Nuova "tregua" tra Valentino e Marquez: ecco il video della stretta di mano dietro al podio

condivisioni
commenti
Nuova "tregua" tra Valentino e Marquez: ecco il video della stretta di mano dietro al podio
Di:
01 apr 2019, 14:40

Dopo la gara sono state diffuse le immagini di una stretta di mano che gli appassionati di MotoGP aspettavano dopo che il "Dottore" l'aveva rifiutata a Marc lo scorso anno a Misano.

 

Lo scorso anno la gara di Termas de Rio Hondo aveva riacceso la scintilla della rivalità tra Marc Marquez e Valentino Rossi. Quest'anno invece potrebbe essere quella che dà vita alla pace.

Un anno fa, il pilota spagnolo stava dando vita ad una rimonta furibonda dopo essere stato punito con un ride through per averne combinate di tutti i colori durante la procedura di partenza e quando è arrivato dietro al "Dottore" è successo il patatrac: si è infilato all'interno alla curva 13, ha perso l'anteriore ed ha toccato la M1 del pesarese, facendolo finire a terra.

In pochi secondi è quindi andata in fumo la tregua che i due avevano "firmato" a Barcellona nel 2016, quando prima di salire sul podio avevano messo da parte le ruggini del 2015 e si erano stretti la mano, anche per rendere omaggio a Luis Salom, che aveva perso la vita solo poche ore prima nelle prove della Moto2.

Una pace che Marc aveva provato a ristabilire lo scorso anno a Misano, nella conferenza stampa che aveva aperto il weekend del GP di San Marino e della Riviera di Rimini, ma senza successo: ha teso la sua mano a Valentino, che però non ha ricambiato la stretta di mano, lasciando intendere di non essere ancora pronto a riallacciare troppo i rapporti con il pilota della Honda.

La cosa curiosa è che a riavvicinarli sia stato di nuovo un podio, perché la tanto attesa stretta di mano tra i due è arrivata prima di salire su quello del GP d'Argentina, che per Rossi segnava anche un ritorno dopo dieci gare d'astinenza. Le immagini hanno già fatto il giro del mondo, speriamo solo che questa volta la tregua sia arrivata per durare...

Prossimo Articolo
La Race Direction usa i social per giustificare il ride through a Crutchlow

Articolo precedente

La Race Direction usa i social per giustificare il ride through a Crutchlow

Prossimo Articolo

La nuova Ducati è "l'arma" giusta per Miller: "E' come avere una pistola in una sparatoria"

La nuova Ducati è "l'arma" giusta per Miller: "E' come avere una pistola in una sparatoria"
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie