Dani Pedrosa, Red Bull KTM Factory Racing
Dani Pedrosa, Red Bull KTM Factory Racing
4/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Dani Pedrosa, Red Bull KTM Factory Racing
Dani Pedrosa, Red Bull KTM Factory Racing
5/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Dani Pedrosa, Red Bull KTM Factory Racing
Dani Pedrosa, Red Bull KTM Factory Racing
6/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Dani Pedrosa, Red Bull KTM Factory Racing
Dani Pedrosa, Red Bull KTM Factory Racing
7/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Dani Pedrosa, Red Bull KTM Factory Racing
Dani Pedrosa, Red Bull KTM Factory Racing
8/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
9/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
10/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
11/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Stefan Bradl, Repsol Honda Team
Stefan Bradl, Repsol Honda Team
12/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Stefan Bradl, Repsol Honda Team
Stefan Bradl, Repsol Honda Team
13/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Stefan Bradl, Repsol Honda Team
Stefan Bradl, Repsol Honda Team
14/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Stefan Bradl, Repsol Honda Team
Stefan Bradl, Repsol Honda Team
15/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Stefan Bradl, Repsol Honda Team
Stefan Bradl, Repsol Honda Team
16/25

Foto di: MotoGP

Stefan Bradl, Repsol Honda Team
Stefan Bradl, Repsol Honda Team
17/25

Foto di: MotoGP

Stefan Bradl, Repsol Honda Team
Stefan Bradl, Repsol Honda Team
18/25

Foto di: MotoGP

Stefan Bradl, Repsol Honda Team
Stefan Bradl, Repsol Honda Team
19/25

Foto di: MotoGP

Stefan Bradl, Repsol Honda Team
Stefan Bradl, Repsol Honda Team
20/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Sylvain Guintoli, Team Suzuki MotoGP
Sylvain Guintoli, Team Suzuki MotoGP
21/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Sylvain Guintoli, Team Suzuki MotoGP
Sylvain Guintoli, Team Suzuki MotoGP
22/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Sylvain Guintoli, Team Suzuki MotoGP
Sylvain Guintoli, Team Suzuki MotoGP
23/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Sylvain Guintoli, Team Suzuki MotoGP
Sylvain Guintoli, Team Suzuki MotoGP
24/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Sylvain Guintoli, Team Suzuki MotoGP
Sylvain Guintoli, Team Suzuki MotoGP
25/25

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Rossi: "24 Ore di Le Mans con Ferrari? Sarebbe un sogno!"
Articolo precedente

Rossi: "24 Ore di Le Mans con Ferrari? Sarebbe un sogno!"

Prossimo Articolo

Rossi: "Gresini era un riferimento del paddock"

Rossi: "Gresini era un riferimento del paddock"
Carica commenti
Video | Ceccarelli: “Marquez sarà in forma in un paio di mesi” Prime

Video | Ceccarelli: “Marquez sarà in forma in un paio di mesi”

In compagnia di Franco Nugnes e del Dottor Riccardo Ceccarelli, andiamo a fare il punto della situazione sulla stagione motoristica 2022 che si appresta a cominciare. Ad essere al centro del mirino è Marc Marquez: lo spagnolo dovrebbe essere sulla via della risoluzione delle sue problematiche legate alla vista, mentre per le condizioni fisiche generali in circa due mesi di duro allenamento dovrebbe tornare al top della forma

MotoGP
19 gen 2022
Le migliori gare del 2021: il grande saluto al "Dottore" a Valencia Prime

Le migliori gare del 2021: il grande saluto al "Dottore" a Valencia

La gara di Valencia resterà uno spartiacque nella storia della MotoGP, perché è stata quella dell'addio di Valentino Rossi dopo 26 anni di straordinaria carriera. Un weekend dall'alto contenuto emotivo che si è concluso con una grande festa per il "Dottore".

MotoGP
6 gen 2022
Le migliori gare del 2021: Quartararo vince a casa delle Ducati Prime

Le migliori gare del 2021: Quartararo vince a casa delle Ducati

Dovendo scegliere uno dei cinque successi del campione del mondo della MotoGP, il più pesante è stato probabilmente quello al Mugello, in casa dei nemici della Ducati e in un weekend segnato dalla tragica scomparsa di Jason Dupasquier.

MotoGP
4 gen 2022
Le migliori gare del 2021: finalmente la prima di Bagnaia ad Aragon Prime

Le migliori gare del 2021: finalmente la prima di Bagnaia ad Aragon

Pecco Bagnaia sembrava quasi colpito da una maledizione: continuava a sfiorare la prima vittoria in MotoGP, ma non riusciva mai a concretizzarla. Il Gran Premio di Aragon ha rappresentato un evidente punto di svolta per la stagione del pilota della Ducati. Lo sarà anche per la sua carriera?

MotoGP
1 gen 2022
Le migliori gare del 2021: il ritorno del "vero" Marquez in Germania Prime

Le migliori gare del 2021: il ritorno del "vero" Marquez in Germania

La gara del Sachsenring era vista come una sorta di prova del nove sulla possibilità di tornare a rivedere i lampi di classe del vero Marquez anche dopo l'infortunio e Marc non ha tradito le aspettative, centrando la sua 11° vittoria di fila sul saliscendi tedesco.

MotoGP
31 dic 2021
Pagelle MotoGP | Aprilia, il marchio più cresciuto nel 2021 Prime

Pagelle MotoGP | Aprilia, il marchio più cresciuto nel 2021

2021 positivo per Aprilia: la casa di Noale è tra i team che sono più cresciuti nel confronto anno-su-anno. Con Aleix Espargaro si è sempre dimostrata veloce e presenza fissa nella Top 10. L'arrivo di Vinales, soprattutto in chiave 2022, potrebbe rappresentare il definitivo salto di qualità

MotoGP
30 dic 2021
Pagelle MotoGP | KTM, un passo indietro da non ripetere Prime

Pagelle MotoGP | KTM, un passo indietro da non ripetere

KTM non riesce a ripetere il bel 2020. La casa austriaca ha vissuto una stagione iniziata non nel migliore dei modi e "aggiustata" in corso d'opera. Miguel Oliveira è il punto di riferimento del team, ma era lecito aspettarsi qualcosa in più. Capitolo a parte in Tech 3, invece...

MotoGP
23 dic 2021
MotoGP | E' arrivato il momento di guardare al futuro senza Rossi Prime

MotoGP | E' arrivato il momento di guardare al futuro senza Rossi

Il motociclismo ha perso il più grande showman della sua storia, con Valentino Rossi che ha concluso la sua strepitosa carriera a due ruote. Tra i suoi successori, che hanno avuto quasi tutti il "Dottore" come loro ispirazione, c'è chi può ancora tenere tutti incollati ai Gran Premi.

MotoGP
22 dic 2021